BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Seriate inaugura la passerella ciclopedonale a basso impatto ambientale

Sabato 6 ottobre l’Amministrazione comunale di Seriate inaugura la nuova passerella ciclopedonale sul fiume Serio: l'opera unisce le due sponde del Serio e i percorsi ciclabili di Seriate e Grassobbio.

Più informazioni su

Sabato 6 ottobre l’Amministrazione comunale di Seriate inaugura la nuova passerella ciclopedonale sul fiume Serio: il taglio del nastro, alle ore 10 nell’Oasi 1 di Seriate, avverrà alla presenza del sindaco di Seriate, Silvana Santisi Saita, dell’assessore all’Ambiente del Comune di Seriate Achille Milesi, del sindaco di Grassobbio Ermenegildo Epis, del presidente del Parco del Serio Dimitri Donati, dell’assessore regionale Daniele Belotti, dell’assessore provinciale alle Grandi infrastrutture, Pianificazione territoriale, Expo Silvia Lanzani e dell’ex presidente del Parco, Gianfranco Gafforelli.

L’opera, realizzata grazie alla collaborazione tra il Parco Regionale del Serio, il comune di Seriate e il comune di Grassobbio, è un ponte sospeso su funi paraboliche lungo 64 metri e largo in media 2,5 metri, realizzato in acciaio e impalcato in legno con barriere in acciaio dall’impresa Colosio spa per un costo complessivo che si aggira attorno agli 850mila euro.

“La passerella ciclopedonale è la concretizzazione di un sogno – ammette Achille Milesi. Unirà le due sponde del Serio all’altezza delle Oasi verde 1 e Oasi verde 2 unendo i percorsi ciclabili di Seriate e Grassobbio. Si darà vita a un polmone verde di circa 200 mila metri quadri. Inoltre sarà la chiusura nord di un anello ciclopedonale che, quando sarà completato, sarà lungo circa 150 chilometri complessivi, distesi sino a Montodine, in provincia di Cremona. Grazie all’unione di comune di Seriate, comune di Grassobbio e Parco del Serio si è realizzata un’opera di rilevanza comunitaria e dall’impatto ambientale sostenibile”.

“Grazie al forte investimento del comune di Seriate, alla lungimiranza del comune di Grassobbio e alla disponibilità del Parco del Serio di porsi come ente capofila preposto a ‘tirare le redini’ dell’intera operazione, abbiamo realizzato un’opera imponente pressoché Unica – aggiunge Dimitri Donati -: lunga più di 60 metri, larga dai 2 ai 5 metri, con tavolato di calpestio in legno larice lavorato, dal particolare stile architettonico dal gradevole e armonico impatto ambientale. Un vero e proprio gioiello inserito all’interno di un altro gioiello, il Parco regionale del Serio: questa passerella è il primo di tanti altri interventi volti alla riqualificazione delle aree adiacenti, sia in sponda destra sia in sponda sinistra. Compatibilmente con le disponibilità finanziarie, il Parco vorrebbe migliorare anche altri collegamenti ciclabili ma, con l’attuale quadro finanziario, preferiamo non promettere nulla”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tombini Carlo

    30 Ottobre 2014 al secondo compleanno ponte già chiuso? Senza avviso senza segnaletica indicante sia iil tempo di chiusura sia il motivo. Mi auguri si tratti di manutenzione ordinaria con riapertura a breve in caso contrario complimenti ottimo investimento

  2. Scritto da Milo

    Nessuno ha detto che il parco Oasi Verde è interdetto ai cani e quindi anche la passerella la quale al suo imbocco mostra un bel divieto ai cani anche al guinzaglio… un’opera videntemente non per tutti…ah dimenticavo da oggi parte a Seriate la settimana del cane che consiste in controlli a tappeto con salate multe, quindi ai possessori di cani sconsiglio vivamente di andare a vedere la nuova passerella… non è per noi…

  3. Scritto da mettew

    Il sindaco di Seriate durante il discorso di inaugurazione ha dichiarato che finalmente abbiamo la nostra piccola brooklyn….dovrebbe essere un vanto!
    opera inutile costosa ma soprattutto priva di logica, come si fa a costruire una passerella ciclopedonale se mancano le ciclabili…..assurdo!
    ennesima presa per i fondelli!

  4. Scritto da rudi

    inaugurato bene !
    ieri 5 ottobre 2012 era già chiuso al transito : andate a verificare
    rb

  5. Scritto da Alberto

    Avanti con le ciclabili!

  6. Scritto da caligola

    ohh finalmente il concludersi di un’opera attesa da 20 anni! bene ma non cpaisco perchè sarebbe a basso impatto ambientale??! con tutto quell’acciaio?! Possiamo dire che sia gradevole da vedere, questo sì!
    ma i costi sostenuti? a chi spetta la manutenzione annuale del legno di larice lavorato?!

    1. Scritto da giustino

      infatti dice armonico impatto ambientale.Chi ha scritto l’articolo ha “sbagliato” nel titolo.