BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Danneggia dieci auto davanti al proprio negozio Commerciante denunciato

Una decina le vetture rovinate. In alcune la serratura è stata bloccata con la colla. A scoprire il vandalo sono stati i carabinieri di Curno che, grazie all'utilizzo di telecamere, lo hanno denunciato.

Più informazioni su

Non è ancora chiaro che cosa abbia spinto nei giorni scorsi un commerciante, un settantenne di Treviolo, a commettere diversi atti vandalici a danno di alcune automobili regolarmente parcheggiate nei pressi del suo negozio.

A segnalare prima e denunciare poi i diversi fatti ai carabinieri di Curno, proprio alcuni proprietari delle auto coinvolte dalla vicenda che risulta ancora poco chiara.

Tra i mezzi risultati danneggiati anche quello di un diversamente abile che quasi quotidianamente usava parcheggiare nello spazio riservato.

Agiva in pieno giorno, incurante di coloro che l’avrebbero potuto notare.

Era però nel mirino delle telecamere installate in piazza San Benedetto a Treviolo, e dell’indagine che già da alcuni giorni era scattata.

Secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe che il treviolese avesse utilizzato un taglierino e della colla, che veniva inserita nella serratura del mezzo, in modo di impedire l’apertura. Dopo una convocazione alla stazione di Curno il settantenne avrebbe confessato ed ammesso il fatto alle autorità competenti.

E’ stato denunciato per danneggiamento.

Romina Liuzza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.