BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Famiglie e comunità a sostegno degli affidi

A Brusaporto sabato 20 ottobre prima Festa di famiglie e comunità per promuovere l’accoglienza come forma di incontro, conoscenza e crescita tra persone promossa dai comuni dell'Ambito territoriale di Seriate.

Promuovere l’accoglienza come forma di incontro, conoscenza e crescita tra persone, tra le finalità di “Accogliere insieme”, in programma sabato 20 ottobre dalle 15.30 alle 19 al Centro polivalente di Brusaporto.

La prima Festa delle famiglie e della comunità, promossa dall’Ambito territoriale di Seriate, con il sostegno della Fondazione Cariplo e la collaborazione di Aeper e della Provincia di Bergamo, vuole dare impulso alla buona prassi del servizio affidi e reti familiari, per educarsi al mutuo aiuto.

Alle 17 sono previsti gli interventi di Silvana Santisi Saita, presidente dell’Assemblea dei sindaci dell’Ambito di Seriate, Claudio Rossi, sindaco di Brusaporto, Gabriella Barcella, Assessore alle politiche sociali di Brusaporto.

La giornata di festa, scandita da laboratori ludici, gonfiabili per bambini e adolescenti, spazio per graffiti, torneo di calcio-balilla e rappresentazione teatrale “L’Amico albero” a cura della compagnia Teatrodaccapo, vuole sottolineare quanto la presenza sul territorio di famiglie affidatarie sia un valore aggiunto in termini sia economici sia umani.

In tempo di tagli alle risorse destinate ai servizi sociali, l’affido risulta ad esempio più conveniente delle comunità residenziali. Se queste costano circa 30 mila euro all’anno per minore, gli affidamenti richiedono invece un importo dimezzato, che va dai 10 mila ai 15 mila euro.

Inoltre, grazie all’affido, si crea un legame tra persone, capace di innescare uno scambio reciproco alla base di una cittadinanza solidale.

Programma della giornata parte alle 15.30 con l’accoglienza e l’apertura dei laboratori per bambini e ragazzi. Alle 16.45 merenda e rinfresco alle 17.15 spettacolo teatrale “L’amico Albero” scritto, interpretato e diretto da Massimiliano Fenaroli e Marcello Nicoli, a cura della compagnia Teatrodaccapo, lo spettacolo mette in scena il rapporto di amicizia e rispetto tra bambini e natura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.