BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sapor di vino L’eccellenza lombarda si mette in mostra

Sapor di vino di Lombardia, una delle più attese e seguite manifestazioni sul vino e sulla cultura enogastronomica in Lombardia torna per la quarta edizione al Palafeste di Grumello del Monte.

Sapor di vino di Lombardia, una delle più attese e seguite manifestazioni sul vino e sulla cultura enogastronomica in Lombardia promossa dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Bergamo e da Ascovilo, torna per la quarta edizione al Palafeste di Grumello del Monte sabato 13 e domenica 14 ottobre e permetterà di assaggiare oltre 300 vini in degustazione e in abbinamento ai migliori formaggi lombardi.

Un imperdibile viaggio nel gusto alla scoperta di tutte le perle dell’enologia lombarda che inizierà sabato 13 ottobre alle 17: un prezioso momento di incontro con il mondo del vino, immersi in una bella atmosfera, tra calici di vino e gustosi prodotti tipici, itinerari enogastronomici aventi come comune denominatore l’eccellenza e la riscoperta della genuinità e della tracciabilità alimentare.

Particolarmente affascinanti saranno le degustazioni guidate, di vino, grappe e formaggi, seguite da maestri assaggiatori di ONAV, ANAG e ONAF, che con la loro esperienza lasceranno tutti a bocca aperta, esaltando le papille gustative, facendo riscoprire il gusto ed i sapori dei prodotti della terra lombarda.

Fra le novità di quest’anno figura la rassegna “Sapor di vino consiglia”, iniziativa per promuovere i ristoranti e gli agriturismi della zona. I ristoranti che aderiscono quest’anno sono una decina ed ognuno di loro propone un menù realizzato con prodotti tipici, ad un prezzo convenzionato. Inoltre l’organizzazione mette a disposizione alberghi convenzionati per chi volesse soggiornare nella zona .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.