BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Percassi amante perfetto E i tifosi bergamaschi sono sempre “coccolati”

Per festeggiare i 105 anni della Dea, il patron nerazzurro si è inventato l'ennesima trovata per i suoi tifosi. Tornano così alla mente le tante iniziative pensate per il popolo bergamasco: dagli abbonamenti a prezzi stracciati del 2010 alla settimana nerazzurra che ha colorato il centro di Bergamo lo scorso maggio.

Più informazioni su

Come un amante si coccola la sua donna anche quando le cose non vanno per il meglio, il presidente atalantino Antonio Percassi continua a “viziare” i suoi tifosi anche, e soprattutto, in un momento piuttosto delicato del campionato, con i nerazzurri reduci da tre sconfitte consecutive rimediate contro Catania, Torino e Roma.

Domenica tutti allo stadio, gli abbonati possono comprare fino a quattro tagliandi a testa spendendo un euro per biglietto. E’ con questa formula che la società bergamasca intende festeggiare nel migliore dei modi le 105 candeline che la Dea spegnerà in settimana. Un festeggiamento che andrà a favorire ancora una volta loro, quei tifosi nerazzurri che da quando Percassi è diventato numero uno del club di Zingonia si stanno abituando proprio bene. E non è un caso se il Comunale risulta essere ogni domenica uno dei pochi stadi italiani in cui i seggiolini che rimangono vuoti sono di gran lunga inferiori al numero di spettatori presenti.

Del resto, l’imprenditore di Clusone già nell’estate del 2010, quella suo arrivo all’Atalanta, ha voluto mettere le cose bene in chiaro, offrendo ai bergamaschi prezzi stracciati per abbonarsi alle gare interne del campionato di serie B. E poi, sempre nel 2010, la grande festa della promozione, le migliaia di bandiere regalate ai tifosi, la settimana nerazzurra in centro alla città e ora questa nuova, incredibile offerta. Con la speranza che il Comunale domenica sia tutto esaurito. C’è un Siena da battere e ci sono tre punti da riconquistare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sb

    se mi dà 1000 euro forse, ma ripeto, forse vado a vederla

  2. Scritto da su su

    invece di cacciare la grana per i bus e per i biglietti a 1 euro pensa a tirare assieme una squadra decente! avanti così e finiamo in B con le dovute e meritate contestazioni…