BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furti in case di anziani anche a Bergamo: arrestati tre polacchi

La tecnica era ormai consolidata: una delle complici suonava all’abitazione di un’anziana vittima e con una banale scusa si faceva aprire la porta. A finire in manette un uomo e due donne, mentre una quarta persona, un’altra donna, è al momento ricercata

La tecnica era ormai consolidata: una delle complici bussava all’abitazione di un’anziana vittima, con una banale scusa si faceva aprire la porta e poi distraendola faceva in modo che nella casa potessero entrare i complici che ripulivano l’abitazione. La Squadra Mobile di Novara ha arrestato tre nomadi polacchi residenti nella città piemontese ma che agivano in molte città del Nord d’Italia, Bergamo compresa. A finire in manette un uomo e due donne, mentre una quarta persona, un’altra donna, è al momento ricercata.

L’imputazione è di concorso in furto in abitazione, aggravato dalla commissione da parte di più di tre persone, dall’aver utilizzato mezzi fraudolenti, agendo nei confronti di anziani. A carico dei quattro la Squadra Mobile di Verona ha raccolto chiari elementi di responsabilità in relazione a 7 episodi di furti in abitazione, commessi tra dicembre 2011 e febbraio 2012 tra Verona, Bologna, Imola e Bergamo. Oltre a vari monili in oro, per un valore di alcune decine di migliaia di euro, in un caso il bottino ha fruttato 26.000 euro in contanti, sottratti da una cassaforte lasciata aperta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.