BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Olimpia Agnelli sorride grazie alla sua gioventù

Se le squadre iscritte ai campionati nazionali di B2 e C1 faticano, l'Olimpia Agnelli sorride grazie al buon lavoro che sta facendo con il settore giovanile, che vede i suoi ragazzi ben figurare al cospetto di avversari ben più grandi ed esperti.

Più informazioni su

In casa Olimpia Agnelli, i risultati del settore giovanile mitigano le l’amarezza data dalle sconfitte in B2 e C1 sul campo del TT Corona Ferrea di Monza. La prima squadra di Dario Fava, Paolo Bonazzi e Matteo Scaravaggi non trova lo spunto necessario per superare la maggiore accreditata alla vittoria finale del campionato, tornando così a Bergamo con la sconfitta per 5-2 frutto dei punti di Bonazzi e Fava. Niente da fare dunque per Scaravaggi che, alle prese con giocatori di livello e esperienza sicuramente più elevati, sta comunque dimostrando un rapido adattamento, e buone qualità.

Maggiorer delusione invece per la formazione di C1 che trova due punti col solo Diego Quaglia (peraltro molto sfortunato nel terzo incontro giocato, terminato a favore degli avversari anche grazie a molti punti fortunosi): niente da fare invece per un "intimorito" Paolo Quaglia all’esordio in questa serie, e soprattutto per Erik Salvati, artefice assieme a Quaglia della vittoria nella prima giornata, e qui invece apparso sottotono, tanto da perdere con il numero 3 avversario.

In serie C2 i risultati ricalcano quelli della scorsa giornata, con una vittoria ed una sconfitta per le due formazioni, entrambe opposte all’Abba di Brescia; vittoriosa invece la squadra di D1 che, oltre ai 3 punti segnati da Anna Prokop, la vera fuoriclasse del team, vede i sigilli anche di Roberto Perucchini ed Andrea Meroni.

Infine vittoria per entrambe le squadre iscritte alla serie D2, con i "grandi" che vincono sul calpo del TT Isola del Bosco con il punteggio di 5-2 grazie alla belal tripletta di Mario Bolzoni ed ai punti di Davide Alemanno e Stefania Scarpellini, e con i piccoli invece che continuano a stupire per il buon gioco dimostrato, ed ottengono la seconda vittoria consecutiva, battendo per 5-0 il TT Lazzate.

Se le squadre iscritte ai campionati nazionali di B2 e C1 faticano dunque, l’Olimpia Agnelli sorride grazie al buon lavoro che sta facendo con il settore giovanile, che vede i suoi ragazzi ben figurare al cospetto di avversari ben più grandi ed esperti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.