BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ambria music festival, una settimana di grande musica

La nostra avventura ha inizio nel maggio 2003 con la costituzione dell’Associazione Sportiva Ambria. Nata per sostenere le attività sportive, ricreative e sociali della nostra frazione (Ambria, località della bassa Valbrembana).

La nostra avventura ha inizio nel maggio 2003 con la costituzione dell’Associazione Sportiva Ambria. Nata per sostenere le attività sportive, ricreative e sociali della nostra frazione (Ambria, località della bassa Valbrembana, situata tra Zogno e S. Pellegrino Terme) si è da subito proposta nell’organizzazione della prima edizione dell’Ambria Music Festival, a luglio dello stesso anno, coinvolgendo un trentina di giovani amici. La nostra associazione non ha fini di lucro e pertanto il ricavato del festival viene utilizzato per sostenere attività benefiche e socialmente utili. L’AMF vuole proporsi come evento musicale capace di catalizzare l’interesse di tutti coloro che amano vivere le emozioni di un concerto live in prima linea, davanti al palco, ed è per questo che ogni anno vi proponiamo uno spettacolo musicale coinvolgente e trascinante, curato in tutti i particolari, dove alla potenza e alla qualità dell’impianto audio si affianca musica di qualità. Siamo alla decima edizione e dopo aver ospitato artisti quali Max Gazzè, Marina Rei, Omar Pedrini, Marlene Kuntz, Modà, Davide Van De Sfroos, The Original Wailers, Gentleman, quest’anno vi proponiamo . . . . .

Si inizia giovedì 12 luglio con gli Aucan, punto di riferimento per la dubstep, il rock sperimentale e l’elettronica contemporanea, gruppo che da alcuni anni sta calcando i palchi di tutta Europa. Venerdì 13 luglio, serata dal respiro internazionale con una data del tour mondiale dei Dub Inc, gruppo proveniente dalla Francia che, forte della presenza costante nei più importanti festival reggae, si è guadagnato fan ovunque fino ad essere considerato uno dei più importanti fenomeni del Reggae degli ultimi anni. Se la serata successiva sarà la volta dei bergamaschi Folkstone (la cui particolare fusione di epic metal e musica celtica li ha resi celebri in tutta Europa), domenica 15 sarà la volta dei Mojo Filter, band vintage-rock di fama nazionale, con testi rigorosamente in inglese e stile riconducibile tanto ai Led Zeppelin quanto agli Stones. Mercoledì 18 luglio un vero e proprio regalo per i fan degli svedesi Hardcore Superstar, il volto internazionale del glam rock degli anni zero. Sarà infatti un’occasione unica per rivedere i quattro svedesi con uno show integrale e ad ingresso gratuito. In apertura spazio al rock energico dei Gotto Esplosivo, che presentano il disco “L’oro del Diavolo”. Giovedì 19 luglio appuntamento con Davide Van De Sfroos, il cantautore lariano che ha portato le sue ballate dialettali nei festival e nei teatri di tutta Italia. L’artista comasco riproporrà tutti i suoi più grandi successi, contenuti nella raccolta discografica uscita a fine 2011. Venerdì 20 luglio l’Ambria Music Festival ospiterà una data della rassegna “Bergamo Blues Festival” con l’esibizione del power-duo dei Bud Spencer Blues Explosion, formazione romana giunta alla fama nazionale per la bravura tecnica e per l’intensità dei concerti, che propone un rock-blues graffiante ed energico. Si chiude sabato 21 luglio con un tributo a due icone della storia del rock: dopo il concerto dei Vipers, che faranno rivivere le emozioni dei Queen di Freddie Mercury, saliranno sul palco gli Euphonia, considerati il miglior tributo europeo ai Pink Floyd.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.