BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Testamento biologico In tre mesi: 68 richieste allo sportello dei Valdesi

Sabato 6 ottobre, dalle 15.30 alle 17.30, riapre lo sportello nella sede della Comunità Valdese. Delle 68 deposizioni la grande maggioranza è di persone non legate alla Chiesa evangelica. Dal sito di Bergamonews è possibile scaricare i modelli e le istruzioni.

Più informazioni su

Testamento biologico: sabato 6 ottobre riapre lo sportello per la raccolta nella sede della Comunità Cristiana Evangelica-Chiesa valdese, in via Roma a Bergamo.

Riprende così un servizio alla comunità civile che era avviato lo scorso mese di marzo.

Due ore il sabato pomeriggio, dalle 15.30 alle 17.30, ogni quindici giorni la comunità valdese ripropone questa opportunità. Una servizio che ha raccolto diversi consensi, basti pensare che da aprile a giugno sono stati depositati ben 68 testamenti biologici.

“La maggioranza delle persone che hanno depositato il loro testamento biologico non appartiene alla nostra comunità” affermano i Valdesi. Per una maggiore informazione si possono scaricare sia i moduli sia le informazioni in merito alla direttiva anticipata di fine vita. Ecco le date di apertura dello sportello presso la Chiesa Valdese: 6 e 20 ottobre; 3 e 17 novembre; 1 e 15 dicembre, sempre dalle 15.30 alle 17.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da echo

    La storia del ricco Valdo di Lione è avvincente e piena di spunti di riflessione. Conoscerlo è fondamentale per chiunque desideri specchiarsi nella cultura europea.

  2. Scritto da Giovanni

    Grazie alla Chiesa Valdese per il servizio offerto.

  3. Scritto da Gaelle Courtens

    Qui un utile dossier messo a punto dall’agenzia NEV della Federazione delle chiese evangeliche per chi vuole approfondire il tema: http://www.fedevangelica.it/documenti/4/f021ab251520e6fa6ec90d4c5557f054.pdf

  4. Scritto da Susanna

    Vengo a conoscenza, con piacere, di questa iniziativa,
    Mi recherò a firmare e se fosse meglio publicizzata raccoglierebbe ancor più consensi.
    Grazie per l’informazione
    Susanna Lorandi