BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sotto il Monte è pronto a dare la cittadinanza ai suoi giovani stranieri

Nel comune dell'Isola saranno riconosciuti cittadini i ragazzi stranieri che vivono nel paese da almeno cinque anni. Il sindaco Bolognini: "Per una comunità come la nostra si tratta di un obbligo morale che dovevamo assolutamente rispettare".

Più informazioni su

La “Carta dei diritti” proposta dalla Cisl di Bergamo alle amministrazioni dei comuni della provincia sta per vivere il suo momento di svolta. Sotto il Monte, infatti, è pronta ad aprire le porte al progetto che prevede il riconoscimento, seppur in maniera informale, della cittadinanza ai ragazzi che vivono da almeno cinque anni sul territorio, a prescindere dalla loro origine.

L’incontro con gli amministratori ha permesso alla segreteria della Cisl di esporre il proprio pensiero sul progetto, nato da un percorso che i ragazzi di seconda generazione dell’ANOLF CISL, in collaborazione con il gruppo Abele, hanno compiuto nello scorso anno, giungendo a compilare una “Carta dei diritti e doveri di chi vive l’Italia" per poter promuovere una scelta politica che punti a azioni integrative e accoglienti.

Ed ora ecco la disponibilità di Sotto il Monte: “Per un paese come il nostro – ha spiegato a Bergamonews il primo cittadino Eugenio Bolognini – c’è una sorta di obbligo morale da rispettare, per questo abbiamo voluto fare un passo in avanti a favore di questo progetto lodevole. Per noi l’accoglienza è un dovere, anche se si tratta, come in questo caso, di una cosa simbolica ma dovuta verso tutti quei ragazzi che partecipano attivamente alla vita della nostra comunità”.

Il sindaco Bolognini, supportato dalla sua Giunta, si sta già muovendo per stringere i tempi: “Non so ancora se tratteremo l’argomento già nel prossimo Consiglio – ha commentato Bolognini -, ma quel che è certo è che cercheremo di portare a termine l’iniziativa entro il 2012”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tir

    verificate che non vivano in dieci in 10mq
    che siano in regola con i documenti (non clandestini o ladri o assassini nell loro paese )
    controllate bene le patenti che non siano contraffatte
    be ne rimarranno gran pochi…

    1. Scritto da Camillo Benso

      Mi scusi ma per dare la residenza viene già verificata l’idoneità alloggiativa, lo sapeva?

      1. Scritto da wka

        mi perdoni ma lei crede veramente in quello che dice?

      2. Scritto da Giovanni

        vero anche la polizia municipale esce e arriva nelle abitazioni ma chissa perchè quando arrivano vedono 2/3 persone poi arrivano.
        fronte casa mia erano arrivati 2 rumeni marito e moglie dopo un anno sono arrivati “fratelli,sorelle,genitori,Idem con i brasiliani.

        questi contribuiscono tutti al mantenimento dello stato ITALIANO
        non ho ancora capito che occupazione svolgono ma sicuramente non operai e nemmeno impiegati mah mistero CHE RICCHEZZA PER IL NOSTRO PAESE.

  2. Scritto da Imprenditore74

    Olè apriamo ancora un po’ le porte, non ne abbiamo già abbastanza! Auguri a Sotto il Monte!

  3. Scritto da lasciate perdere il Papa va...

    Inutile pezzo di carta.Basta coccolare gli immigrati con le tasse degli italiani!Forse codesto sindaco vuole un po di pubblicita su qualche giornale coccolaimmigrati.

    1. Scritto da Camillo Benso

      mi scusi, a quali tasse si riferisce? E’ più probabile che le tasse pagate dai cittadini stranieri le paghino in futuro la pensione dato che già producono un gettito fiscale complessivo di circa 4,5 miliardi di euro all’anno…

      1. Scritto da tir

        il gettito per 80% va nelle casse dell loro paese” mi scusi ma lo sapeva”?

  4. Scritto da wka

    tantissimi auguri agli abitanti di sotto il monte.

  5. Scritto da Giggi

    Grande il Sindaco Eugenio. Un uomo con le p…e; un vero uomo.

  6. Scritto da giustino

    scusate e i diritti agli Italiani quand è che li diamo?

    1. Scritto da Camillo Benso

      Mi scusi, a quali diritti di riferisce? In quali forme ritiene che gli italiani siano discriminati rispetto alla concessione della cittadinanza “onoraria” ai cittadini stranieri a Sotto Il Monte?

  7. Scritto da Diversamenteabile

    si parla sempre dei diritti di STRANIERI,GAY,CONVIVENTI,CANI,
    ma non vedo mai scritta una postilla sulla trascuratezza dei veri invalidi ESEMPIO io personalmente ra sono costretto a pagare 2 medicinali in particolare uno per il colesterolo che non contenga l’astatina che costa 74 euro,oppure potrei riceverla gratuitamente ma contiene l’astatina e danneggia i muscoli e soffrendo di distrofia muscolare meglio che non la prenda ed uno per crisi o convulsioni KEPRA 1.000 che prima non si pagavano perchè non esisteva il generico ora hanno prodotto il generico ma er le patologie che ho è sconsigliato dal medico e dal farmacista anche se quest’ultimo è pro generico,ecco ma i miei diritti dove sono?

    1. Scritto da Narno Pinotti

      Mi scusi, ma siccome Lei ci parla della Sua vita ad ogni occasione -che c’entri o no, come se BgNews potesse farci qualcosa – può dirci se Lei è la stessa persona che altrove aveva scritto di aver lavorato 30 anni e di non avere nessuna pensione? E che non ha ancora risposto a chi Le chiedeva com’è possibile che non siano per niente riconosciuti 30 anni di contributi previdenziali?

      1. Scritto da Diversamenteabile

        NARNO PINOTTI DI NOME E FATTO IO NON CHIEDO NESSUN AIUTO A BGNEWS MA PERCHE’ QUESTO LE DA FASTIDIO? se BGNEWS potesse far qualcosa
        a lei cosa importa?
        ho lavorato 30 anni non ho nessuna pensione non avendo maturato i requisiti di legge le da fastidio quanti anni ci vogliono per poter percepire la pensione da lavoro?
        per quanto riguarda la malattia invalidante rara percepisco un invalidità di 260 euro mensili CONTENTO

        mi piacerebe trovare un lavoro
        Penso che qui ognuno possa esprimere la propia opinione

        FORSE NON SONO RACCOMANDATO E NON CONOSCO LE PERSONE GIUSTE ECCO PERCHE’ NON RIESCO A FARE QUEL CHE LEI PUNTUALIZZA

        PINOTTI chiedere lecito rispondere è CORTESIA
        e io lo sono lei no

        1. Scritto da Narno Pinotti

          Ah, adesso mettere in fila “STRANIERI, GAY, CONVIVENTI, CANI” nella stessa frase è un gesto cortese… La pensione di invalidità può essere integrata dall’assegno di accompagnamento, se la persona non è in grado di provvedere a sé stessa; oppure, se i contributi versati sono insufficienti, esiste la pensione minima di circa 600€ mensili; se poi non ci sono contributi e la persona ha un reddito molto basso, ha diritto all’assegno sociale di circa 500€ mensili. Tutto questo c’entra poco con le raccomandazioni; non c’entra niente, di sicuro, con la cittadinanza onoraria, che non ruba diritti a nessuno, essendo essa stessa solo simbolica.

    2. Scritto da gianluca

      non doveva essere italiano, a quest’ora avrebbe avuto tutto gratis…mi scusi la provocazione ma il problema è proprio questo,con le poche risorse si dovrebbero prima risolvere i suoi problemi e poi gli altri ma se lo fai sei razzista……….

      1. Scritto da Camillo Benso

        Mi scusi, mi dice rispetto a quali leggi chi non è italiano ha diritto a non pagare i medicinali per un’invalidità?
        Qui mi sembra si stia divagando sul qualunquismo, mischiando i problemi del lettore di cui sopra al fatto che Sotto Il Monte riconosca la cittadinanza onoraria a dei giovani stranieri: mi dice quali soldi destinati alla tutela delle persone invalide vanno a essere utlizzati per fare questa cosa proposta dal sindaco di Sotto Il Monte? Mi sa dire quanti soldi indispensabili in altro verranno destinati per un’operazione del genere?

      2. Scritto da Diversamenteabile

        LA RINGRAZIO LEI è una persona che legge e capisce di conseguenza risponde a modo
        a differenza di certi………………………sono come quelli che parcheggiano nello spazio dei disabili io non mi incazzo ma gli metto un bigliettino hai preso lo spazio riservatomi prenditi anche la mia malattia.

        1. Scritto da Narno Pinotti

          Quindi se uno dice quello che va bene a lei, anche se non c’entra con l’articolo o dimostra di non averlo capito, è uno che capisce; gli altri no.

  8. Scritto da calore

    UAUHHHHHH nella Provincia Leghista un raggio di luce dal paese di Papa Giovanni. ora battaglioni leghisti marceranno verso Sotto il Monte, portaerei padane hanno già attraccato sull’adda pronte a bombardare e attaccare il piccolo paesello. Da Pontida il Piergui e Bobo organizzeranno le strategie militari, dal Po risaliranno verso l’adda a bordo di motoscafi verdi, truppe d’assalto padane. Alla testa di tutti ci sarà come sempre LUI il Bossi, o scusate mi dimenticavo l’Umberto non c’è più dimenticato da tutti ma come, lui la Vs stella Polare, che fine ha fatto?
    Grazie Sotto il Monte, vedo che non tutti gli orobici si sono bevuti il cervello.

    1. Scritto da Che festona

      Ma ha letto bene……..
      titolo, “cittadinanza”, contenuto del pezzo “cittadinanza simbolica”, cioè NIENTE.
      Di fatti dovrebbe sapere che la cittadinanza, non la concede Sotto il Monte, ma lo stato…e ad ora…non è così!!!
      Certo che la CISL ha proprio molto tempo per il simbolico…e poco per il reale del tipo i problemi dei lavoratoti, oltre che controllare le proprie società in odore di mazzette (vedi gli arresti di ieri).
      Se poi qualcuno festeggia per la cittadinanza simbolica, lasciamogli questa soddisfazione…meglio di niente!!!

      1. Scritto da calore

        si, si, ho letto bene e mi rendo conto che è solo un riconoscimento “simbolico”, ma preferisco questi simboli piuttosto di quelli del Power Ranger alias Alberto da Giussano, delle guardie padane, dell’acqua dalla sorgente del Po all’Adriatico ( e pensare che è da millenni che l’acqua scorre da sola senza che qualche stolto la raccolga alla sorgente e la versi in mare), di Roma ladrona x poi scoprire di soldi in Tanzania, del cerchio magico, del trota, del magna magna a Roma, della cadrega che non si molla -mai vedi reg Lomb.-, del Vs amico Silvio, RAGAZZI, SIETE STATI AL GOVERNO CON UNA MAGGIORANZA SCIACCIANTE E PER LA PADANIA AVETE FATTO UN……scusate NULLA

    2. Scritto da poeraITALIA

      beh se lei è cosi contento a pagare tutto a questi clandestini contento lei?ma adottiamo stessa formula anche a tutti gli ITALIANI giovani e non disoccupati Disperati in cerca d’occupazione.
      chissa perchè qua arrivano tutti giovani EXTRACOMUNITARI PER IL 85%MASCHI fisicamente forti donne o bimbi profughi ne vedo pochi,
      anche i nosri veri invalidi non sono trattati bene comunque percepiscono meno dei PROFUGHI,che sia la lega o PD,PDL,ECC
      sono tutti uguali rubano solo per loro e mettono a dura prova la gente povera creando una guerra tra poveri.
      ho lavorato anni in paesi europei ma UNO SCHIFO COME IN ITALIA NON SI VEDE DA NESSUNA PARTE.
      forse perchè qui arrivano e fanno quel che vogliono.

      1. Scritto da Camillo Benso

        Quante boiate e quanta confusione fra “clandestini”, “profughi” e “cittadini stranieri”… mi scusi, dato che mi sembra uno che “la sa lunga”, quanto percepisce un profugo? In quale forma? Da dove arrivano quei soldi? E a quanto ammonta una pensione di invalidità? E l’assegno di accompagnamento?
        Ogni tanto è meglio magari informarsi prima di scrivere.

        1. Scritto da poeraITALIA

          CONTINUO l’assegno d’invalidità non tutti lo percepiscono poi dipende da invalido e invalido come avevo letto hanno diritto ad alcune forme di tutela alcuni invalidi magari non percepiscono nulla ma sono esenti da tiket su visite e medicinali,l’assegno d’invalidità
          ci sono da 260 euro mensili ma era il 75% mentre per l’accompagno penso si deva essere invalidi al 300%
          COMUNQUE mia zia percepisce circa 900€uro mensile è in una casa di riposo permanente quello che percepisce d’invalidità più l’accompagnamento non èsufficiente
          a pagare la retta.
          CAMILLO io scrivo per quello che conosco
          comunque mi documenterò buona giornata.

        2. Scritto da poeraITALIA

          CLANDESTINO lo dice la parola
          PROFUGO di solito è colui che fugge o cerca rifugio dalla guerra o da situazioni disperate comnque viene concesso dopo varie verifiche
          e comunque rimangono clandestini nel corso delle indagini.
          CITTADINI STRANIERI sono quelli che arrivano tranquillamente con i documenti adeguati rispettando le normative vigenti per l’ingresso in una qualsiasi nazione ci sono vari permessi da studio da vacanza,ecc FATTA LA LEGGE =INGANNO
          un profugo percepisce circa euro giorno più camera in albergo come accaduto in val cavallina quanto costa una camera?oppure anche centri d’accoglienza quanto costano? chi paga il commune poi verra rimborsato chi paga l’albergo DISTRUTTO?

          1. Scritto da Camillo Benso

            Nel corso delle “indagini” come le chiama lei NON rimangono clandestini ma hanno un pds per richiesta asilo. A Sotto il Monte si parla di cittadini stranieri, non si fa la precisazione se in possesso di un pds x motivi umanitari o x lavoro o studio.
            Quanto “percepisce” un profugo quindi? Qual’è la legislazione europea sui rifugiati? Quali sono le strutture d’accoglienza? A quale Comune si riferisce?