BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Formigoni e le elezioni: “Il 16 o il 23 dicembre, non mi rottama nessuno”

Un voto sotto l’albero di Natale. E’ questo lo scenario che si profila per la Regione Lombardia, il cui consiglio verrà sciolto il 25 ottobre, sia se la nuova legge elettorale verrà approvata sia se non passerà.

Un voto sotto l’albero di Natale. E’ questo lo scenario che si profila per la Regione Lombardia, il cui consiglio verrà sciolto il 25 ottobre, sia se la nuova legge elettorale verrà approvata sia se non passerà. A confermarlo è stato oggi il presidente lombardo Roberto Formigoni, durante una conferenza stampa al Pirellone bis. «I maggiori gruppi – ha detto Formigoni – si sono impegnati a votare la legge elettorale il 25 ottobre e a consegnare un secondo dopo le loro dimissioni affinché la legislatura possa terminare». Insomma «la sera del 25 ottobre é l’ultima data, anche se non dovesse essere approvata la legge elettorale avverrà lo scioglimento del consiglio». Il 25 ottobre è la data fissata infatti dal presidente del consiglio regionale per l’approvazione della nuova legge elettorale. Formigoni ha quindi spiegato che «siamo in tempo utile per votare prima di Natale». A suo dire, quindi, le elezioni «potrebbero essere il 16 o il 23 dicembre». Circa la sua posizione personale Formigoni ha ripetuto che «a me non mi rottama nessuno. Qualcuno ha scritto che stamattina ho aperto la campagna elettorale e quando ho letto le agenzie ho sorriso. Nei prossimi giorni – ha aggiunto il presidente lombardo – farò tanti altri contropiede. Sarò in campo, la posizione non conta». Sull’alleanza con la Lega Formigoni non chiude certo la porta alla possibilità, anzi. A chi gli chiede se abbia una mano tesa verso il Carroccio il presidente lombardo risponde che «è tutto il corpo teso verso la Lega». Formigoni ha quindi ribadito di averci governato bene per 12 anni, una «opinione condivisa dalla Lega e dai cittadini».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni

    Continuo a sentir parlare, nelle diverse lune di miele in tv tra Lega e PDL, delle varie eccellenze della regione di Formigoni, tra le quali la Sanità. A me piacerebbe che invece si parli di come si sperperano soldi in questa area; in particolare della costruzione del nuovo ospedale di Bergamo che tuttora, dopo anni, non è ancora funzionante e costato oltre il 50% di quanto preventivato con l’impresa costruttrice di Bari in corso di fallimento e alcuni dei proprietari tuttora in carcere. Non raccontino favole, piuttosto si cerchi nel fondo perchè credo che il malaffare abbia preso il sopravvento su chi dovrebbe governare nel rispetto dei cittadini che continuano a pagare per tutti.

  2. Scritto da minetti

    Tolta di mezzo CL propongo di ripristinare le case chiuse.
    Più controlli, meno abusi e tasse sul lavoro riconosciuto e tutelato…ALMENO LA PENSIONE SE LA POSSONO GUADAGNERE ONESTAMENTE ANCHE LORO!!!

    Ogni riferimento alle igieniste dentali che tra pochi giorni si garantiranno la pensione a vita x averci faticosamente amministrato è puramente casuale…

  3. Scritto da gattopardo

    grande formigoni,chi ti contesta dovrebbe andare a vivere in qualche regione del sud e farsi ricoverare nei loro ospedali,qui tutti che sputano nel piatto dove mangiano e credono che con la sostituzione al vertice,tutto cambierebbe,ma in che senso?

    1. Scritto da lombardo

      L’eccellezza, noi persone per bene, la paghiamo tutta, paghiamo anche per i furbi che si avvalgono di esenzioni e furbate, che non fanno code perchè amici degli amici, che hanno corsie preferenziali, che scalvalcano burocrazie e liste d’attesa.
      Noi, la maggioranza, l’eccellenza la paghiamo due volte una con le tasse alla fonte, l’altra quando paghiamo il caro ticket.
      Eccellente non è l’Istituzione “Regione Lombardia” con il Suo residente ma Eccellente è il laborioso e tanto paziente Popolo Lombardo!

    2. Scritto da Fòdistrass

      Se sei di CL dovresti aver cura di non far bestemmiare gli interlocutori : mangio io nel suo piatto o mangia lui (con delle belle posate) nel mio ? Porcaccio boia ma ti rendi almeno conto di quello che dici ? Se poi tu mangi in qualche piatto che non viene dal sudore della tua fronte , bèh , abbi almeno la decenza ….

    3. Scritto da Robademacc

      Mi spieghi questo strazio di ragionamento ? Perchè dovrei andare a vivere nel sud visto che sono nato e vivo nella regione da SEMPRE più ricca d’italia che fa incassare alla regione enormi cifre e non certo per merito di formigoni ? Prima di formigoni c’era la processione di lombardi che andavano a farsi curare in calabria ? Mi tocca sentirne di stupidaggini !

    4. Scritto da Kurt Erdam

      Guardi che il piatto lo abbiamo riempito noi cittadini che abbiamo sempre pagato le tasse (specialmente i lavoratori dipendenti come me) mentre a mangiare sono stati altri dai politici alle camorre varie col beneplacito (o la complicità) di chi comandava e governava senza nulla fare per impedirlo.Non confondiamo la nutella con qualcos’altro.I soldi che abbiamo pagato per ricevere cure mediche e medicine sono diventati di meno perché una parte sono andati in “utili” (per qualcuno) e regalie di ritorno (tipo lussuose vacanze o mignotterie varie).Non è Formigoni che andava a vendere i giornali per comprarci le medicine col suo stipendio.

  4. Scritto da luc

    bene a natale faremo un bel regalo al celeste lo manderemo in vacanza per sempre M5S ;) ;) ;) ;) ;)

  5. Scritto da tex

    premetto, non mai sopportato l’arroganza di formigoni, ma precisiamo che è stato sempre appoggiato dalla lega ed è troppo comodo scaricarlo cosi, anche perchè in effetti non ha rubato 21 milioni di euro come lui o l’altro del pdl pertanto sino a che non verranno delle accuse ben precise sono solo chiacchiere da bar. e poi ben vengano le elezioni 12-13 dicembre cosi sbattiamo a casa la lega e il pdl e vai con M5S

  6. Scritto da talebano

    vedrete per natale che bel regalino vi faranno gli elettori

  7. Scritto da nino cortesi

    Tratta per sostituire Monti. Più che celeste, divino.

  8. Scritto da Arianna

    Visto che ha governato per 12 anni ,, .. considerando i guai in cui si è messo lui e gli altri del suo staff.. è ora che lasci il suo posto ad altri. Uno come lui che si ritiene “intelligente” dovrebbe capire che è ora di ritirarsi e non fare commenti inutili e strafottenti!!!

  9. Scritto da cattolico onesto

    Ma ha ancora il coraggio di ripresentarsi questo personaggio? Non c’è qualcuno della sua Compagnia che gli faccia capire che la festa durata 17 anni adesso è finita per sempre?

    1. Scritto da gigi

      quelli della sua compagnia sono stati compagni di banchetti. LEGA e PDL sono stati complici. PERTANTO SONO COLPEVOLI QUANTO LUI, NON DIMENTICATEVELO QUANDO ANDREMO ALLE URNE FORMIGONI=LEGA=PDL

  10. Scritto da Bensta

    E BRAVO CELESTE … IL TUO ULTIMO REGALO E’ IL VITALIZIO AIN CONSIGLIERI … LA MINETTI TE NE SARA’ GRATA IN ETERNO!
    CITTADINI ONESTI RIBELLIAMOCI PERCHE’ SE ASPETTIAMO LE OPPOSIZIONI (CHE PURE MATURANO IL PRIVILEGIO) O SINDACATI CONTINUEREMO A PAGARE PAGARE PAGARE

    1. Scritto da Giosuè

      E tu pensi che in Consiglio Regionale ci sia solo la Minetti? E pensi che sia l’unica a fregarsi le mani? I Consiglieri Regionali sono 80 (e non mi pare che siano tutti così ansiosi di firmare le proprie dimissioni…)

  11. Scritto da ti rottamiamo noi

    questo tuo peccato di presunzione ti costerà la rottamazione da parte degli elettori: altro che – non mi rottama nessuno –

  12. Scritto da beo

    e ora vitalizio

  13. Scritto da mb

    Grazie, la tua trombata è il regalo più bello che tu potessi fare!

    1. Scritto da Vittorio

      Con la fine del ciellino termine un epoca triste per l’Italia.

    2. Scritto da Ragli di asini

      Aspetta le elezioni, e poi vedrai chi sará il trombato

  14. Scritto da Giorno fatale

    Il 25 dicembre e’ il giorno giusto ! La “gggente” e’ cosi buona quel giorno.

  15. Scritto da Alberto

    Formigoni e compagnia brutta, le spese di riscaldamento delle scuole del mio paese che dovranno essere aperte per vostra colpa in quanto seggi elettorali, chi le paga? Mangiasoldipubblici a tradimento che non siete altro.

    1. Scritto da La verità fa male

      Se restava in carica fino ad aprile (e si faceva l’election day votando insieme politiche e regionali) non andava bene: il vitalizio della Minetti, la tirano per le lunghe ecc…. Se si va a votare prima delle politiche (e in tal caso è meglio votare in giorni in cui le scuole sono chiuse, visto che altrimenti gli studenti perderebbero giorni di scuola anche per le regionali, oltre che per le politiche) non va bene: si devono pagare le spese di riscaldamento delle scuole per i seggi elettorali. In ogni caso non andava mai bene niente perchè ogni pretesto, anche il più futile, permette di fare polemica sparando a zero su tutto e su tutti

      1. Scritto da Kurt Erdam

        Proprio vero che non ne fate né ne pensate una giusta,Vi dico io come fare;una bella leggina che tolga i vitalizi alle minetti varie ed election day.Due piccioni con una fava.Si fanno leggi retroattive che tolgono soldi di tasca ai cittadini oppure (con berlusconi) che permettono di riportare in Italia i capitali esportati illegalmente per anni pagando in tasse una frazione di quello che pagano operai e pensionati e non siete capaci di stablilire che in caso di fine legislatura anticipato i vitalizi non si devono assegnare?Oppure l’avete fatta proprio così e la mantenete così in modo da premiare il doppio dei vostri rappresentanti scelti a vostro piacimento coi listini bloccati.

        1. Scritto da Ratioprima

          Le leggi si fanno, le leggi si disfano! Comanda chi ha la forza di comandare, non chi ha l’osso in bocca! Se non si trovano più il vitalizio sul conto corrente, che possono fare? Dirlo alla mamma? metterci il broncio? pestare i piedi nell’angolo? La democrazia è frutto della Resistenza, non dell’incenso di sacrestia!

      2. Scritto da le bugie fan bene

        se ci permettiamo di fare polemica è perche ce ne sono i motivi futili o no.motivi per difenderli come fa lei,invece, ce ne sono gran pochi….