BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Gandino quattro giornate alla riscoperta del melgotto

A Gandino a partire dall’11 ottobre quattro giornate dedicate alla valorizzazione del Melgotto mais spinato della Val Gandino.

I giorni del Melgotto prendono il via l’11 ottobre alle 20.45 alla biblioteca civica di Gandino, dove coltivatori ed esperti scambieranno pareri sull’andamento delle coltivazioni con la presentazione di alcune esperienze di campo e produzione legate al mais spinato alla presenza di Paolo Valoti (referente scientifico del CRAMA C di Bergamo) e Giancarlo Moioli (Comunità Montana Valle Seriana).

Venerdi 12 C’era una volta.. serata di ricordi della vita contadina a partire della 20.45 in biblioteca presentazione dei filmati storici di Gandino con il Gruppo della Civiltà Contadina di Pagazzano.

Sabato 13 scartocciatura delle pannocchie di mais spinato di Gandino e pomeriggio di festa dedicato ai ragazzi con animazione folk dal vivo e merenda a base di pane Garibalda e Nutella. Appuntamento a partire dalle 16.15 in Piazza Vittorio Veneto.

Alle 21 all’ Oratorio di Cirano la Compagnia Teatrale “Santina Patelli” di Gaverina Terme presenta Mètonga ona preda sura. Commedia in due atti in dialetto bergamasco di Mario Dometti offerto dall’AVIS Cirano in occasione del 40° di fondazione.

Domenica 14 ottobre alle 11.30 sempre in Piazza Vittorio Veneto A tutto mais con la presentazione del Gelato al Melgotto – proposto dal Ristorante Centrale, Fior di Spinato Dark con cioccolato e pere – proposto dal Ristorante Baraonda di Cirano e degustazione di specialità locali a base di Mais Spinato di Gandino.

Nel corso dei tre giorni, in Piazza Vittorio Veneto, esposizione di macchine agricole a cura del Gruppo della Civiltà Contadina di Pagazzano e di alcuni coltivatori della Val Gandino Presso la Biblioteca Civica sarà in vendita, su DVD, il film “Gandino nei Secoli”

Per un programma più dettagliato andare sul sito www.gandino.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.