BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bimba in fin di vita per i funghi: salvata dal trapianto

E' stata ancora una volta l'équipe chirurgica di Michele Colledan a salvare una bimba in fin di vita. Questa volta si tratta di una piccola di soli due anni che è giunta ai Riuniti di Bergamo con una grave insufficienza epatica dovuta a un sugo ai funghi.

Più informazioni su

E’ stata ancora una volta l’équipe chirurgica di Michele Colledan a salvare una bimba in fin di vita. Questa volta si tratta di una piccola di soli due anni che è giunta agli Ospedali Riuniti di Bergamo con una grave insufficienza epatica dovuta a un sugo ai funghi mangiato da tutta la famiglia. Funghi che erano stati raccolti da un parente della piccola e che avevano fatto male anche ai genitori i quali però se la sono cavata con un forte mal di pancia.

La bimba invece ha avuto la necessità di un trapianto d’urgenza al fegato. Operazione riuscita e la bambina ora si è già ripresa, presto farà ritorno a casa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandro

    Che io sappia i funghi fino a 7 anni ai bambini non si danno, cosi come droghe ed alcolici, pesce e carne cruda, caffe ed io starei attento anche con la coca cola e la redbull, che si, le vendono sugli scaffali…ma come i funghi contengono ingredienti dannosi per i piccoli. Se questo è avvenuto è causa della scarsa informazione a cui si è giunti grazie a queste politiche sbagliate. io vi confesso che negli anni 90 l’informazione era molto meglio di adesso. Inoltre i funghi tossici o velenosi ma non mortali, agli adulti causano la gastro enterite ma ai bambini ci rimangono anche con un nonnulla. Quando si cucinano i funghi (anche sottolio funzia) è bene mettere la salvia, se la salvia cambia colore il fungo non è commestibile. Non è una leggenda metropolitana è la realtà. Dopo ognuno interpreti come vuole.

    1. Scritto da Damiano

      Guardi, lasci perdere questi sistemi “stregoneschi” per riconoscere se un fungo è commestibile o meno (la salvia che cambia colore)… Li faccia vedere a un esperto che è meglio. Una volta li facevano mangiare al gatto, ignorando: 1) che il metabolismo del gatto è completamente diverso dal nostro; 2) che ad es. l’Amanita Phalloides (mortale) potrebbe manifestare i sintomi anche dopo due giorni dall’ingestione, quando ormai ha già prodotto danni irreparabili a fegato e reni e noi (visto che il gatto era ancora vivo il giorno dopo), li avremmo mangiati. Dopodiché, come giustamente dice lei e saggiamente ricordava anche Mario59, è meglio limitarsi al minimo rischio con i bambini così piccoli.

  2. Scritto da gigi

    a prescindere dalle cause, questa bambina è stata fortunata a trovare un donatore, purtroppo oggi ancora troppe persone (anche bambini) muoiono nell’attesa di un organo che non arriva mai.
    in bocca al lupo piccola
    http://www.doniamo.org

    1. Scritto da AIDO Nazionale

      Grazie Gigi,
      anche:
      http://www.aido.it/

    2. Scritto da AIDO Nazionale

      Grazie Gigi!
      Anche http://www.aido.it/

  3. Scritto da 081

    Povera bimba, speriamo che si riprenda in fretta!

  4. Scritto da matty

    Complimenti ai migliori…(Colledan ,equipe e terapia intensiva pediatrica)

  5. Scritto da mario59

    Speriamo bene per la piccola di due anni. Dopo di che rimango abbastanza esterrefatto per l’accaduto.. Primo vorrei capire quanto o meno sappia riconoscere i funghi il parente della famiglia intossicata.. Secondo magari mi sbaglio, ma io non farei mai mangiare dei funghi a un bambino di due anni.. Ho sempre sentito dire che anche i funghi commestibili, hanno un minimo di tossicità. Non so se sia vero o meno, ma nel dubbio… non li farei mai mangiare a un bambino, specialmente così piccolo. Diciamo che purtroppo, si sono sommati due fattori di imprudenza … leggerezza.

    1. Scritto da angelo

      scusa Mario, ma io eviterei critiche alla famiglia che già avrà i suoi sensi di colpa molto accentuati. Mi limiterei a sperare che tutto vada bene e che la bambina possa di nuovo ricevere l’amore e l’abbraccio della sua famiglia. Con il massimo rispetto.

      1. Scritto da mario59

        Va bene Angelo….lasciamo stare la famiglia…allora cosa scriviamo a riguardo…?
        Bravi i medici che l’hanno salvata, e grazie a chi ha donato il fegato che l’ha salvata.
        Bravi anche i genitori della piccola che con sottile intuito, hanno capito che bisognava portarla di corsa in ospedale…Va meglio così Angelo?

      2. Scritto da fabiolino

        Eviteresti critiche alla famiglia? E allora chi vuoi criticare, il giornalaio all’angolo?

        1. Scritto da angelo

          Fabiolino, tu pensi si avere il diritto di criticare o perlomeno te la senti di criticare una famiglia che vive una disgrazia come questa? Se la risposta è si fai quello che vuoi…..potresti andare anche zelig con la risposta che mi hai dato.

        2. Scritto da Angelo

          Bravo Fabiolino! Sei un grande maestro. Vai a zelig!

        3. Scritto da Angelo

          Bravo Fabiolino! Sei un grande maestro. Vai a zelig!

        4. Scritto da Damiano

          Appunto… La penso come lei e Mario59

  6. Scritto da roberta

    Speriamo che alla fine per questa povera bimba vada tutto per il meglio; è questa l’unica cosa importante adesso.
    Dopo di che, stupisce apprendere che nel terzo millennio c’è ancora gente sprovveduta che combina dei disastri così…

    1. Scritto da Angelo

      La prima frase era più che sufficente. La seconda potevi risparmiarla ad una famiglia che vive questa disgrazia e tenerla per te. Con rispetto.

      1. Scritto da roberta

        E invece, se permetti, la mia opinione la esprimo: non siamo (ancora) in una dittatura. E se la mia critica a tanta sbadataggine può anche solo lontanamente sensibilizzare qualcuno ed impedire che cose del genere si ripetano… beh, sarò fiera di essermi espressa.

        1. Scritto da Damiano

          Brava! La penso come lei!

        2. Scritto da andrea

          per quanto mi riguarda la penso come Roberta.

          1. Scritto da angelo

            …tutti maestri di vita…impeccabili! io porto rispetto alla famiglia mi tengo le mie opinioni ed esprimo la mia speranza che la bambina stia bene.

    2. Scritto da Damiano

      Sì, è proprio un disastro, un trapianto di fegato a 2 anni, per un cavolo di sugo ai funghi. A me che li conosco abbastanza (i funghi), risulta inconcepibile, incomprensibile come si possano verificare ancora certe leggerezze: se non li conosco, non li raccolgo e non li cucino.