BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Libri, vini e spiriti” Incontri con gli autori davanti a un calice di vino fotogallery

Tre serate per conoscere dal vivo tre autori e le loro opere. L'appuntamento non è la tradizionale libreria, ma un'enoteca, dove si può parlare, bere e mangiare chiacchierando con lo scrittore. Il primo incontro è per giovedì 4 ottobre con lo scrittore Marco Rossari.

Più informazioni su

Tre incontri con gli autori per scoprire i segreti delle loro opere. Magari davanti a un buon calice di vino. È quanto propone la rassegna “AA.VV. Libri, Vini & Spiriti” promossa dall’enoteca “Vini & Spiriti” di via Giorgio Paglia, 19 a Bergamo in collaborazione con la Feltrinelli e Paperidea.it.

Si inizia giovedì 4 ottobre con lo scrittore Marco Rossari che presenta "L’unico scrittore è quello morto", edito da e/o. Rossari è scrittore, traduttore, giornalista, consulente editoriale, pugile letterario.

Giovedì 18 ottobre sarà la volta di Filippo Tuena che presenta "Stranieri alla Terra" edito da Nutrimenti. Con “Le variazioni Reinach” Tuena ha vinto nel 2005 il premio Bagutta, e due anni dopo si è aggiudicato il premio Viareggio con "Ultimo parallelo".

Infine giovedì 8 novembre saranno presenti Gianluca Morozzi e Heman Zed che presenteranno "Lo scrittore deve morire" edito da Guanda.

Tutti gli incontri avranno inizio alle 19.30, la consumazione obbligatoria (12 euro incluso bicchiere di vino e tagliere salumi/formaggi); cena a seguire 40 euro (inclusa la prima consumazione). Visto il numero limitato di posti, è consigliabile la prenotazione.

Info: Vini e Spiriti, Via G. Paglia 19 – Bergamo tel. 035.249574 – viniespiriti@tiscali.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.