BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Io e la mia dieta Il traguardo è in vista, non molliamo ora fotogallery

Ultimi giorni di cura per il giornalista Luca Bassi che, superati gli esami d'inizio settimana, si appresta a tagliare il traguardo più in forma che mai. Intanto la redazione gli prepara una grande festa per lunedì.

di Luca Bassi

Sono gli ultimi sforzi. Me lo sto ripetendo da un paio di giorni a questa parte: questa dieta mi sta davvero stufando. Ok, i risultati ci sono e si vedono, ma il mio stomaco non ce la fa davvero più, ha voglia di un gelato, di una pizza, di un piatto di pasta.

Lunedì, primo giorno di “libertà”, mi dedicherò a tutto questo. In redazione mi hanno promesso una festa, vedremo se manterranno la promessa. Quel che è certo, comunque, è che non esagererò. Già, perché sarebbe un grave errore dopo le due settimane di patimenti che ho dovuto sopportare, tra una macedonia e l’altra.

Questa seconda settimana è iniziata bene. Superato l’esame platessa tutto il resto è stato in discesa. Compresa la frutta a volontà di martedì che avevo sofferto moltissimo. Mercoledì mi sono gustato un ottimo tonno con i pomodorini per pranzo e, a cena, il tacchino alla piastra. Indovinate con cosa? Con i pomodorini, of course.

Giovedì è stata la giornata delle uova con la ricotta (che riproporrò anche venerdì), mentre la sera mi sono potuto tuffare sul pollo allo spiedo, uno dei miei piatti preferiti.

Ora sotto con gli ultimissimi giorni di cura: facciamo scendere ancora queste misure e, soprattutto, vediamo di sopravvivere. Il traguardo, ormai, è lì a portata di mano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da SC

    Ma quanti Kg hai perso? La dieta ne prometteva -14Kg invece mi pare che tu ne abbia persi -4Kg circa? La differenza è molta.

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      No, la dieta prometteva di far perdere mezzo chilo al giorno per due settimane e io, dopo 12 giorni ho perso 5 chili esatti (da 91,5 a 86,5).

  2. Scritto da nino cortesi

    Speriamo che non ci resti secco. E’ il dna che decide tutto, per il resto è solo fumo o peso a fisarmonica che alla fin fine ritorna quello deciso dal dna.

  3. Scritto da luca

    Scrivi il peso domenica e martedi dopo la pizza, gelato o altro. Vedrai che i liquidi persi li recuperi in un lampo, sei come una spugna prosciugata.

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Nell’articolo ho scritto che non esagererò, e farò dello sport per tenermi in movimento. Comunque, prometto un articolo per martedì sera nel quale parlerò dei miei primi due giorni senza dieta.

      1. Scritto da Luke

        perfetto, però onesto! Se sei aumentato lo devi scrivere! Grazie ciao

  4. Scritto da Rosa

    In passato ho fatto diverse volte la dieta Scarsdale e sempre con ottimi risultati. I rischi sono 3: senza il mantenimento si riprende SUBITO tutto ciò che è costato fatica perdere, ingolositi dai risultati continuare con la dieta con grave rischio per la salute, indebolirsi molto soprattutto se è estate e fà molto caldo. Complimenti per il sacrificio. BRAVO!!!