BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Col Trofeo Testori San Giovanni Bianco è capitale dell’Enduro

Saranno 190 i piloti che si sfideranno per il prestigioso evento che prenderà il via domenica a partire dalle 9.30. Due i percorsi proposti: quello più breve per il Cross Test avrà come punto di partenza la località Roncaglia, mentre l’altro, quello più lungo e difficile, partirà da Paglio e sarà valido per l’Enduro Test.

Più informazioni su

Sarà un fine settimana di festa, sport e ricordo quello che attende San Giovanni Bianco. Il comune della Val Brembana, infatti, sabato e domenica ospiterà la settima prova del Trofeo Imerio Testori valida per il campionato europeo di Enduro che fa tornare alla memoria di tutti gli appassionati del settore – e non solo – il primo pilota italiano “Campione Europeo della Regolarità”, il compianto Imerio Testori.

Saranno 190 i piloti che si sfideranno per il prestigioso evento che prenderà il via domenica a partire dalle 9.30. Due i percorsi proposti: quello più breve per il Cross Test avrà come punto di partenza la località Roncaglia, mentre l’altro, quello più lungo e difficile, partirà da Paglio e sarà valido per l’Enduro Test.

Ovviamente, San Giovanni Bianco si sta mobilitando per accogliere piloti, appassionati ma anche semplici curiosi nel migliore dei modi. Tant’è che il weekend dei motori del comune brembano partirà già sabato, con l’apertura della segreteria e le consuete verifiche amministrative. Ma sarà domenica la fase clou della manifestazione: il via delle gare sarà dato alle 9.30, con l’arrivo dei primi piloti previsto intorno alle 15.30. Alle 17 tutti i partecipanti dovrebbero aver concluso la loro gara e, dopo aver stilato le classifiche che saranno esposte una mezz’ora dopo, alle 17.45 ci saranno le premiazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.