BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il sindaco Pezzoni chiede ai trevigliesi un giudizio sui servizi

Nell’era di internet anche le amministrazioni comunali si affidano al web per consultare i propri cittadini: Treviglio chiede consigli in vista della creazione di un nuovo sportello.

Più informazioni su

Nell’era di internet anche le amministrazioni comunali si affidano al web per consultare i propri cittadini. E’ il caso di Treviglio, dove sul sito del Comune è apparso un comunicato in cui il sindaco, Giuseppe Pezzoni, chiede consigli ai trevigliesi in vista della creazione di un nuovo sportello.

“Abbiamo avviato un processo di riorganizzazione degli uffici comunali con l’obiettivo di creare uno sportello polifunzionale che permetta di integrare servizi diversi e rispondere ad una molteplicità di richieste altrimenti disponibili in diverse sedi –si legge nel messaggio di Pezzoni- , nel tentativo di semplificare e facilitare la vita del cittadino. Ritengo fondamentale che la creazione dello sportello polifunzionale deve necessariamente tenere in particolare considerazione i bisogni espressi dall’utenza. E’ un importante momento di partecipazione che permette all’Amministrazione Comunale di orientare al meglio le scelte organizzative prospettate che potrà offrire tanti vantaggi a favore dei cittadini”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Movimento Piero

    Questa polemica sull’appartenenza di Pezzoni a Pagazzano, è l’ennesima dimostrazione che viviamo in un paese di ignoranti, perchè se una persona è di valore, lo è, da qualsiasi parte del pianeta provenga, W IL MERITO!, poi, io non ho votato Pezzoni, ma mi chiedo, l’alternativa era quella coalizione litigiosa con tutti quei distinguo?, ma anche no, piuttosto non vado a votare, se non si è in grado di fare una coalizione di centro-sinistra, evitando di piangere e litigare sempre, e suvvia per favore, siamo tutti italiani, queste sterili polemiche risorgimentali e lotte da paese, sono solo recriminazioni di chi, purtroppo nella vita si ritrova fallito.

  2. Scritto da nino cortesi

    Il buono che si vede tuttora l’ha fatto l’amministrazione precedente, vedi i tanto agognati rondò e piste ciclabili.
    Ma cosa vogliono pretendere da questo qui i trevigliesi che non ne avevano uno in casa e sono andati a Pagazzano a prenderlo ed anche già molto impegnato come Presidente del Mia l’ente che amministra i beni della Curia ottocentesca?

    1. Scritto da Ugo

      Anche a me pare proprio che sia così. Le ultime idee su Plis e sull’ex foro boario mi sembrano ai confini della realtà . Mi chiedo come sia possibile che i trevigliesi accettino una cosa del genere.