BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lega stacca la spina Belotti e Pedretti: “Consegnate le dimissioni”

Lo slogan è chiaro, esplicito: "Non abbiamo niente a che fare con la 'ndrangheta". Così i consiglieri della Lega nord hanno deciso di consegnare le loro dimissioni. I commenti a caldo di Belotti e Pedretti

 Lo slogan è chiaro, esplicito: "Non abbiamo niente a che fare con la ‘ndrangheta". Così i consiglieri della Lega nord al Pirellone hanno deciso mercoledì sera di consegnare le loro dimissioni dall’assemblea plurinquisita della Regione Lombardia nelle mani di Matteo Salvini chiedendo l’azzeramento della giunta.

Salvini, sarà lui, probabilmente già giovedì, nella riunione convocata col segretario Roberto Maroni, a decidere in merito all’abbandono della maggioranza e quindi in merito alla caduta del governo Formigoni. Governo ulteriormente messo in ginocchio dalla magistratura nella mattinata di mercoledì con l’arresto dell’assessore Zambetti accusato di aver comprato voti dalla ‘ndrangheta.

Dichiara a caldo l’assessore di Bergamo Daniele Belotti: "No, basta: non vogliamo farci terronizzare". Mentre il consigliere regionsale bergamasco Roberto Pedretti, commenta: "Non abbiamo nulla a che vedere con la ‘ndrangheta. Noi siamo Leghisti! – spiega il consigliere – Orgogliosi di aver lottato e lottare per la libertà del Popolo del Nord! Noi con abbiamo nulla a spartire con chi é legato alla malavita organizzata! Possono rubarci tutto, ma non la libertà. Noi consiglieri e prima di tutto militanti abbiamo dimostrato compattezza con le 20 dimissioni consegnate al Segretario Nazionale. Nessuno può distruggere questi nostri 25 anni di battaglie. Non possiamo essere schiavi del sistema terronico. L’attacco alla Lega Nord viene da lontano, viene da Roma, viene da uno stato fallito, viene da quel sistema che vuol far morire il Popolo del Nord. Siamo stati invasi dalla malavita che ha esportato i suoi uomini in Lombardia e al Nord".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da memoria......

    ma non ci sono altri consiglieri lumbard di bergamo in regione? Frosio non si deve dimettere?

  2. Scritto da calore

    prima eravate presi per le ………. da Silvio, adesso dal Formigoni. La verità è che pur di conquistare una cadrega per voi ( non per il popolo padano di cui vi riempite la bocca) vi turate il naso, chiudete gli occhi e vi tappate le orecchie. L’importante è portavi a casa i vostri bei soldini, sparare ca….volate (prima secessione, poi devolution, poi ancora federalismo, adesso macroregione europea, domani chissaà che cosa inventerete) intanto il popolo bue rimane cornuto.
    ma come mai non si sente più l’urlo Bossi Bossi????
    Scommessa che la Lega non da nessuna dimissione?????

    1. Scritto da leghista

      chi votiamo allora ? D’alema? Vendola ? Bersani? Casini ? qui c’e’ poco da scegliere votiamo gente del nord che almeno tenta di difendere gli interessi del nord, altrimenti manteniamo non i meridionali di cui ho molta stima, e sono piu’ uniti di noi lombardi prostrati a fare i pecoroni con personalita’ azzerata, servili e paurosi a far sentire le ns ragioni, ma gli irregolari che stanno mandando a picco l’Italia. La verita’ e’ che la Lega in mezzo alla palude, non riesce da sola ad estirpare il marcio, soprattutto per colpa di chi le rema contro, anziche’ darle forza con il tuo voto e difendere i tuoi di interessi calore, sei tu che ti dai la zappa sui piedi. basta offendere i meridion

      1. Scritto da pino

        si diceva che se non puoi battere il nemico è meglio farselo alleato… ma si sono dimenticati di dire che diventandone alleato si diventa tale e quale… e allora a che serve? megio sostenere l’originale e non una bruttissima copia!

  3. Scritto da Dubbioso

    Arrestano Prosperini: “Il PD pensi a Penati”. Arrestano Nicoli Cristiani: “Il PD pensi a Penati”. Arrestano Zambelli: “Il PD pensi a Penati”. Arrestano Belsito: “Il PD pensi a Penati”.

    1. Scritto da Bomber

      Guarda che fai un po di confusione…Belsito non stato arrestato. E poi i nomi di cui parli sopra mica sono della Lega o sbaglio?

    2. Scritto da altrettanto dubbioso

      Si, và beh!
      Ma il Penati non lo arrestano?

  4. Scritto da marco

    Ma quando Saviano parlava di quanto sta emergendo, chi era insorto dicendo che il vero mafioso era Saviano?! Purtroppo per noi, aveva ragione lui: le mafie vanno dove ci sono i soldi, e in Lombardia di soldi ce ne sono tanti. Peccato che a prenderli sono sempre i soliti noti…alla faccia di chi lavora e porta avanti da sempre la baracca

  5. Scritto da pino

    O ci sono o ci fanno! Ma è possibile che questi difensori del Nord, che si sentono tanto scaltri, che dichiarano di essere gli unici a poter salvare il Nord da non si sà che cosa, che si dipingono come moralizzatori, castigatori modello “ve lo facciamo vedere noi”, che dichiarano d’averlo tosto ma molto tosto, che sanno tutto loro e alla fine non si accorgono con quali compari hanno fatto tanta strada? Poverini! Adesso fanno il vorrei ma non posso, “ci dimettiamo ma non subito, anzi ci dimettiamo solo un pochino, anzi prima dimmetti tu che poi ci dimettiamo noi, ora basta il pallone è nostro e loportiamo via, gnegne gnegne” Semplicemente ridicoli! Salvare la faccia e illudere i gonzi!

    1. Scritto da Gonzo

      A chi lo dici? Pensa il povero Bersani o il povero Martina che oggi vestiti di candide vesti hanno candidato a Governatore il buon Penati!

      1. Scritto da pino

        tra un “probabile guitto” e un “guitto certo” forse era meglio il probabile che un minimo di speranza di onestà la dava… e cmq avrebbe messo sul chi va la tutti. “State attenti che non è che rimanete impuniti per tutte le malefatte che fate! Vi mandiamo anche a casa!” ed invece NO! Riconfermiamo. Ridiamo fiducia. E questi so nono sentiti in dovere-potere fare tutto quello che gli pareva, tanto, “il voto dei Gonzi, anche se facciamo il peggio del peggio, l’abbiamo sempre!” . Contenti Voi… Auguri

    2. Scritto da papano vero

      il problema e’ la quantita’ di gonzi con diritto di voto che abitano il nord del nostro paese

  6. Scritto da ureidacan

    Tutto risolto. Quelli che sono in campo (giunta) vanno in panchina e quelli che sono in panchina (consiglieri) vanno in campo. Belotti in panchina e Pedretti in campo. Evviva le scope verdi!

    1. Scritto da bassaiolo

      E a Frosio non gli diamo niente?

      1. Scritto da Arrabbiato

        Massaggiatore!! Così rimaniamo in tema calcistico!!!

  7. Scritto da dd

    Ma non potevate farlo prima? sono mesi che ne stanno saltando fuori di cotte e di crude… Il fatto è che romani o meno, il lauto stipendio e i benefits che vi prendete sono difficili da rinunciare.
    Vergogna.

  8. Scritto da dimissioni ?

    Consegnano le dimissioni al segretario ? Come barzelletta non fa ridere…….o si consegnano all’ente nel quale sono stati eletti oppure è solo l’ennesima carnevalata. Vediamo il seguito….

  9. Scritto da Facce Ride

    Belotti, le dimissioni non si consegnano a Salvini, si consegnano al protocollo in regione !!! Si danno e basta , diversamente è una colossale presa in giro di chi considera gli elettori tutti imbecilli.

  10. Scritto da FuniculìFuniculà

    La lega non staccherà un bel niente , come previsto. Figurati se mollano poltrone e vitalizio, che scatta tra poco . Non c’era neppure bisogno del ricatto in stile ‘ndranghetoso su piemonte e veneto. Questi non si rendono nemmeno più conto di quali enormità fanno e dicono .

  11. Scritto da Osco

    la lega non ha niente a che fare con la ndrangheta ?
    ma dove ha vissuto sta gente ? Legalandia ? Trotabeach ?

  12. Scritto da ITALIA povera

    NESSUNO ha chiesto le dimissioni della LEGA
    BASTAVA semplicemente votare contro e far cadere FORMIGONI
    ma siccome sono i giorni in cui si decide PER IL VITALIZIO NESSUNO fa cadere nessuno cosa le dimissioni????
    anche la ROSI MAURO ESPULSA DALLA LEGA E’ ANCORA A ROMA IN SENATO .
    che schifo.

  13. Scritto da alex

    premetto, sono tesserato PDL, ma a questo punto sarebbe meglio una bella dimissione in massa, PDL e LEGA, e vediamo cosa succede, francamente non si può piu andare avanti in questa maniera.
    Ha ragione Renzi bisogna rottamare tutta la vecchia guardia e sperare che la nuova (più giovane) sia capace di toglierci dal pantano in cui siamo finiti.

    1. Scritto da La verità fa male

      Concordo con te, basta cincischiare, la vicenda della Regione Lombardia si deve chiudere con le dimissioni di massa, così si manda a casa anche il Penati inchiavardato alla poltrona. La frase “se cade la Lombardia cade anche il Veneto” è di una totale tristezza. Sono quasi tutti coinvolti, nel marciume generale (basti pensare a quel che è emerso ieri sul capogruppo IDV alla Regione Lazio), e questo aggrava la situazione. Per il futuro non mi resta che sperare in Renzi e nella Lega che malgrado tutto è ancora sana (Salvini, Zaia, Tosi, Belotti sono persone oneste). Le “vecchie glorie” di tutti i partiti è meglio che si ritirino a vita privata

      1. Scritto da le bugie fan bene

        lei cita sempre i malanni degli altri ma mai quelli del suo partito.la lega onesta????ma se sono appena usciti anche loro da uno scandalo simile.le balle raccontate dai suoi paladini in questi anni le hanno fatto perdere il senso della realta.altro che la verita fa male.le baggianate le han fatto malissimo………………

      2. Scritto da Tristezza

        Il suo commento è di una tristezza assoluta , lei ha vissuto qui in questi 20 anni ? La lega è corresponsabile di tutto , è stata la governo nazionale , regionale e locale gomito a gomito con questi signori , approvandone ogni , mi consenta, schifezza. In sieme al Pdl è la PRIMA che deve scomparire per i danni che ha contribuito attivamente ed in prima persona a fare !

  14. Scritto da ureidacan

    Belotti, Pedretti, non guardate solo alle tangenti che avrebbero preso quelli del Pdl, state boni!

  15. Scritto da Rossovivo

    Nulla a che fare? Ma se si sono presentati in coalizione con questi, ma se ci sono stati in giunta sino ad oggi con questi.. Adesso scoprono ciò che tutti vedevano: il marcio.
    I casi sono due.
    O erano collusi per interesse politico o personale e quindi a casa. O non se ne sono accorti e allora sono stupidi e quindi a casa.
    Ma mi sa che sono tutte due le cose, quindi non facciano gli zorro e vadano a casa.

  16. Scritto da all'asilo si sta bene

    Avete sentito Formigoni? Se cado io cade anche il Veneto e il Piemonte. Come i bambini dell’asilo. Questo non è: se non diventerete come bambini non entrerete nel regno dei cieli. Si tratta di pruo infantilismo: maestra mi ha fatto la bua. TUTTI A CASA !!!!!!!!!
    Avete veramente passato il limite.

  17. Scritto da ex elettore

    Intanto della nuova legge elettorale non si sa piu nulla…..è gia
    Che schifo, pensavo di tornare al voto ma anche per il prossimo anno passo……
    I leghisti che fanno i verginelli,è il massimo, il Trota con che voti è stato eletto nella circoscrizione di Brescia?

    1. Scritto da VedettaLombarda

      sei un chiaccherone, smettila con il Trota, si è dimesso e non conta nulla in Lega !!!
      La Lega ha avviato un cambiamento interno. Se leggi i giornali degli ultimi anni tutti i grandi editorialisti dicevano che se c’era un partito che non sarebbe mai riuscito a sustituire il suo leader era la Lega “perchè Bossi è padre padrone” invece in meno di un’anno la Lega ha cambiato Segretario Federale, e sostituito cariche interne importanti.

      Nel PD ci stanno provano ma a partire dai maggir enti le strutture di partito, e “azionisti estrerni” come le COOP, senza parlare di Repubblica stanno boicotando il cambiamento (non so se positivo o meno)… il PdL beh è chiaro in questi giorni chi comanda …

      1. Scritto da pino

        Cambiamento? Stiamo a vedere se è vero o solo di facciata per riconquistare un pò di verginità. Stiamo a vedere se è indolore la sostituzione di Bossi. Quelli che sostenevano la sua insostituibilità lo dicevano in relazione al consenso elettorale. Per cambiare un nome si fa presto, SB insegna con Alfano, bisogna vedere se però gli elettori riconfermano il loro voto anche con il leader sostituito. Il problema della Lega poi non sono i nomi ma il comportamento tenuto i questi ventanni di governo.

      2. Scritto da gutemberghem@gmail.com

        Quale sarebbe il cambiamento interno? Bossi junior, Rosi Mauro, Belsito…tutto qua? Non basta dimettersi per truffe e tangenti, ma anche per inettitudine. Abbiamo delegato questa gente (parlo della Lega) per cambiare questo paese, risultato ZERO. Sempre colpa degli altri, come i bambini dell’asilo. Ho votato la Lega per anni, avete rotto e tu Pedretti, cosa hai fatto in questi due anni in regione? Scrivilo dettagliatamente e poi vai a casa.

    2. Scritto da eragiapronta

      La legge elettorale era gia’ bella e pronta ad agosto mentre gli italiani erano in vacanza (quelli che se lo possono ancora permettere). Gli inciucioni PDL e PDmenoL si erano gia’ accordati per un bel premione di maggioranza al primo partito (PD) che cosi’ insieme al solo PDL avrebbe potuto fare nuovamente un governissimo tagliando fuori tutti gli altri e continuando cosi’ la spartizione del bottino della cosa pubblica (poltrone, appaltoni, posti in banche aziende etc) in corso da decenni. E’ bastato pero’ un sondaggio (privato) che dava il Movimento 5 stelle a ridosso del PD per far saltare tutto… avrebbero rischiato un esito opposto a quello per cui la legge era stata partorita…

      1. Scritto da Narno Pinotti

        Mi ha detto mio cuggino che il 6 novembre il nuovo presidente degli Usa sarà Grillo.

        1. Scritto da poeraITALIA

          CHE ARGUZIA sicuramente meglio di BERSANI

      2. Scritto da De Che ?

        Non dica sciocchezze , la proposta di pdl-lega-udc-Lombardo (mii… che compagnia! ) probabilmente è quella che piace a lei , proporzionale quasi secco con preferenze, ed ha come sistema di paragone più simile LA GRECIA (!!!) . Festa grande per ingovernabilità e compratori mafiosi di voti. Il PD con la sua proposta chede il maggioritario (vedi referendum) e l’uninominale su piccole zone. Chi vince può governare e gli elettori hanno un solo candidato per partito nella propria zona : spingerebbe su un candidato di prestigio, su di lui potresti informarti, sapere chi è , vedere quanto spende.

  18. Scritto da Vomito

    Chi è al di là di ogni commento è il Celeste. Che a una reazione tardiva e dovuta della Lega, risponde: “Se cado io cadono anche le “vostre’ due regioni del nord”. Un RICATTO. Chi si muove per ricatti?….Altro che mafia fuori dal nord….

  19. Scritto da ancora una volta

    Ancora una volta i leghisti mettono in scena uno spettacolo a dir poco RIDICOLO, come del resto lo sono loro, esponenti politici più immischiati di tanti altri. Ricordate la compagine Maroni, Belotti, Invernizzi quando sventolarono non più tardi di qualche mese fà lo slogan NETA FO’ IL POLER……. si vede cosa hanno fatto veramente, salvaguardare la poltrona, fingendo di allontanare qualche “mela marcia”, quando lo sono tutti mele marce, nessuno escluso, sempre ben saldi allo SCAGNOTTO, lautamente retribuito. Andatene via, con una maschera di vergogna sul viso, perchè anche di voi non se ne può più. Confidiamo nelle prossime elezioni, prossimi funerali di partito, magari riuscissimo a……

  20. Scritto da Randello

    Il problema e’ che se mi dimetto non so come pagare i debiti per la campagna elettorale. Quella passata e la prossima. Tra l’altro.

  21. Scritto da mario59

    EFFETTI DA CAMPAGNA ELETTORALE!
    Cosa non farebbero pur di riuscire a riconquistare le poltrone…sono anni che quelli della lega, viaggiano a braccetto con il PDL più volte invischiato in torbide situazioni, poi è toccato pure a loro, in parlamento hanno votato di tutto pur di non tradire il padrone da Arcore..e adesso come se gli Italiani fossere tutti degli imbecilli, fingono di fare i duri e puri..quelli che non hanno nulla a che fare con la corruzione, mazzette, clientelismi, posti d’oro ad amici e parenti..ma loro no…loro con la ndrangheta non hanno nulla a che fare..ma chi vi crede più…è andata la quaglia..vi siete politicamente bruciati..l’è finida.
    Lega game over.. finalmente!

  22. Scritto da adriano

    Bene un pò di coraggio…se i compromessi non servono a nulla ma solo a reggere le stampelle agli affaristi …formigoni non vi porterà al federalismo e berlusconi vi ha usato per i suoi affari…è bene cambiare aria…e cominciare a riflettere su nuove alleanze e magari anche compromessi seri per la causa federalista…

  23. Scritto da Sergio

    La Lombardia peggio della Calabria: più evidente di così, che solo la Lega fa finta di non sapere e di non vedere che tutto è marcio e corrotto da quando governa lei…

  24. Scritto da ciak

    ennesima puntata della lega che se lascia il pirellone perderà le ultime poltrone ! come le volte precedenti alzerrà la voce e poi belerà. poi cpiegatemi una cosa, sono li a fare ? sono cosi tonti che non vedono, non sentono, nulla di ciò che succede ? impossibile, o sono omertosi o complici perciò andiamo alle elezioni !

  25. Scritto da GIANNI

    non abbiamo nulla a che fare con chi???
    belle parole, ma i fatti stanno in modo diverso cari leghisti! e’ forse mio amico belsito? e’ strano che la moglie (la lega) non sappia come si muove il marito(il pdl) !!! a chi la raccontate!fatevi un bell’esame di coscienza, poi datevi un giudizio; per intere legislature avete avuto l’alleato di ferro che vi foraggiava, e non vi siete mai msognati di staccarvene dal pdl che si sta dimostrando un ammasso li lamiere e catorci. ora pronti a dire io non c’entro! io fareiuna legge durissima con voi conniventi: confisca globale di tutti i vostri beni a far data 1-1-2010! avete ridotto il paese in frantumi, ma vi auguro di sparire politicamente x sempre!!!!

    1. Scritto da Narno Pinotti

      Peccato che una legge del genere avrebbe una vaghissima probabilità di essere varata solo sotto una feroce dittatura… dettagli?