BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mercato a filiera corta e seminario all’agricoltura biologica in Val d’ Astino

Sabato 23 giugno al Piazzale Alpini, seconda edizione del Mercato agricolo dei prodotti locali a filiera corta e delle botteghe del commercio equo e solidale. All’Urban Center anche un seminario sul progetto per la Val d'Astino.

Più informazioni su

Ritorna il “Mercato agricolo e non solo” di Bergamo sabato 23 giugno dalle 9 alle 13 in Piazzale degli Alpini. Il mercato si ripete ogni quarto sabato del mese nello stesso luogo.

L’iniziativa promossa dalla rete di economia solidale Cittadinanza Sostenibile con l’associazione appositamente creata Mercato&Cittadinanza (che già vanta esperienza analoghe ad Albino e Corna Imagna e sta pianificando un’iniziativa in pianura) – mira a promuovere la filiera corta e una sensibilità eco-sostenibile.

Il progetto ha ottenuto il finanziamento della Fondazione Cariplo ed ha il patrocinio e un contributo dal Comune di Bergamo, oltre che il sostegno dell’Università e presenta diverse articolazioni.

Al mercato vero e proprio di sabato mattina ci saranno formaggi, vini, frutta e verdura, miele… delle aziende agricole del territorio e cacao, cioccolato, caffè, tè, riso…. importati dalle botteghe del commercio equo e solidale. Tutti prodotti non solo “a filiera corta” ma realizzati nel rispetto dei diritti del lavoro e dell’ambiente. Un’ottima offerta per il consumatore attento.

Come accade in ogni edizione, il mercato è accompagnato da varie iniziative culturali. dalle 9 alle 13, in piazzale Alpini: – Attività per bambini – Punto ristoro “Alla Magnolia” con "proposte" che utilizzano i prodotti del Mercato – Vendita e raccolta ordini di parmigiano delle zone terremotate c/o lo stand di Areté dalle 9.45 alle 11.15.

All’Urban Center anche un seminario/tavola rotonda per presentare Il Progetto Val d’Astino: dal Monastero all’Agricoltura Biologica.

Intervengono: Federico Elzi – Presidente Società Val d’Astino; Domenico Egizi, Leone Bigoni e Mario Rovaris. Gabriele Rinaldi – Direttore dell’Orto Botanico di Bergamo; Pasquale Bergamelli – Referente del Parco dei Colli; Enrico Radicchi – Referente Slow Food Bergamo. Coordina: Elena Ferrario – Cittadinanza Sostenibile.

Nel corso del mercato verrà distribuita gratuitamente la “Mappa di Bergamo eco-solidale” che presenta ben 91 punti eco-solidali, rigorosamente selezionati secondo precisi requisiti di ecosostenibilità.

Per info: mc@cittadinanzasostenibile.it – ww.cittadinanzasostenibile.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.