BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Fai apre il Mulino attivo a Baresi del XVII secolo

Domenica 24 giugno visita al mulino del ‘600 di Baresi segnalato nel 2003 nel primo censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”.

Più informazioni su

Il Gruppo FAI Giovani Lombardia organizza domenica 24 giugno, alle 10.30, una visita al Mulino di Baresi “Maurizio Gervasoni” a Roncobello proprietà FAI presente sul territorio bergamasco.

Il Mulino di Baresi "Maurizio Gervasoni", immerso nella splendida radura in alta Val Brembana, segnalato nel 2003 nel primo censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”, è stato acquisito dal FAI grazie alla collaborazione della famiglia di Maurizio Gervasoni e al sostegno di Banca Intesa.

I lavori sono stati ultimati nel 2006, e il Mulino è stato riaperto ufficialmente dal FAI e dal sindaco di Roncobello Antonio Gervasoni.

Situato nella piccola località montana di Bàresi, il fabbricato rurale in pietra risale al XVII secolo e tuttora conserva un torchio per la spremitura delle noci, un mulino per le farine (datato 1674) e alcune testimonianze di un antico forno per il pane.

Dall’attività di questi opifici decine di comunità della valle hanno ricavato per secoli i beni della loro sussistenza: farina, pane e olio per l’alimentazione e l’illuminazione.

Sopra l’ingresso è conservato un affresco raffigurante una Madonna con bambino, mentre a destra è rappresentato un albero di noce.

Prenotazione obbligatoria al faigiovani.lombardia@fondoambiente.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.