BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Presezzo eccellenze artistiche a confronto per il Creberg

Forma e Colore, mostra collettiva realizzata dalla Fondazione Creberg, con opere di Zaccaria Cremaschi, Fabio Agliardi, Francesco Betti, Andrea Mosè Donadoni, Maurizio Gavazzi, Delia Gritti e con la partecipazione straordinaria dello scultore Ugo Riva.

Nella mostra Forma e Colore, sostenuta dalla Fondazione Credito Bergamasco, l’interpretazione della natura – umana e geografica – è affidata alle tele di sei artisti locali, che raccontano con occhio critico e poetico le sfumature della realtà, dando voce a cromatismi che spesso raccontano più delle mere intenzioni dell’artista, e a materiali che sembrano modellati dal vento e dalle parole.

Forma e Colore è una mostra “Numero Zero”, una piattaforma inedita nel ricco panorama di appuntamenti culturali promossi dalla Fondazione Creberg, rivolta a valorizzare l’arte in un profondo legame con il territorio, e che qui decide di raccontare il patrimonio locale invitando una rosa selezionata di eccellenze artistiche a confronto sulle sfumature dell’arte contemporanea, ognuno con il proprio stile e il proprio messaggio.

Passando attraverso i colori brillanti di Cremaschi, i cui contrasti sembrano immergerci in una “pittura della luce” dai toni magici e avvolgenti; la mostra ci accompagna a scoprire le città oniriche e quasi addormentate di Agliardi, da cui emergono malinconici manichini della solitudine urbana; per poi scivolare tra i colori quasi impalpabili di Betti, le cui figure stilizzate sembrano sublimarsi e sciogliersi sulla tela come in effimeri flash della quotidianità e infine affacciarci alla pittura tra i ricchi cromatismi e le energiche pennellate di Gavazzi, e le delicate suggestioni di Delia Gritti i cui toni sfumati sembrano espandersi silenziosamente oltre i confini della tela.

Quasi quaranta, in totale, le opere selezionate ed esposte a Palazzo Furietti Carrara a Presezzo, che vede anche la partecipazione straordinaria dell’artista di fama internazionale Ugo Riva.

Palazzo Furietti Carrara Presezzo (Bergamo) fino al 4 novembre, aperta sabato, domenica e festivi: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Feriali dalle 15 alle 19. Ingresso libero. Brochure illustrativa in distribuzione gratuita. Curatori Angelo Piazzoli – Valeria Moliterno – Corrado Valli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.