BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cisano volley in crisi sceglie Scientology come sponsor

La locale squadra di pallavolo, in difficoltà economica, accetta l'offerta della discussa dottrina americana. “Uno sponsor come un altro”, precisano i dirigenti, ma in paese i mugugni non mancano.

Più informazioni su

Scalpore a Cisano per la scelta della locale formazione di pallavolo di concedere la sponsorizzazione delle proprie maglie da gioco a Scientology, dottrina religiosa americana molto discussa. La società, in crisi, rischiava di non potersi iscrivere al campionato nazionale B1 (un traguardo storico per il paese bergamasco), e così ha accettato di buon grado l’offerta. Sulle maglie comparirà la scritta Dianetics, il libro sacro del movimento.

La pallavolo Cisano quest’estate aveva dapprima festeggiato la storica promozione nel campionato nazionale, obiettivo mai raggiunto, al termine di una cavalcata trionfale. Ma subito dopo il trionfo sportivo si era allungata l’ombra della mancanza di risorse economiche. Dopo mesi di ricerca di sponsor ecco la soluzione: Scientology permetterà alla pallavolo cisanese di sopravvivere, ed anzi di poter pensare con più serenità al futuro. Ma i mugugni ci sono, non mancano. La società però li respinge: “Per noi è uno sponsor come un altro”. La questione è chiusa.

Il movimento religioso fondato da Ron Hubbard è da sempre molto discusso per le sue teorie. Il santone, prima di diventare tale, era uno scrittore di fantascienza che ad un certo punto della sua vita ha deciso di fondare una associazione religiosa cominciando a raccogliere adepti con il libro Dianetics, la “Bibbia” di Scientology. I dubbi nascono dalle continue denunce di persone che, una volta entrate nella setta, non vengono lasciate libere di andarsene, o se lo fanno sono spesso vittime di attività di stalking e pressione psicologica. Inoltre, per raggiungere l’OT VIII, il corrispondente Paradiso della comunità in questione, non bastano le buone intenzioni, servono soldi, e tanti. Le porte del Paradiso di Scientology si aprono per 250mila dollari, non uno di meno. Nelle cronache tanti sono i personaggi famosi che hanno aderito, salvo poi pentirsi, alla dottrina religiosa. Su tutti l’attore americano Tom Cruise e la moglie Katie Holmes, che pare abbiano divorziato proprio perchè la Holmes era uscita dalla setta e aveva accusato il marito di preferire la Chiesa alla figlia Suri.

Gianluca Mercuri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da axel

    Sono un genitore i ragazzi vogliono solo giocare e vi garantisco che fanno solo quello

  2. Scritto da Adam

    Finalmente una buona notizia! La competizione sportiva si allarga agli sponsor! Che bello sarà vedere Dianetics e Catholics scambiarsi i gagliardetti, darsi la mano sottorete e giocare lealmente. Questo è proprio un bel giorno per tutti! Auguri ragazzi!

  3. Scritto da gionni

    Anche l’eco di bergamo, noto come il bugiardino sponsorizza spesso manifestazioni varie ma nessuno ha mai nulla da ridire

  4. Scritto da informato

    Grazie a questa sponsorizzazione i ragazzi e tutta la società potranno vivere l’esperienza di un campionato di B1. E non è poco, in un periodo dove trovare risorse è sempre più difficile. Il sogno di poter giocare una B1 (traguardo storico e non preventivato dopo una doppia promozione in 2 anni) è diventato realtà. Perché precluderlo?
    E’ solo un contratto commerciale e nulla più.

  5. Scritto da informato

    Lo sponsor non è Scientology, ma Dianetics. Non è la stessa cosa, anche se sono mondi confinanti. Dianetics è una pubblicazione, un libro. Un dirigente cisanese, tramite una agenzia pubblicitaria ha avviato il contatto e concordato la sponsorizzazione, anche perché la squadra difficilmente avrebbe potuto prendere parte al campionato di B1 che ha conquistato sul campo.
    Ma non c’è nessun collegamento e nessuna imposizione. Nessuna eventuale ripercussione sullo stile di vita dei giocatori, nessuna adesione ad una religione o ad una filosofia. Solo un contratto commerciale e nulla più. E solo per la prima squadra.

  6. Scritto da cristiano

    Pecunia non olet….eehhhh!!!!!

  7. Scritto da foto.cassotti@alice.it

    DA NINO CASSOTTI.- PER GIOVANNI ZAMBELLI- LEI HA PERFETTAMENTE RAGIONE .PENSI CHE IO HO SPOSATO
    LA MISS TERME DI SAN PELLEGRINO DEL 67, HO UNA FIGLIA CHE HA VINTO DEGLI SCUDETTI DI PALLACANESTRO NELLA GEAS DI SESTO SAN GIOVANNI CON LA MABEL BOCCHI E SI CHIAMA NADIA, E UN NIPOTE CHE SI CHIAMA PAOLO BERNARDI CHE HA GIOCATO NELLL’ATALANTA POI ALBINOLEFFE E POI NON RICORDO. NON MI PREOCCUPO DI QUESTI CASINI DI SPONSOR DI CISANO.LEI.PASSI UNA DOMINICA TRANQUILLA. QUELLI SONO COME I TORDI, PASSATA LA FURIA SPARISCOMO COME LE LUCCIOLE !!! SEMPRE UNA VERGOGNA PER LO SPORT E PER CHI LO DIRIGE E COMANDA. MI SEI SIMPATICOI.

  8. Scritto da giovanni zambelli

    prendere dei soldi facendo finta di non sapere da dove vengono non è fare l’interesse dello sport. E’ cosi che proliferano le organizzazioni criminali. E’ inutile poi dire “mai io non credevo, non sapevo, ecc.” . Sono presidente di una squadra di pallavolo e rabbrividisco a vedere queste cose. Invito la FIPAV ad intervenire.

  9. Scritto da Fernando

    Dianetics o no…a me non piace questa cosa, ma da sportivo e pallavolista darò il massimo supporto al Volley Cisano.
    Tutti quelli che si lamentano dovrebbero forse considerare quante DECINE DI MIGLIAIA DI EURO sono state sperperate e fatti sparire nel calcio bergamasco negli anni, a discapito degli sport minori e sani come il volley, il basket e molti altri.
    Se ognuno tra quelli che si lamentano tirasse fuori UN EURO, il Cisano in trasferta in Sardegna ci andrebbe perfino in limousine.

    Un cinque ai ragazzi di Cisano….Dianetics o no, le critiche i perbenisti se le prendono stampate in faccia dal muro!

  10. Scritto da NINO CASSOTTI

    DA NINO CASSOTTI-IO OTTO ANNI DI GALERA A CELANA ( 3 DI MEDIIE E 5 DI RAGIONERIA) LA LIBERTA’ ERA SOLO UNA VOLTA AL MESE IL RISTORANTE FATU’R DI CISANO ,PAESE DEL PIU’ GRANDE GIOCATORE ITALIANO DI CALCIO E ORA ALLENATORE DONADONI, PAESE DELL’EX MINISTRO CASTELLI, COME E’ CADUTO IN BASSO|!!!!PER VENTI DENARI

  11. Scritto da Tifoso

    La dignità dovrebbe insegnare che vincere nello sport, non è perseguire una categoria ma seguire e perseguire un etica corretta. Mio figlio a cisano non giocherà mai più. Non si può trasmettere questo a un ragazzino. Anche cisano la mia terra la mia gente e’ caduta nella ricerca di soldi piuttosto che di concretezza e passione. Sono umiliato

    1. Scritto da Scusate...

      …ma nel contratto di sponsorizzazione e’ prevista anche la conversione alla “setta” di tutti i giocatori?

    2. Scritto da Simone

      Scusi se mi intrometto, ma la sponsorizzazione di Scientology è relativa alla sola prima squadra; le giovanili non avranno alcuna “ripercussione” a proposito.
      Non mi sembra giusto passi il messaggio che Scientology sia diventata padrona della Pallavolo Cisano: è uno sponsor come altri e, nonostante quello che è stato dichiarato, non credo proprio la scelta sia stata fatta a cuor leggero…
      Gli allenatori, la competenza e la professionalità non sono venute meno: loo sponsor è necessario a mantenere la categoria
      (ad esempio ci saranno 2-3 trasferte in Sardegna, non certo a due passi da casa).
      Chiediamoci piuttosto perchè si sono dovuti affidare a Scientology per poter sopravvivere…

    3. Scritto da JJ Cale

      E’ proprio vero che quando c’e’ l’occasione di mostrare la propria ignoranza, l’invito e’ raccolto da molta gente. Un genitore dovrebbe essere felice se una societa’ puo’ proseguire la propria attivita’ anche nel settore giovanile e cosi’ offrire ai ragazzi una possibilita’ sana di restare lontani dalla strada e dalle facili tentazioni. Invece no. Meglio scagliarsi contro chi offre il sostegno preferendo condurre una crociata verso il niente. La palestra non e’ una chiesa cosi’ come, in caso lo sponsor fosse Playboy, purtroppo, la palestra non sarebbe una festa con le conigliette!

  12. Scritto da il polemico

    quanti commenti inutili,una società sta fallendo,e per certi opinionisti è meglio farla fallire,piuttosto che farsi sponsorizzare da una religione diversa,poi molti dei contestatori si battono per la laicità dello stato e non vogliono il crocefisso.chissa se ci sarebbero stati molti commenti contro,se a sponsorizzare fosse stata una congregazione dell’islam,o l’arcigay

  13. Scritto da Simone

    A mio avviso Cisano ha fatto bene ad accettare lo sponsor come tale. Le critiche che stanno arrivando (e arriveranno) dovrebbero essere rivolte a tutte quelle aziende/enti locali che pur di salvare il calcio hanno fatto chiudere gloriose realtà pallavolistiche.
    L’avvento di Scientology è stato vitale a Cisano e dovrebbe far riflettere in quanto frutto del disinteresse di numerose realtà locali verso il movimento pallavolo.
    Un solo appunto: la società non può dire “per noi è uno sponsor come altri. La vicenda è chiusa” perchè questo non è vero.

  14. Scritto da Alvermann

    Chissà che dicono in quel vicino (convitto collegio) di Celana !
    Non c’è più religione !

  15. Scritto da Marco P.

    Sponsor è sponsor. Se ogni criticatore versasse 10€ alla società sportiva il problema sponsor sarebbe risolto.

    1. Scritto da Gianca 79

      Vergognatevi , per i soldi fareste di tutto ……si sono persi i valori dello sport insegnatici all’oratorio !!!!!

  16. Scritto da Rolando Vissani

    Vedete dove arriva il pregiudizio di certi giornalisti?! Scientology sponsorizza una squadra sportiva e loro anziché dire “bravi” criticano, aggiungendo per giunta commenti acidi e non veri. Io dico a Scientology; “BRAVI”: VIVA LO SPORT E VIVA sCIENTOLOGY.

    1. Scritto da bruno

      caro rolando vissani, per poter esprimere un giudizio più attinente alla realtà le auguro che una persona alei cara abbracci la teoria di questi benefattori….poi ne riparliamo

      1. Scritto da Daniele

        Probabilmente l’ha già abbracciata pure lui. Faccia una piccola ricerca in internet… curioso come molti dei commenti a questa pagina siano incredibilmente pro-scentology…!

      2. Scritto da Dicci tutto

        Esperienze in merito ?

    2. Scritto da Genitore

      Ma quale pregiudizio dei giornalisti. Quanto scritto fotografa la realtà. A Bergamo ho avuto modo di conoscere due persone che da scientology sono stati rovinate, economicamente
      e socialmente (famiglie sfasciate). Tutto comincia con l’acquisto del libro dianetics…
      Vedere questo logo sulla maglia di un’associazione sportiva, mi fa venire i brividi.

      1. Scritto da Genitore anche io !

        Ahhh si guarda che razza di gente …. famiglie sfasciate e pieni di debiti. Firmato da una moglie felicemente sposata con uno scientologo, senza alcun debito e due figli sanissimi e bravi. BRRR CHE BRIVIDI …

        1. Scritto da franco

          in vocabolario italiano “scientologo” non esiste,va bè mi informo su internet,una marea di critiche e fallimenti da far venire brividi. Che razza di gente…

          1. Scritto da uaar bergamo

            Scentology, chiesa cattolica, testimoni di geova, chiesa dei santi degli ultimi giorni [sigla non ricordo se Lds oppure Lsd) .per noi pari sono

          2. Scritto da uaar bergamo

            Scentology, chiesa cattolica, testimoni di geova, chiesa dei santi degli ultimi giorni [sigla non ricordo se Lds oppure Lsd) .per noi pari sono

      2. Scritto da Lorenzo

        http://it.wikipedia.org/wiki/Scientology

        buona lettura a tutti…