BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ponteranica si mobilita per aiutare i terremotati emiliani

La richiesta è in particolare di capi e prodotti in grado di scaldare le persone rimaste senza casa, in vista della stagione invernale e della temperature rigide

La richiesta è in particolare di capi e prodotti in grado di scaldare le persone rimaste senza casa, in vista della stagione invernale e della temperature rigide. Il Comune di Ponteranica raccoglie aiuti da destinare alle popolazione colpite dal sisma in Emilia. Il sindaco Cristiano Aldegani ha promosso una raccolta di beni di prima necessità che saranno poi inviati nelle zone colpite dal sisma nei mesi scorsi.

La richiesta è in particolare di capi e prodotti in grado di scaldare le persone rimaste senza casa, in vista della stagione invernale e della temperature rigide. Dalle coperte agli indumenti pesanti, fino alle stufette per il riscaldamento, chiunque volesse donare qualcosa può portarlo direttamente in municipio in via Libertà 12, più precisamente nello spazio adibito vicino all’ufficio della polizia locale. Il materiale raccolto sarà poi inviato sabato 27 ottobre al Parroco di Cavezzo in provincia di Modena, grazie ad furgone con autista messo a disposizione gratuitamente dall’azienda "Zanetti Arturo".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.