BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mondo, cuore atalantino “Questo grande club va celebrato ogni giorno”

Il Baffo di Rivolta d'Adda a Bergamonews: "Per me questa squadra già quest’anno può ambire a qualcosa di prestigioso, magari ad un ritorno in Europa. Ma ora l’importante è ripartire battendo il Siena domenica".

Più informazioni su

“E’ il compleanno dell’Atalanta? Facciamole gli auguri. Ma questa squadra, questa società, questo simbolo vanno festeggiati ogni giorno, non solo il 17 di ottobre”. Si scioglie come sempre Emiliano Mondonico quando di fronte gli mettiamo quei due colori, il nero e il blu. Due colori che col passare degli anni non l’hanno mai abbandonato. Eppure lui la sincerità la mette comunque al primo posto, anche se si tratta di "tradire" i tifosi bergamaschi, come quando ammette che “io tifo solo per una squadra, la Fiorentina. Ma l’Atalanta e il popolo nerazzurro hanno un pezzo del mio cuore. A Bergamo – continua il Baffo – ho vissuto una delle pagine più belle e intense della mia carriera, ma non chiedetemi di scegliere un ricordo specifico e di etichettarlo come "il più bello", perché io ogni volta che torno a Rivolta e mi lascio alle spalle la vostra città ho un nuovo, bellissimo ricordo da conservare”.

“I bergamaschi mi accolgono sempre con un nuovo sorriso, con un nuovo entusiasmo, con una nuova gioia. E questa – ha spiegato il Mondo – è la più grande testimonianza di affetto che una città mi possa dare. Nel passato da questo club è stato fatto tanto ma ora la storia deve continuare, magari più forte ancora: per questo io dico sempre che i ricordi non devono mai essere dimenticati ma, al contrario, che da questi si deve ripartire ogni volta per costruire un grande futuro”.

L’ex tecnico di AlbinoLeffe e Novara si è poi soffermato sul momento attuale dell’Atalanta, spiegando che “un periodo buio ci può stare, come ci può stare la preoccupazione che, dopo tre sconfitte consecutive, deve esserci. Ma la preoccupazione non deve diventare allarmismo perché basterà una vittoria domenica per far tornare il giusto entusiasmo, quello che ha spinto fino ad oggi i nerazzurri. E vi dirò di più: per me questa squadra già quest’anno può ambire a qualcosa di prestigioso, magari ad un ritorno in Europa. Ma ora l’importante è ripartire battendo il Siena domenica”.

Ed è qui che il Mondo parla dei nerazzurri con un “noi” emblematico: “Non dimentichiamoci chi siamo, della grande impresa che abbiamo compiuto lo scorso anno. Rialzare la testa si può e si deve. E anche se mi sento chiamato in causa non scrivete che sono un tifoso nerazzurro: l’Atalanta è dentro di me, ma io tifo solo per la Fiorentina”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da makio

    Grande Emiliano sei sempre stato un validissimo allenatore,mi piacerebbe ritrovarti un giorno di nuovo alla guida Della Magica Dea. Chissà che non si avveri

  2. Scritto da nino cortesi

    Ero convinto, per conoscenza superficiale, che la sua tattica come allenatore si limitasse a 10 indietro ed un pirla là davanti. Invece devo ricredermi perchè è un profondo intenditore di calcio anche nelle sfumature. Ed anche questa ne è la riprova. Nel 1965 ( lui però aveva 2 anni di meno di me) l’ho battuto con l’Arcene in una finalissima nel famoso torneo notturno di Inzago.

  3. Scritto da Coppa Italia 62/63

    Davvero ampio il cuore del ruffiano Mondo x farci stare tutti gli amori a seconda di chi lo intervista.Se lo avesse intervistato Torinonews,avrebbe detto le stesse cose x i granata…Ma lui ha un pò a cuore anche la Cremonese,il Crotone e L’AlbinoLeffe…..E i tifosi,dopo anni, abboccano ancora

    1. Scritto da simone

      insegnaci la verità….Grazie di esistere !
      abbocchiamoci insieme….alà saputelli

  4. Scritto da simone

    GRANDE Mondo !
    sempre gratitudine per la TUA magica Atalanta degli anni trascorsi insieme a NOI, Magica Favola Europea!