BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Polizia locale ai propilei via le protezioni, la beffa: scritte sulla facciata

Il presidio della polizia locale ai propilei in Porta Nuova non è ancora stato inaugurato, mancano ancora gli ultimi accorgimenti prima della cerimonia di apertura ufficiale. Per l'amministrazione però c'è già una beffa.

Più informazioni su

Il presidio della polizia locale ai propilei in Porta Nuova non è ancora stato inaugurato, mancano ancora gli ultimi accorgimenti prima della cerimonia di apertura ufficiale. Per l’amministrazione però c’è già una beffa: da quando sono state rimosse le protezioni, come sollecitato da molti cittadini e da Federconsumatori, ignoti hanno fatto alcune scritte sulla facciata. Non murales, ma semplici scritte a pennarello, forse solo con l’intento di sfidare l’autorità. L’hanno fatta franca perché il sistema di videosorveglianza non è ancora stato collegato al comando della polizia locale di via Coghetti. Gli operai che per quasi un anno hanno lavorato per adattare il propileo a nuova sede dei vigili urbani dovranno così intervenire di uovo prima del taglio del nastro. Per Palafrizzoni è un affronto che si sarebbe potuto evitare. “C’è stato chiesto di togliere i pannelli di protezione e questo è il risultato – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Alessio Saltarelli – quando ci sarà un presidio durante il giorno e le telecamere accese e connesse anche la notte questi atti non avverranno più”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tex

    ma qual’è il problema, che facciano il giro della città e vadano a redona a vedere i vandali nero-azzurri cosa combinano, anzi spero ( ma non ne hanno il coraggio ) che vadano anche a porta nuova

  2. Scritto da Federconsumatori

    Premesso che sul Propileo in questione sta scritto che l’area è videosorvegliata (se non lo è significa che qualcuno racconta balle), è deprimente che un assessore rilasci simili dichiarazioni. Forse lascia intendere che nei luoghi dove non c’è videosorveglianza è normale che si deturpino i muri? Per Federconsumatori Bergamo Umberto Dolci

  3. Scritto da Indignato orobico

    Quando non ci saranno più Saltarelli e amici queste cose, saremo certi, non averanno più,,, elezioni!