BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ancora disagi a causa del blocco di via Moroni Lunedì da dimenticare

Lunedì mattina da dimenticare per molti automobilisti che hanno raggiunto Bergamo dalla zona di Dalmine, Lallio, Treviolo, Stezzano e anche dall’autostrada. Il blocco di via Moroni, istituito da settimana scorsa a causa della posa della rete di teleriscaldamento, ha causato lunghe code in entrata in città.

Più informazioni su

Lunedì mattina da dimenticare per molti automobilisti che hanno raggiunto Bergamo dalla zona di Dalmine, Lallio, Treviolo, Stezzano e anche dall’autostrada. Il blocco di via Moroni, istituito da settimana scorsa a causa della posa della rete di teleriscaldamento, ha causato lunghe code in entrata in città. Tutte le auto sono state convogliate sull’asse interurbano o sulla strada della Trucca, un surplus anomalo in un giorno critico come il lunedì.
Gli automobilisti non hanno potuto far altro che mettersi in coda e pazientare. Nonostante il senso unico sia stato istituito da una settimana, i problemi non sembrano diminuire. I residenti di via Moroni chiedono almeno il senso unico alternato lungo la via per evitare lunghe deviazioni e anche battibecchi tra automobilisti. In soli sette giorni infatti in due occasioni si è rischiata la rissa tra due automobilisti bloccati nello stretto passaggio lasciato dal cantiere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da bergamotto

    Il caos è aggravato e reso pericoloso in via Moroni da furbetti e furboni vari all’ italiana, che, come già evidenziato, approfittando dell’ assenza della polizia municipale, superano indenni sbarramenti e semaforo rosso e cercano di infilarsi contromano in direzione città, magari collocandosi subito dietro l’ autobus che è l’ unico mezzo autorizzato al percorso…

  2. Scritto da Antonietta

    …tutte le auto sono state convogliate…
    E’ durato solo un’ora! Poi i Vigili della Polizia Locale hanno dovuto abbandonare il terreno e lasciare spazio ai VANDALI, si proprio vandali perchè chi AGGIRA DUE DIVIETI, percorre contromano una strada, ignora un semaforo rosso, arriva alla strettoia, cerca di speronare automobili e motociclette che sono ferme e pretende di far arretrare chi arriva dal giusto senso di marcia non si può che definire VANDALO.
    Anzi no mi vengono in mente molti altri termini ma credo che non sia il caso di metterli nero su bianco.

  3. Scritto da Antonietta

    Vorrei sapere come mai tante …persone… si ritengono così importanti e intelligentida poter ignorare i divieti e i semafori rossi (entranto in città dalla via Moroni si devono …aggirare… ben due sbarramenti e un semaforo rosso. Non solo avrei piacere di sapere a quanto ammontanto le “CONTRAVVENZIONI” ad oggi elevate alle centinaia di ………..
    Grazie