BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Partita da over sicuro” Da Bari si indaga anche su Inter-Atalanta

La denuncia è di Angelo Iacovelli, il portantino indagato e pentito a Bari e Cremona: "Arrivò la dritta di scommettere forte sull'over. Giocammo e vincemmo", ha detto secondo quanto riportato da Repubblica e Gazzetta. E così andò: over al primo tempo, over 3,5 nel finale.

Più informazioni su

Da Bari rimbalza una voce: una nuova partita dell’Atalanta è finita sotto inchiesta. Si tratta di Inter-Atalanta dello scorso 31 maggio 2009, quella che in molti ricorderanno per essere stata l’ultima di Luis Figo da calciatore, quella dello spettacolare gol di tacco di Zlatan Ibrahimovic (l’ultima anche per lui con la casacca dei milanesi), l’ultima anche per Gigi Delneri sulla panchina della Dea.

Colpa di Angelo Iacovelli, il portantino indagato e pentito a Bari e Cremona, che ha parlato di "partita sicura". "Arrivò la dritta di scommettere forte sull’over. Giocammo e vincemmo", ha detto secondo quanto riportato da Repubblica e Gazzetta. E così andò: over al primo tempo, over 3,5 nel finale, con doppietta di Cristiano Doni e Ibrahimovic. Insomma, quanto basta per infangare una volta di più un campionato che, più passa il tempo e più porta a galla dubbi e sospetti. Sta di fatto che adesso proprio la Procura barese ha deciso di fare chiarezza. O almeno di provarci.

Iacovelli, che per conto dei giocatori ha organizzato alcune compravendite di partite e scommetteva per loro, ha confermato per iscritto i sospetti del procuratore Antonio Laudati e dei suoi collaboratori.

Proprio la "soffiata" su Inter-Atalanta sarebbe stata un "premio" da Bergamo per quella arrivata da Bari sull’esito della sfida dei pugliesi con la Salernitana, la madre di tutte le partite combinate. Per ora, comunque, di nomi non se ne fanno, anche perché Iacovelli avrebbe ricevuto le informazioni da seconde mani. Ma, a quanto pare, siamo solo all’inizio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DEAsupporter

    Gia’ il fatto che ci sia di mezzo l’inter ci para il sedere. Infatti BGNews a parte non ne parla nessuno, nemmeno la Gazzetta visto che il gruppo editore RCS e’ roba di Moratti. Sono fiducioso che in questo caso non succedera’ nulla, come in inter chievo di cui tutti si sono gia’ dimenticati. Forza DEA !

  2. Scritto da bombo71

    …tanto piu’ si va avanti e piu’ le sentenze sono meno pesanti, al massimo arrivera’ una multa, basti che si patteggi anche se innocenti …. L’importante e’ che la squadra si riprenda al piu’ presto, altrimenti si finisce dritti in B anche senza penalizzazioni varie…

  3. Scritto da Erne

    Moriremo con le confessioni dei “pentiti” sul calcioscommesse. In che stato “l’Itaglia”.

  4. Scritto da segu

    Tranquilli se c’è di mezzo l’inter va tutto in prescrizione…

  5. Scritto da Vittorio

    Azzerriamo tutto e facciamo giocare i pulcini.

  6. Scritto da gaaren

    eh beh sai che novita’ le partite dell’ultima giornata di TUTTI i campionati..
    anche l’anno scorso se non sbaglio udinese milan e napoli inter dovevano finire pari e clamorosamente sono finite 0a0..squadre da gol tutto l’anno proprio l’ultima giornata si inceppano??
    che sfortuna!!
    non si indaga su questo??

  7. Scritto da Manuel

    Dai ragazzi non crederete a tutto….sappiamo tutti che il DONI e’ pulito e non parliamo della squadra degli immacolati…meglio dire dei verginelli :-))

  8. Scritto da deafano

    Grazie doni, che ci fai retro cedere , una volta ancora ………
    dai Bèpi !cantala in bergamasco sta di Venditti ……

  9. Scritto da ohibò

    sempre a testa alta ….