BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il comitato antifascista: “Niente sala a Forza Nuova E’ anticostituzionale”

Il comitato bergamasco antifascista si scaglia contro la concessione di una sala civica a Forza Nuova, che sabato a organizzato un convegno a Colognola alla presenza del segretario Roberto Fiore.

Più informazioni su

Il comitato bergamasco antifascista si scaglia contro la concessione di una sala civica a Forza Nuova, che sabato ha organizzato un convegno a Colognola alla presenza del segretario Roberto Fiore.

Il Comitato Bergamasco Antifascista esprime tutta la propria contrarietà alla decisione dell’Amministrazione Comunale di Bergamo di concedere l’uso una sala, nel centro civico di Colognola, a Forza Nuova, ben nota organizzazione di orientamento fascista e anticostituzionale. Si deve ricordare ancora una volta agli immemori che la Repubblica trae la sua legittimazione democratica dalla lotta contro il fascismo e il nazismo, culminata nella Resistenza, e che non sono ammessi nel nostro Paese partiti, associazioni o movimenti che si richiamano, in un modo o nell’altro alle teorie e alle prassi che hanno caratterizzato quei regimi, condannati, senza attenuanti, dalla Storia. Il Comitato Antifascista chiede, pertanto, al Sindaco di Bergamo, eletto nel quadro delle libertà repubblicane, di revocare la concessione data.

Il Presidente del Comitato Bergamasco Antifascista

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da wka

    che palle tutte le volte che un movimento politico come forza nuova organizza qualcosa questi si fanno sentire.
    per ora siamo in un paese democratico e ognuno puo dire la sua senza ogni volta parlare di fascismo
    pensiero personale: se volete veramente cambiare qualcosa a livello politico e non lamentarsi sempre e poi votare le solite persone che da anni e anni scaldano la poltrona,considerate questo movimento.

  2. Scritto da quex

    per l’ennesima volta questa OTTUSA redazione non pubblica il mio commento. forse xchè troppo radicale e fuori dalle righe …forse ..boh.
    Ma di sicuro avrà il coraggio di pubblicare la presente .
    L”importante pero’ è fare un articolo sul successo dell’Iphone5 all’ Orio Center . Banda di buffoni

  3. Scritto da Nicola

    Basta non ne possiamo più di gente che butta via il tempo a fare queste polemiche!!!!!!!!!!!!!! Io ho perso il posto di lavoro e voi parlate di queste cose??!! Pensate ai problemi della gente e no a chi vuol fare delle conferenze!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Che schifo

    1. Scritto da Daniele

      Se non ti piace la conversazione che sta avendo luogo in questa stanza nessuno ti obbliga ad ascoltarla.

  4. Scritto da quex

    “la Repubblica trae la sua legittimazione democratica dalla lotta contro il fascismo e il nazismo, culminata nella Resistenza, e che non sono ammessi nel nostro Paese partiti, associazioni o movimenti che si richiamano, in un modo o nell’altro alle teorie e alle prassi che hanno caratterizzato quei regimi, condannati, senza attenuanti, dalla Storia”
    UN DISCO ROTTO CHE DURA DA 50 e passa anni.
    Intanto l’Italia è stata svenduta ai padroni del mondo,i c.d. “liberatori” ameri-Kani, amici tuoi
    Pensaci, partigianino, pensaci

    1. Scritto da Max

      Evidentemente hai bisogno di studiare la storia, perchè se il tuo adorato duce prese il potere, è grazie ai tuoi amicici liberali americani, che vedevano in lui l’utile idiota in chiave anticomunista, o per dirla alla Churchill in Mussolini vedeva l’utile asino italiano con cui bisognava usare il bastone e la carota. E i tuoi amichetti fascisti nell’immediato dopo guerra fecero il salto della cavallina e diventarono tutti filoamericani a partire da Almirante. D’altra parte, i fascisti, senza un padrone da servire e riverire non sanno vivere.

    2. Scritto da Daniele

      Durante il fascismo non c’era spazio per opposizione politica, il dissenso veniva punito con la violenza fisica, la tortura, il confino, perfino la deportazione. Il fascismo ha portato l’Italia all’avventura bellica più disastrosa della nostra storia nazionale, con centinaia di migliaia di morti, dispersi, prigionieri, mutilati ed invalidi. Durante il periodo dall’8 settembre alla liberazione grazie alla connivenza con il nazismo sono avvenute deportazioni di massa, massacri di interi paesi, oscenità come le esecuzioni in strada. E tu vorresti farci credere che oggi stiamo peggio di allora grazie alla legge che hai citato?

  5. Scritto da giovanni corrà

    A Colognola, una sera, ho incontrato un drappello di ragazzini ((15/17 anni), accompagnati da un ragazzo di poco più grande. Mentre offrivano volantini di Forza Nuova, tentavano di avviare il confronto con i passanti sui loro temi. Da vecchia maestra, dopo poche battute, ho trovato insostenibile il dialogo, per strada e a tarda sera, ma mi sono chiesta come noi adulti e la scuola dell’obbligo della Repubblica Italiana non fossimo riusciti a dare loro una cultura civica sufficiente perché non li intrappolasse l’ideologia che propone una società governata dalla forza, dalla paura, dalla sopraffazione.

    1. Scritto da beppe

      Storiella da libro cuore…

      1. Scritto da cuore o frattaglie?

        La storia si fa con il cuore, oltre che con il cervello e l’organizzazione; di sicuro, non commenti da pirla.

  6. Scritto da fede

    Credo che viviamo in un paese libero, pur non condividendo le idee di forza nuova, credo che sia giusto che ogni persona possa esprimersi liberamente. La costituzione condannerà il fascismo (e su questo nulla ci piove), ma sempre la costituzione dei diritti dei cittadini indica: Articolo 21
    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione

  7. Scritto da Imprenditore74

    Leggendo tutti i commenti capisco che BG e piena di rossi!

  8. Scritto da albertone

    5 anni di comunicati tutti uguali….che palle…

  9. Scritto da dd

    NO AL BUONISMO IPOCRITA. Io personalmente non sono di FN ma quando li sento parlare di problemi REALI dell’Italia di oggi, mi rammarico nel riscontrare che sono tra i pochi che hanno la faccia di dire quello che molti italiani pensano ma non esternano.
    Se essere razzisti significa pretendere pari diritti ma soprattutto pari doveri, onestà, ordine, rispetto per il paese che ti ospita e ti permette di vivere e lavorare, rispetto della legge allora io sono il primo.

  10. Scritto da luca

    Io credo che dato che esiste la liberta’ di opinione ognuno debba avere l opportunita’ di dare la propria. Speto di cuore che la concedano

    1. Scritto da Maria

      Se esiste la liberta’ di opinione oggi in Italia e’ grazie a coloro che, a rischio della vita, hanno cacciato i fascisti e i nazisti, che la liberta’ di opinione la trattavano a manganelli e olio di ricino … Studia la storia!!!

      1. Scritto da Alberto

        Grazie Maria , tutto in due righe.

    2. Scritto da leo cat

      Fare il saluto romano e inneggiare al fascismo e al razzismo è reato. A ricordarcelo, una sentenza della Cassazione. La Suprema corte, lo ribadisce con la sentenza 35549 del settembre 2012.

      1. Scritto da Tonino

        Le (s)peti pure, ma le leggi costituzionali Italiane vanno rispettate. Non le vanno bene o cambia la costituzione o cambia paese. Non c’è altro da dire.

      2. Scritto da Simone

        Se vogliamo essere precisi, solo se le cose succedono contemporaneamente.
        Se uno fa il saluto romano ma non inneggia al fascismo, non è reato.

  11. Scritto da cittadino libero

    con tutto quello che succede in Italia, con la politica marcia ed anti-costituzionale, questo qui si preoccupa di forza nuova ? ma ……… siamo proprio ridotti male.

    1. Scritto da cristina

      Hai ragione, in Italia è pieno di politici corrotti e comportamenti anticostituzionali, quindi è proprio per questo che bisogna evitare di creare altre situazioni analoghe!!!!

    2. Scritto da Gianluca Breda

      se proprio non vuole leggere l’articolo ma scrivere cose a caso e basta, rilegga almeno la sua domanda (e a questo cosa gliene frega dei fascisti?) e poi solo il titolo dell’articolo.

      fatto? ora si prenda a sberle o si iscriva agli anni azzurri, probabilmente l’alzheimer cancella la memoria dalla cima al fondo del monitor

  12. Scritto da angelo

    Ma il ( PRESIDENTE del comitato antifascista di bergamo, di PRESIDENTI ce ne sono tanti in Italia) signore che scrive a nome di chi non sò, ha un nome? Può presentarsi x favore? A nome di quante Persone scrive?

    1. Scritto da stufo

      Il comitato Antifascista rappresenta tutte le forze politiche che sono sorte da quelle nate dalla resistenza, quindi eccetto quelle eredi del fascismo, il comune di Bergamo, la provincia di Bergamo e i sindacati (CGIL, CISL e UIL), Si ritrova in prefettura e il presidente attuale credo sia l’avv Salvioni.
      Come rappresentatività le basta?

  13. Scritto da W V.E.R.D.I.

    Partendo dal presupposto che tutti coloro che puntano il dito contro forza nuova lo puntano tirando in ballo questioni morte e sepolte come la guerra,l’alleanza con la germania,etc (ma delle cose buone nessuno fa parola..bhò) credo che fondamentalmente forza nuova e chi la pensa semplicemente come loro senza necessariamente votarli fanno paura,perchè sono tanti.La storia del “volemose bene semo tutti fratelli” non sta più in piede.La gente onesta ne ha piene le scatole di certe situazioni non solo politiche ma anche sociali.Siamo onesti.Persino gente di sinistra o presunta tale si lamenta sistematicamente da cosa combinano certi immigrati.E sono tanti a pensarla così.Tanti Tanti tanti

    1. Scritto da dd

      nn sono di destra e di forza nuova, ma la penso come te.

    2. Scritto da Daniele

      Tò, pure lei qui. Solo una parola sul “Tanti Tanti tanti”: 0 seggi alla camera, 0 in senato, 0 in europarlamento, 0 nei consigli regionali.
      Probabilmente raccolse più consensi il partito dell’amore di Ilona Staller nel 1992/93….

      1. Scritto da Fascisti su Marte

        Tutti quelli che ci sono stanno scrivendo sul forum . Ah ah ah

    3. Scritto da AHAHAHAH

      è la vostra speranza…vana speranza

  14. Scritto da gutemberghem

    Visto il clamore che suscita questo incontro pubblico, mi son preso la briga di capire di cosa si tratta. Il titolo dell’assemblea “Moneta di popolo contro banche e usura”, mi pare attualissimo. Chiaramente, per qualcuno solo per il fatto che lo organizza forza nuova, “non s’à da fare come si leggerebbe nei Promessi Sposi”. Roberto Fiore non mi è simpatico, ma ancor meno lo sono quelli che vogliono imporre le proprie idee. Cosa vogliono Bruni e company, che il comune di Bergamo chieda a loro chi può o no parlare. Ma finitela con sta lagna, prima con Tremaglia, adesso con questa assemblea. Pensate di più ai problemi reali. Forza nuova illegale? Ma se partecipa alle elezioni amministrative!!!

  15. Scritto da Il Conte

    ” alle teorie e alle prassi che hanno caratterizzato quei regimi, condannati, senza attenuanti, dalla Storia”
    domandina provocatoria: a quando la condanna storica dei regimi comunisti come quelli di Mao, Pol Pot, etc?
    Tiennamen non è poi così lontana….
    i miei ossequi
    Il Conte

  16. Scritto da A.Z. Bg

    A leggervi, i fascisti anti lilertà e anti democratici siete voi aderenti al comitato antifascista.Non si può parlar male dell’icona UE,sempre più uguale all’URSS (probabilmente per questo tanto amata dalle sinistre).Non la penso come FN,ma hanno il diritto di parola quanto voi,che invece non avete mai protestato per le violenze dei centri sociali come il pacì paciana ele sue illegalità, evasione fiscale compresa.A furia di fare gli antifascisti siete diventati peggio di loro.solo la vostra parola è permessa,solo le vostre idee,se ne avete, sono giuste.Bravi antidemocratici!!!

    1. Scritto da E VAII

      QUESTO E’ TROPPO GIUSTO. E’ ORA che anche NOI si possa decidere , NON solo voi che avete rotto da 40 anni…..

  17. Scritto da Zumbeispiel

    Non facciamo confusione , un paese democratico per essere definito tale deve avere in se gli anticorpi per continuare ad esserlo. Per essere più esplicito : democratico non è sinonimo di idiota, anche se alcuni qui sembrano esserne convinti

  18. Scritto da Paolo

    L’ennesima dimostrazione che certi antifascisti sono, nel profondo, nient’altro che fascisti repressi e con ansia di repressione.

  19. Scritto da mao

    Ma il Sindaco di Bergamo è stato un esponente dell’MSI,Amadeo,Tremaglia addirittura repubblichino cioè contro lo stesso Stato,che lo ha pagato profumatamente per circa 40anni e discutiamo di forza nuova,ci saranno tre gatti ad ascoltarli,la democrazia è questa.

  20. Scritto da poeret

    non condivido il pensiero di FN ma..se il partito esiste è costituzionale, in questo caso non è il comitato a decidere..può sempre far denuncia. Denuncia che sicuramente prenderebbe il comune (quindi pagheremmo noi) negando l’area, la stanza (o chel che lè) ad un partito che purtroppo o perfortuna la costituzione cmq riconosce. Per queto credo sia una polemica fine a se stessa, se davvero si vuol far qualcosa..si denunci la anticostituzionalità del partito.

  21. Scritto da assurbanipal

    Qualche tempo fa, forse non troppo, nelle assemblee al Lussana gestite da Viscardi & C. (fiacheggiatori delle BR), l’idea “democratica” era:
    “Tutti hanno il diritto di parola, tranne i fascisti”
    Poi era marcato come fascista (e qualche volta menato) chi non la pensava come loro.
    Mi pare che stia ritornando di moda questa idea “democratica”.
    A scanso di equivoci (o di malafede), specifico che non sono assolutamente d’accordo con le idee che propugna forza nuova. Ma se facciamo tacere questi dobbiamo poi far tacere tutti i “non allineati” e ci ritroviamo nel “bellissimo” pensiero unico, che tanto fa piacere a certe persone che conosciamo, ma soprattutto ai dittatori.

    1. Scritto da Linus

      Lei ha bisogno di rileggere la “storia che ha portato alla costituzione della Repubblica Italiana in seguito alla guerra di Liberazione”. Pertanto nel rispetto di chi ha sofferto e lottato per gli ideali di libertà e democrazia, abbia il buon senso, se non la capacità, di stare ZITTO.

      1. Scritto da assurbanipal

        Il suo intervento conferma la mia tesi: siccome non la penso come lei devo tacere.
        E lei sarebbe il democratico.
        Ma mi faccia il piacere, va.

    2. Scritto da lotty

      le br non hanno mai governato in italia, il fascismo sì e la costituzione vieta che la dittatura torni, certi paragoni non reggono.

      1. Scritto da assurbanipal

        Non capisco proprio ciò che dici. Forse non ti sei accorto che anche adesso siamo in dittatura: Mussolini ha preso il potere quando il Re ha dichiarato il governo eletto come incapace ed inetto e l’ha sostituito con chi aveva fatto la voce grossa.
        E comunque non ho fatto alcun paragone: io ho solo scritto che certe posizioni, come la tua, sono potenzialmente pericolosissime per la libertà di pensiero. E credo di averlo dimostrato con un esempio storico.
        Ripeto: non sono assolutamente di quell’idea, ma inorridisco davanti alla limitazione della libertà di pensiero.

    3. Scritto da Emanuele

      Perfettamente d’accordo, non avrei saputo esprimermi meglio

    4. Scritto da fabiovisca

      “rispetto tutti gli ideali tranne quello FASCISTA perchè non è un ideale” Sandro Pertini……

      1. Scritto da oscar

        pertini sando….capirai

      2. Scritto da giovanna

        Viscardi fiancheggiatore delle BR, (grupppo dalle idee che trovo mostruose),va be avere le idee confuse ma insomma. Evidentemente lei non ha la minima conoscenza di quali idee, ovviamente sbagliate, sostenevano al Lussana,
        Ma evidentemente le va di polemizzare, tanto per sdoganare i fascisti, facendo un po di confusione, serve?

  22. Scritto da Andrea Lombardi

    Mi sembra ci siano state diverse sentenze della Cassazione in merito a questa annosa questione.
    E se, come mi sembra sia, forzanuova e altre organizzazioni simili non risultino incostituzionali come dichiarano questi signori, mi chiedo:
    verranno anche loro denunciati e condannati per diffamazione, avendo scritto che è incostituzionale chi incostituzionale non è, e poi incarcerati come Sallusti? Sarebbe quanto meno corretto per il rispetto che si deve all’onestà intellettuale.

    1. Scritto da Non ho Capito

      Cioè sta chiedendo la condanna per diffamazione per il comitato antifascita perchè questo dice che FN è anticostituzionale ? Forse non ho capito , potrebbe essere così gentile da chiarire ? Al di là di tutto, temo per altro che lei stia facendo una fusione fredda tra “diffamazione ” e “opinione” , no ?

      1. Scritto da Andrea Lombardi

        Ha capito benissimo, è proprio quello che intendevo.
        Con tutto il rispetto, dire che qualcosa “è incostituzionale” non è un opinione, e nel caso si rivelasse falso nel merito, costituirebbe un’accusa infamante.

    2. Scritto da Quello ?

      Sallusti chi ? Quello condannato per diffamazione, che non ha mai rettificato, che non ha accettato di transare per 20.000 euro in beneficenza a “save the children” e che per adesso dice di non voler ricorrere a pene alternative come i servizi socialmente utili ? Quello per il quale al momento la pena è sospesa. Quello ?

    3. Scritto da Emanuele

      C’è una bella differenza tra l’eventuale errore ed il dolo, reiterato e mai corretto come più volte richiesto a Sallusti.

      1. Scritto da ma và

        Ma hai letto chi veramente ha commesso il reato attributo a Sallusti? Si chiama Farina ed è un Onorevole ( quanti ce ne sono, VERO ), dove ha investigato la magistratura? Te lo chiedi questo? Ah Povera Italia

        1. Scritto da farina del diavolo

          Il direttore responsabile di un giornale si chiama così perchè risponde di tutto quello che pubblica il suo giornale. Il reato attribuito a Sallusti è di Sallusti. Betulla poi ha anticipato la radiazione dall’albo solo dimettendosi, conseguentemente non può pubblicare articoli su un giornale, al massimo una lettera.

        2. Scritto da Stranezze

          La magistratura ? Al limite erano farina e sallusti che lo dovevano dire , il problema mica era della magistratura !

  23. Scritto da paolo

    al di là di ogni considerazione politica, mi sembra che forza nuova sia un partito politico legalmente autorizzato e che come tale abbia il diritto di essere considerato. questo a differenza dei vari centri sociali o pseudo comitati.

  24. Scritto da mario59

    Se il sindaco sta commettendo un reato contro la costituzione, lo si denucni alla magistratura… poichè pare che lui si è preso la briga di concedere una sala a un partito o movimento che sia, che la nostra costituzione ritiene illegale…Non vedo altre strade.

  25. Scritto da marco

    Ma la Storia ha condannato anche i massacri indiscriminati dei partigiani rossi ai danni di innocenti, partigiani bianchi, vendette personali ecc? Comitato bergamasco antifascista, uscite dalla stanzina del 43-45, siamo nel 2012.

    1. Scritto da Indignato orobico

      Lo dice lei che si è attardato in quella del ventennio precedente?

      1. Scritto da angelo

        SPECIFICA…. perchè non abbiamo capito a cosa alludevi…..

        1. Scritto da marco

          Fanno ridere, e saranno i soliti tre gatti frustrati.

          1. Scritto da Antonio

            Se “saranno” i soli 3 gatti,perche’ vi agitate tanto?Come mai si muovono i comitati?Lasciateli cadere nel dimenticatoio,,,,forse pero’ non e’ cosi…

            Boh,,,,qualcosa non torna….

  26. Scritto da giorgio

    BRAVI; indicete una mobilitazione siamo con voi.