BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ambrosoli su twitter: grazie ma non mi candido

L'avvocato Umberto Ambrosoli ha rinunciato alla candidatura a presidente della Lombardia per il centrosinistra. Lo ha annunciato su Twitter.

Più informazioni su

L’avvocato Umberto Ambrosoli ha rinunciato alla candidatura a presidente della Lombardia per il centrosinistra.

Lo ha annunciato su Twitter. ”Servire la collettività, vivere la responsabilità politica – ha scritto – è la piu’ nobile delle ambizioni; ringrazio quanti mi ritengono all’altezza”.

”Tuttavia – ha aggiunto il figlio dell’avvocato Giorgio Ambosoli che indagò sul Banco Ambrosiano e venne fatto ucciderte da Michele Sindona-, la tempistica oggi disponibile impedisce di realizzare l’unico progetto nel quale riesco a immaginare una mia candidatura”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da MAURIZIO

    Per quale ragione una persona seria, sana e preparata dovrebbe entrare in politica oggi? Solo per una ragione : un fortissimo tornaconto personale. La politica, infatti, è diventata un inferno di regole assurde e di lotte di potere. Non serve più a risolvere i problemi sociali sopratutto perchè ne è diventata una delle principali cause. Non è più in grado di riformare lo Stato. Politici famosi si stanno ritirando grazie al vitalizio e alle pensioni d’oro. Con 5, 8 o 12 mila euro al mese, quale persona sana di mente desidererebbe fare il sindaco o il presidente di una Regione in uno stato fallito e in perenne lotta tra fazioni contrapposte?

  2. Scritto da maria luigia

    Tutti tranne Martina per favore!

  3. Scritto da gemito

    Evidentem è una valida persona. E quindi la notizia è ancora più brutta

  4. Scritto da nino cortesi

    Avanti Spataro. Avvisate il sig. Conad/ Bersani che in Lombardia la sinistra è formata da Pd, Idv e Sel. Speriamo che il Pd non faccia danno anche qui. Basta che scelgano uno qualsiasi di Rifondazione Comunista per strapazzare qualsiasi candidato di destra. Se il candidato lo sceglierà il Pd sarà sicuramente una mezza calzetta.

    1. Scritto da Antonio

      Si, queste ammucchiate strapazzano chiunque, come le ammucchiate dei governi Prodi, dove ministri andavano in piazza contro il loro stesso governo.
      Ma mi faccia il piacere, sig. Cortesi. Ai sinistri mancano i cromosomi per governare

      1. Scritto da somi?

        ah perchè, i cromosomi dei destri che cosa direbbero?

      2. Scritto da NoProblem

        Che problema c’è ? Continua a votare la santanch’è , capezzone , scajola, dell’utri o il trota. Quelli coi cromosomi (non dimentichi la minetti, mi raccomando).

  5. Scritto da Hansel

    Gliel’ha detto lui ?

  6. Scritto da Tuditanus

    Considerata la mancanza di autonomia che gli era stata assicurata nel caso avesse accettato si tratta di una indubbia manifestazione di serietà. Degno figlio di degno padre. Peccato, però. Sono sempre i mediocri e gli yesmen che vanno avanti.