BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Veltroni: “Stop al Parlamento non mi ricandido”

Non aspetta che sia Renzi a rottamarlo: Walter Veltroni annuncia il suo addio al Parlamento. La notizia arriva nella trasmissione di Fabio Fazio "Che tempo che fa".

Più informazioni su

Non  aspetta che sia Renzi a rottamarlo: Walter Veltroni annuncia il suo addio al Parlamento. La notizia arriva nella trasmissione di Fabio Fazio "Che tempo che fa".

L’ex sindaco di Roma ed ex segretario del Partito democratico ha deciso di non candidarsi alle prossime elezioni. Quello di Veltroni però non sarà un addio alla politica, perché il leader democratico resterà impegnato in altre forme.

"Non si tratta – spiega, però – di un cedimento alla rottamazione".

"Non c’entra nulla con quel tipo di appelli – ci tiene a far sapere – perché non è l’anagrafe a fare la buona politica".

E cita l’esperienza di Vittorio Foa che "deve valere per tutti". "E’ un gesto coerente – spiega aggiunge – con quanto annunciato nel 2006. Una scelta fatta senza intenti polemici".

Ma anche una decisione presa guardando al futuro: "Spero che possa dare forza a quanti, nella società civile, hanno voglia di impegnarsi in politica. A coloro che voglio farlo senza cercare garanzie di incarichi".

"La decisione – continua l’ex sindaco di Roma – è stata presa parlando con mia moglie e le mie figlie".

Ma rassicura il partito: "Farò campagna elettorale a testa bassa per il Pd".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario59

    Veltroni il fondatore del PD, il partito che mai peggio di ora, finge di rappresentare la sinistra.
    Sicuramente sostenitore di Renzi.. li definisco due destri quasi uguali, Veltroni non si ricandida per spianare la strada all’altro, il tutto per tutto pur di raggiungere l’obbiettivo prestabilito…quello di far fuori definitivamente la sinistra Italiana…ma quella vera, non quella dei comunisti con i soldi..di cui Renzi, Veltroni, e molti altri fanno parte.

  2. Scritto da 081

    -1

    1. Scritto da Mah !?

      Sarebbe utile fare -1 di disonesti e delinquenti ( e ce ne sono lì ancora tanti, magari col tuo voto), non di persone per bene.

  3. Scritto da Fiorenzo

    Politico leale e coerente, mai sopra le righe, troppo moderato ed intelligente per competere con la banda di filibustieri comparsa negli ultimi vent’anni sulla scena politica italiana e con i voltagabbana presenti nel partito (PD) da lui fondato. Un altro pezzo di storia del PCI che se ne va.

  4. Scritto da nino cortesi

    L’unica cosa giusta che ha fatto è il bipolarismo (che sarebbe indispensabile per semplificare la politica ed azzerrare tutti quelli che fanno solo inciuci) peccato che l’abbia fatto nella maniera sbagliata a mo di ” vai avanti tu (era lui) che a me scappa da ridere”. Se non si propone è perchè Renzi gli ha già promesso qualcosa di più sostanzioso.E’ un suo fedele valvassore. E’ anche un venduto, anche se sommessamente, ai poteri forti (libera Chiesa in Stato in mutande).

  5. Scritto da Roberto

    ALLELUIA con tutti i danni che ha fatto con le sue sciocchezze sul bipartitismo e il reciproco riconoscimento tra lui e il Berlusca, era ora.
    Speriamo che non finisca come nel 2009 col volontariato per i bambini in Africa…….

  6. Scritto da Africa arrivo

    Oh, finalmente va in Africa

  7. Scritto da il polemico

    beh,con il vitalizio che si prende da ex sindaco di roma e da parlamentare,non credo che morirà di fame….verrà ricordato come l’uomo che ha formato il governo ombra,una vera boiata che più ridicola non si poteva…e ne andava fiero….ma va laa

    1. Scritto da Vittorio

      E infatti non si ricandida piu’ mentre il Formiga,il nano brianzolo,il Ditobossi e altri figuri sono ancora lì seduti sul trono dorato.

      1. Scritto da il polemico

        quindi alla fine giustifichi in pieno il suo vitalizio e lo approvi…

  8. Scritto da Vittorio

    Personaggio coerente …altro che il Formiga che vuole rimanere incollato alla poltrona con l’attak fino a 100 anni !!!!!

    1. Scritto da tirry

      Veltroni afferma che è un gesto coerente con quanto affermato nel 2006 (sei anni fa)… Se ben ricordo disse che allora sarebbe andato in Africa per volontariato (ma posso sbagliarmi).