BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Baronchelli (Udc) con Renzi Bersaniani ironici: “E’ uscito Transformers 4?”

Cinzia Baronchelli è tra i firmatari dell’appello degli amministratori bergamaschi a sostegno di Matteo Renzi. L’adesione non è stata accolta con grandissimo fair play da parte dei bersaniani bergamaschi.

Cinzia Baronchelli è tra i firmatari dell’appello degli amministratori bergamaschi a sostegno di Matteo Renzi nella campagna elettorale verso le primarie di centrosinistra. Consigliere provinciale eletta nella Lista Bettoni, poi unita all’Udc, ha deciso di sostenere il sindaco di Firenze nella sfida contro Pierluigi Bersani e gli altri candidati del centrosinistra. L’adesione non è stata accolta con grandissimo fair play da parte dei bersaniani bergamaschi. Martedì mattina Alessandro Redondi, membro dell’assemblea del Pd, ha commentato così su Facebook: “Cinzia Baronchelli (consigliera provinciale UDC): "sto con Renzi e se vince mi iscrivo al PD" (se no starà con CASINI, adesso che Berlusconi lo vuole leader del centro destra non è male come messa in pratica della teoria "dei due forni"). Ma cavoli! E’ uscito TRANSFORMERS 4 e non me ne ero accorto”. Al suo status una serie di “mi piace” tutti riconducibili all’area bersaniana tra cui Matteo Rossi e Alberto Vergalli, colleghi d’opposizione della Baronchelli in Consiglio provinciale, Chiara Drago.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da voto Bersani

    Credo che Redondi sbagli a ironizzare su questa vicenda. Penso che Renzi, abbia in mente un certo disegno politico, quello di trasformare il PD in qualcosa d’altro rispetto alle ragioni fondative che lo hanno generato nel 2007. Si tratta di affrontare questo tema politico e chiedersi, attraverso questo voto delle primarie, se ciò che vuole fare Renzi sia compatibile con il futuro del partito democratico nel quadro politico dell’Italia. Lo dico da bersaniano convinto, perché credo che avere le idee chiare sia molto difficile e molti navigano a vista, e non sono capaci di vedere molto oltre il presente e l’opportunismo di una situazione. Renzi vuole veramente un partito progressista?

  2. Scritto da rottamiamolitutti

    Almeno i renziani comprano delle belle signore: avete visto i musi lunghi delle bersananiane? Fatevi un giro in facebook per verifikare. Renzi è il trionfo della bellezza e saprà coagulare attorno a se la creme delle giovani generazioni a prescindere dalla loro fede politica.
    Renzi vincerà e tutti gli over verranno rottamati e potrà nascere il partito nuovo della bellezza

    1. Scritto da fabiolino

      Certo che se sei davvero un renziano sei proprio combinato male. Io e mia moglie eravamo abbastanza incuriositi, lo confesso, ma leggendo i commenti di alcuni renziani e soprattutto i tuoi abbiamo deciso che non voteremo per Renzi ma per Bersani.

    2. Scritto da roberta

      Ma… sbaglio o c’era già un altro che selezionava le candidate e le dirigenti non in base alla capacità politica ma in base all’avvenenza fisica? Si chiamava… boh… Silvio, o qualcosa del genere…

  3. Scritto da roberta

    Gli elettori dell’UDC bergamaschi saranno felicissimi di sapere che con i loro voti hanno eletto in Consiglio Provinciale una persona che, a metà legislatura, annuncia di voler cambiare partito e schieramento.

    1. Scritto da tirry

      Veramente è stata eletta nella Lista Bettoni. In seguito (dopo l’elezione di Valerio Bettoni in Regione in lista UDC?!?) i consiglieri provinciali della Lista Bettoni e dell’UDC si sono uniti in un unico gruppo consiliare.

  4. Scritto da ciucio

    Qualcuno voleva una prova che, come dice Ignazio Marino, E’ MEGLIO STARE ALLA LARGA DALL’UDC?
    Tiè.
    Non ne abbiamo visti abbastanza di in…ci??

  5. Scritto da Pro Cinzia

    Perchè ve la prendete con la Baronchelli? La rossa della valle seriana non va toccata!!!! Ha cambiato un po’ casacche ma alla fine ha capito che doveva fare pendent tra i capelli e il colore del partito e con un colpo di petto (opss teatro) ha deciso di sostenere Renzi

  6. Scritto da julius

    si che ci sono molte connotazioni distinte, caro lombroso: a destra la passione, a sinistra la razione, a destra le radici, a sinistra le ali, a destra il fuoco, a sinistra il vento.
    La Baronchelli non sposta un voto, perchè vi incacchiate così? …tremarella ridens…

    1. Scritto da Lombroso

      E chi s’incacchia ? Capirai che shock …… la Baronchelli ( tra me e te : ma chi l’è ?)

  7. Scritto da ilaria

    Che tristezza!! Il trasformismo di certe persone è veramente imbarazzante!! Questi qua che si buttano sul carro di Gori e Renzi (che personaggi!!) non si vergognano??

  8. Scritto da La verità fa male

    Renzi si è candidato alle primarie PD e ha dichiarato di voler applicare quell’articolo dello statuto PD che prevede di non ricandidare nessuno in Parlamento dopo tre mandati. E’ bastato questo semplice (e non rivoluzionario) proponimento per far sclerare l’intera “nomenklatura” (Bersani, D’Alema, Bindi, Iervolino) che ci è andata giù pesante, per riempire forum e blog di militanti indignati dal Renzi “berlusconiano” e “infiltrato della destra”, per far scrivere a Fassina sul FOGLIO che Monti è da rottamare. Sono contento per loro, tramontato Berlusconi mi chiedevo chi sarebbe diventato il nuovo “nemico del popolo”. Ne hanno trovati addirittura due (Renzi e Monti)

    1. Scritto da le bugie fan bene

      si preoccupi di fiorito e delle sue verita in fatto di rimborsi spese.non pensi agli altri che di marcio nel suo partito ce ne a iosa.

    2. Scritto da Contrordine!

      Contrordine compagno “la verità fa male” : il suo capo Silvio ha detto che Monti non è il Male , anzi è bravo ! Sterzata a 360 gradi, la stampa di famiglia stà già preparando il popolo . Vedo che anche lei si sta già ammorbidendo, Monti non è più il Nemico . Solo che …. ha presente quello che diceva che la Pinuccia era la sua morosa ma lei non lo sapeva ? Non se la prenda , ma l’opera dei pupi è molto, molto più seria !

      1. Scritto da La verità fa male

        Niente contrordine. Silvio si tenga Monti e tutta la ciurma dei tecnici se proprio ci tiene. Vuol dire che alle prossime elezioni voterò per qualcun altro. Facevo notare che le leggi di Monti non le ha approvate nessuno (evidentemente si sono autoapprovate da sole) visto che anche il PD per bocca di Fassina dice che erano delle schifezze

  9. Scritto da prontiatutto

    a me sembra che il gruppo renziano e sopratutto il suo padrone in città siano a pronti a tutto pur di prendere qualche voto … che tristezza.

  10. Scritto da nino cortesi

    Alla fine sarà la destra (Renzi) contro la sinistra (Grillo). E gli altri? Non arrivavano alla misura.

    1. Scritto da Tapini

      Nino, sei un’inesauribile fonte di rivelazioni sensazionali. Grillo sarebbe di sinistra ? Cosa propone di sinistra ? Perchè lo votano un sacco di ex PDL ? non tenerti tutto per te , facci capire anche a noi poveri tapini.

      1. Scritto da nino cortesi

        Mi dispiace per voi ma arrivate sempre dopo, quando è troppo tardi. Grillo è di sinistra, tutta la Liguria è di sinistra. Il M5S si appoggia anche in bergamasca a tutte le sezioni ARCI che è RIFONDAZIONE COMUNISTA. In rifondaz. comun. ci stanno le migliori persone che negli ultimi 50 anni proponevano le cose più giuste ed oneste. Quelle della sinistra vera, sempre spacciate ma mai realizzate dai partiti come Dc etc. etc. che dicevano di essere di sinistra o centrosinistra. Ora finalmente la sinistra vera quella che porta in palmo di mano la massa di oltre 55 milioni di persone, sinora maltrattate,ingannate, derise. Renzi sarà il presidente onorario della destra che avrà premier Monti.

      2. Scritto da La verità fa male

        Si tenga forte: non solo Grillo è di sinistra, ma erano di sinistra (ex socialisti o ex comunisti o ex sindacalisti) anche Ferrara, Bondi, Berlusconi, Cicchitto, Craxi, Brunetta, Sacconi, Tremonti, Cazzola. La Lega Nord in anni non lontani è stata definita da D’Alema “una costola della sinistra”. Che vuoi farci in Italia le cose funzionano in modo strano. Gli ex fascistoni, i democristiani più retrogradi o i destroidi più incalliti e forcaioli (Di Pietro, Prodi, Travaglio, Fini, Binetti, Casini) “guardano a sinistra” mentre gli ex socialisti e gli ex comunisti, insieme alla “ex costola della sinistra”, hanno dato vita a un governo definito “di destra”

  11. Scritto da julius

    non è ironia, quella del redondi, è sarcasmo… chiamasi anche “fifa di perdere”, utilizzando lo stile proprio dei comunisti veri, queli che anche io non sopporto

    1. Scritto da Tone

      A me sembra anche una gran “voglia di perdere”. La vecchia nomenklatura ex-pci è così contenta di restarsene sempre all’opposizione che, una volta al governo, partorisce le bicamerali… Guardate Fassina: è diventato vecchio a forza di battere i corridoi del partito, e adesso gli girano a manetta perchè si accorge che i cittadini vanno da un’altra parte. Con tutta la gavetta che ha fatto, poverino…

      1. Scritto da Jerry

        Da simpatizzante del PD spesso non sono d’accordo con Fassina ma ….. questa volta temo che l’hai fatta fuori dal vaso . Quarantacinquenne, laureato alla bocconi , diversi anni come economista al fondo monetario internazionale e poi consulente allo sviluppo negli stati uniti per una banca americana . Vogliamo fare qualche confronto con qualche tuo … fenomeno, che ne so, scegli tu ……… a me i nomi che vengono fanno morir dal ridere !

        1. Scritto da Tone

          Beh, se essere un consulente allo sviluppo di una banca a stelle e strisce, negli anni in cui queste preparavano il buco dei subprime e dei derivati, è un merito, allora andiamo proprio bene.

          1. Scritto da Ah ah

            Molto meglio il Trota, stai dicendo ?

    2. Scritto da Lombroso

      A destra si utilizza l’ironia, a sinistra il sarcasmo . Ci sono altre connotazioni , ad esempio morfologiche , che consentono di distinguere ? Sù , Julius, sù con la vita.