BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lega: “In Lombardia elezioni ad aprile” Il Carroccio stacca la spina

Secondo il comunicato emesso al termine della riunione, il Consiglio federale "ha individuato come prioritari due punti: la legge elettorale regionale e la legge di bilancio da approvarsi entro Natale". Esaurite queste funzioni si dovrebbe quindi andare al voto ad aprile in un unico 'election day'.

Più informazioni su

Il Consiglio federale della Lega Nord, riunitosi sabato mattina in via Bellerio, chiede che il voto della Regione Lombardia si tenga ad aprile insieme alle elezioni politiche. Secondo il comunicato emesso al termine della riunione, il Consiglio federale "ha individuato come prioritari due punti: la legge elettorale regionale e la legge di bilancio da approvarsi entro Natale". Esaurite queste funzioni si dovrebbe quindi andare al voto ad aprile in un unico ‘election day’. La riunione del Consiglio federale e’ durata circa due ore e mezza, presente, tra gli altri, anche Umberto Bossi. E’ stata approvata la relazione illustrata dal segretario federale Roberto Maroni sull’attuale situazione della Regione Lombardia. Il Consiglio, dopo una ampia discussione, ha dato mandato a Maroni e al segretario nazionale lombardo, Matteo Salvini, di "gestire la questione sia per quanto riguarda il nuovo assetto regionale che per la durata della legislatura regionale". Tutti i consiglieri regionali rinviati a giudizio si devono dimettere "immediatamente" dal loro mandato. E’ la richiesta avanzata dalla Lega Nord, decisa oggi nella riunione del Consiglio federale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da non dimenticheremo

    adesso, visto la situazione la lega cerca di smarcarsi, ma è sempre stata complice e artefice della situazione, adesso pretendono di recuperare credibilità sparando baggianate. non credano che la gente dimentichi i danni che ha fatto alla lombardia e all’italia e io ve lo ricorderò

  2. Scritto da Delirio

    Sentita adesso da formigoni in tv : in lombardia vengono a farsi curare da germania, francia e inghilterra . Ormai è DELIRIO. Perso ogni contatto con la realtà.

    1. Scritto da delirio puro

      pienamente d’accordo, ….bossi invece era andato in svizzera a farsi curare

  3. Scritto da forti questi !!!

    ma ve lo ricordate maroni che circa un anno fa aveva chiesto e ottenuto da Fazio una puntata di “che tempo che fa” per smentire Saviano che aveva denunciato infiltrazioni mafiose in lombardia?? lui come ministro dell’interno neanche se n’era accorto e la mafia era addirittura nel consiglio regionale…..Grande politico !!!!!!!!

    1. Scritto da gigi

      ….neanche se n’era accorto ……nella migliore delle ipotesi

  4. Scritto da Luca

    Indovinate chi un anno fa bocciò la proposta di eliminare i vitalizi in Regione Lombardia?
    http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/11_dicembre_5/regione-lombardia-vitalizi-costi-politica-1902428808519.shtml

    1. Scritto da Aristide

      Per magiore chiarezza, copio e incollo dal ‘Corriere della sera’: «La maggioranza Pdl-Lega ha votato compatta contro le proposte presentate da Pd e Idv, che con emendamenti separati, chiedevano di far slittare da 60 a 65 anni di età il limite per poter riscuotere l’assegno e di stabilire un taglio del 10% ai vitalizi già erogati, nella stessa misura cioè del taglio alle indennità dei consiglieri in carica». Pedretti (reddito 210: 157.071 €); Daniele Belotti (reddito 2010: 138.095 €), Giosuè Frosio (reddito 2010: 123.432 €) et al. sentitamente ringraziano.

    2. Scritto da 035

      ah ah, grazie del promemoria!
      andrebbe copiato e incollato ad ogni post.

  5. Scritto da Massimo

    Finalmente quello che sembra un vero scatto di orgoglio !!!!
    Se Formigoni non capisce che è meglio votare prima la legge di bilancio e poi votare dimostra che i 18 anni che è stato in Regione non gli sono serviti per capire come funziona la macchina amministrativa e che lasciare una Regione senza la legge di bilancio o comunque ( in caso di votazioni a Dicembre) doverla spostare a Febbraio/Marzo da l’ennesima dimostrazione che della Lombardia, dei Lombardi, delle ditte che lavorano in Lombardia non gli interessa. Non è una novità che da tempo vuole andare a Roma per fare il Ministro, che ci vada ( se lo votano) . E in Lombardia resta chi vuole fare funzionare bene le cose !!!!!!!!!!!

  6. Scritto da Vittorio

    Che vergogna in Lombardia la politica degenerata.La lega a un certo punto non voleva prendere ordini da Roma ladrona e disprezzava il meridione. Si è ridotta a obbedire al peggio del profondo Sud.
    Siamo alla frutta… Bergamaschi che avete votato lega aprite gli occhi.

  7. Scritto da ex padano

    BASTA. Non ne possiamo più, mi hanno deluso. ora anche questa tenere su Formigoni fino alla certezza del vitalizio, scandaloso.
    Devono andare in Tanzania è quello il posto giusto per questi baluba.

    1. Scritto da 035

      pazienta ancora un po’, ex: una stettimana e il loro vitalizio è salvo!

  8. Scritto da luc

    bravi così vi mandiamo a casa tutti ….. M5S ;) ;) ;) ;) ;)

  9. Scritto da nino cortesi

    Cittadini ridiventiamo padroni delle prerogative che sono di nostra competenza. I figuri che stanno in Parlamento ci hanno tolto tutto. Alle prossime elezioni se non siamo dei cocomeri li dobbiamo spedire TUTTI A CASA, con i loro partiti truccati come loro.

    1. Scritto da gigi

      si ma se non cambiano il sistema elettore e non votano la legge anticorruzzione c’è poco da fare, cosa si potrebbe scegliere se ci fossero 2 candidati uno totò tiina e l’altro provenzano ? anche se andassero in 3 a votare vincerebbe chi ottiene 2 voti e governerà 56.000.000 di italiani

    2. Scritto da roberta

      Caro nino cortesi, ti stai rivolgendo a quegli stessi cittadini che con i loro voti hanno mandato quei “figuri” in parlamento?

  10. Scritto da roberta

    Ma quali elezioni ad aprile!! LEGA BUFFONA!!! Elezioni a gennaio, ci vogliono, il prima possibile!!! LEGA POLTRONA, schiodati dalla sedia

    1. Scritto da Sveglia

      Ma sei proprio geniale: vuoi le elezioni a gennaio? E poi magari sarai la prima a lamentarti 1) perchè alla messa di Natale qualcuno volantina fuori dalla chiesa essendo in piena campagna elettorale 2) perchè si va a votare due volte in due mesi (lo sai che ad aprile ci sono le politiche?) sprecando decine di milioni di euro che invece sarebbero risparmiate votando in un’unica tornata. Forse prima di parlare, e scrivere, è meglio ragionare qualche minuto in più! Sveglia roberta…

      1. Scritto da Simone

        Mi faccia capire, caro/a Sveglia,
        le ultime notizie danno Formigoni in procinto di dimettersi al fine di anticipare la lega nord che vorrebbe andare alle elezioni ad aprile.
        Vale lo stesso discorso, oppure adesso le sta bene andare a elezioni a gennaio?
        Magari, ragionando prima di scrivere, chiediamoci se il vero problema sono le spese elettorali (necessarie alla democrazia, altrimenti rimettiamo un dittatore per 20 anni) o i soldi pubblici che i politici si intascano.
        Se i politici smettessero di rubare, non si porrebbe il problema di elezioni anticipate (e relative spese).

      2. Scritto da sveglia, sveglia

        Quanto risparmierebbe la regione senza dare il vitalizio a quelli che oggi siedono li ??? A CASA SUBITO E TUTTI A QUEL PAESE !!!!! Altro che volantini alla messa di natale !!! preferisco di gran lunga quelli che dare ancora dei soldi a quelli li

      3. Scritto da Luca

        Forse è meglio che ti svegli tu. per quanto riguarda gli sprechi il tuo amico Maroni rifiutò di accorpare elezioni e referendum (sperando che si votasse no ai 4 referendum). L’anno scorso il PDL e LEga votarono contro l’abolizione dei vitalizi in regione. Lo sa vero?

  11. Scritto da 035

    l’unico punto prioritario è raggiungere il vitalizio, il resto è la solita fuffa!

    1. Scritto da Damiano

      E’ così!!! Sono spudorati e indecenti!

    2. Scritto da monnezza

      QUANTO E’ VERO! E QUESTO, DA PARTE DI TUTTI LOR….SIGNORI, E’ lOBIETTIVO DA RAGGIUNGERE,
      Non veniteci a dire che Grillo è l’antipolitica. L’ANTIPOLITICA siete VOI!
      Nessuno ha il carattere (e la dignità) di fare solo una cosa DIMETTERSI. Nè a dx, ne a manca, ne in cenro.

  12. Scritto da sepp

    voler sempre cambiare la legge elettorale tre mesi prima delle elezioni (e a seconda delle convenienze…) è una schifezza tutta italica, impensabile in una democrazia sviluppata.
    Si voti con la legge che passa il convento e basta!!!

  13. Scritto da SanTommaso

    Vedremo i fatti , alle recite siamo purtroppo abituati. Al voto con quale sistema elettorale ? L’assessore l’hanno arrestato ma i pacchetti di voti in vendita sono ancora tutti lì . Ci vuole l’uninominale.

  14. Scritto da Simone

    Si stanno comportando allo stesso modo del 2010-11,quando da Pontida distribuivano il volantino con “precise scadenze” da imporre a Berlusconi pena la sua caduta. Di quel volantino (pubblicato anche sul sito)se ne sono perse le tracce e,se fosse stato per loro, Berlusconi sarebbe ancora premier.Adesso stanno facendo la stessa cosa, e i loro elettori sono ancora pronti a credergli. D’altra parte i politici leghisti non sono da biasimare: con elettori del genere possono permettersi di dire tutto e fare il contrario di tutto.
    Nei panni di un leghista mi sarei vergognato a vedere Maroni seduto in parte a Alfano e Formig. mentre appoggiava la dichiarazione “non si caccia chi ha amministrato bene”

    1. Scritto da ocio

      bravi ragazzi ! Consegnamo alla sinistra l’unica regione che funziona!!
      Questa è la lega!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      1. Scritto da Simone

        Infatti si vede come funziona: una giunta in galera e Minetti-Trota in consiglio regionale.
        Se la Lombardia funziona non è certo grazie a Formigoni, ma ai lombardi, se la Lombardia funziona in queste penose condizioni istituzionali, pensa come potrebbe funzionare se avesse amministratori più decorosi.
        Sottolineo “se”, perchè se per lei questo significa “funzionare”….

        1. Scritto da ocio

          E quali sarebbero gli amministratori più decorosi? Quelli di sinistra tipo Errani in Emilia o nel resto del centro-sud d’Italia???????????
          Guardati i bilanci regionali,gli unici a posto sono quelli al nord governati dai LOCALI!!!!!!!!!!!!!!!!!

          1. Scritto da Assorèta

            Guarda che la lombardia per gli “organi istituzionali” spende quasi il doppio dell’emilia romagna ed ha gli stipendi più alti d’italia. L’unica eccellenza della regione lombardia è nell’ammontare delle entrate CHE PAGHIAMO NOI.

          2. Scritto da Simone

            Ovviamente quoto su tutto.. come già detto, alcuni elettori quando non sanno più da che parte parare si rifugiano nell’eccellenza (assecondando fino alla fine il loro Formigoni).
            Nessuno che si chiede dove può arrivare l’eccellenza con un’amministrazione pulita… nessuno che si chieda da dove arrivano i bilanci in regola…
            I bilanci in regola li facciamo noi, pagando le imposte!!!
            La Lombardia è l’amministrazione meglio retribuita tra le regioni a statuto ordinario, questo però non lo dite… Se mai dovessero falsificare i bilanci poi, grazie al vostro berlusconi, lo potranno fare come meglio credono, anche sotto il vostro naso!
            Svegliatevi una buona volta

          3. Scritto da Simone

            …certi elettori sono così disperati da non sapere più dove andare a parare per giustificare l’ingiustificabile.
            Cambiare opinione? Non se ne parla nemmeno.
            Meglio negare l’evidenza

      2. Scritto da NonSeiMadameCurie

        Funziona ? La vicenda del nuovo ospedale di bergamo ti ha entusiasmato ? Il ruolo di certi figuri mediatori nella sanità lombarda ti piacciono (milioni e milioni svolazzanti) ? Tonnellate di consulenze , “progetti” , corsi di formazione i cui risultati si perdono nella nebbia, assessori indagati e arrestati (storie di appalti&mazzette ecc. ) come se piovesse . La Lombardia è un’eccellenza in una sola cosa : nei soldi delle tasse che le facciamo incassare quale regione più ricca !!!!!!

  15. Scritto da Sergio

    chi vivrà vedrà; in quanto al già visto, anche da parte della Lega in “Lombardia ladrona”, basta e avanza per spedirli tutti in Tanzania, non al governo di un regione che un tempo, prima di loro, era civilmente e moralmente avanzata..

    1. Scritto da Pietro

      Perchè non subito ? Devono ancora rastrellare qualcosa e maturare qualche vitalizio ?

      1. Scritto da 035

        sì, dal 21 ottobre!

      2. Scritto da Alberto

        ‘a rosiconiiiii, va bene essere anti-leghisti. però oggi il carroccio ha deciso di staccare la spina a formigoni. non lo fa subito per approvare il bilancio e cambiare legge elettorale regionale. poi ci sarà l’election day. chissà se la sinistra farà cadere la giunta di rho (che avrebbe vinto con i voti della ‘ndrangheta) o la regione puglia, visto che Vendola è indagato. Attendo fiducioso. Bentornata Lega

        1. Scritto da Assorèta

          Ah ah , quale bentornata lega !? Adesso se non modificate di corsa la legge elettorale al massimo avete qualche rappresentante alla polisportiva del paese . Ma servirà a poco , l’unica preoccupazione di noi elettori (tutti) è che ad occupare seggiole retribuite siete ancora in tanti , al di fuori di quelli non beccate un voto.

        2. Scritto da De Che ?

          Smettila di leggere quel giornaletto lì , sì quello che ti fa il lavaggio del cervello . A rho (che per altro non è la lombardia) non c’è nessun pd indagato, ci son solo amici tuoi. Vendola ha una grande differenza con i tuoi amici , NON ci sono soldini nè che girano , nè trovati . C’è una dipendente della regione licenziata che lo accusa di aver favorito la nomina di un primario (reato per il quale mi sa che in molte regioni non ci sarebbe più un solo aministratore …..). Bentornata lega un cavolo, non vi basta averci rovinati ?

        3. Scritto da bergamasc

          NON LO FA SUBITO ALTRIMENTI NON HANNO DIRITTO AL VITALIZIO….SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!