BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cittadini premiati in Val Seriana con la Seriocard

Da ottobre per fare acquisti nei negozi del distretto del commercio “Insieme sul Serio” è possibile utilizzare la carta fedeltà che premia con soldi e non regali.

Sempre di più sono gli esempi in cui le amministrazioni si uniscono per far fronte alla crisi e creare dei servizi vantaggiosi per i propri cittadini. È questo il caso di 5 comuni della bassa Valle Seriana, che hanno inventato la SERIOCARD, la carta che premia gli acquisti nei negozi di vicinato. Da ottobre è infatti ufficialmente attiva la carta fedeltà ideata dal Distretto del Commercio “Insieme sul Serio”, che riunisce i negozi di vicinato e i laboratori artigiani di Nembro con quelli di Albino, Alzano Lombardo, Pradalunga e Ranica.

Questa nuova carta, da richiedere ai negozi associati, ha diversi aspetti positivi: è rivolta a tutti (anche ai non residenti), è gratuita e può essere utilizzata in modo trasversale in qualunque settore e sull’intero territorio del Distretto. Gli esercizi associati sono riconoscibili grazie alla vetrofania identificativa posta sulla vetrina del negozio. La Seriocard funziona in modo molto semplice: ad ogni acquisto di almeno 2 euro il consumatore ha diritto, all’accumulo di uno sconto che varia dal 2 al 5%, in funzione della tipologia del negozio: il 2% è applicato presso gli alimentari, nelle edicole/cartolerie/librerie, nei negozi per animali ed in quelli di elettronica e ottica; il 3% viene posto sulle prestazioni degli artigiani, nei concessionari di auto e moto, sui prodotti per la persona, sui servizi, nelle strutture ricettive, nella ristorazione e nei tabacchi; il 5% sull’abbigliamento e calzature, sui casalinghi e i prodotti per la casa, su gioielli e orologi, su articoli sportivi e del tempo libero.

La grande novità è che lo sconto viene tradotto in euro e si accumula sulla carta. Al raggiungimento di un importo minimo di 5 euro quindi, il titolare può decidere di utilizzarlo, tutto o in parte, come se fosse denaro contante presso un qualsiasi negozio aderente al circuito. In ogni momento inoltre si può controllare il proprio credito: o sullo scontrino ricevuto in una di queste attività, oppure sul sito www.insiemesulserio.it.

Gessica Costanzo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da julius

    iniziativa molto molto importante.
    complimenti a chi l’ha pensata e realizzata!