BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Io e la mia dieta L’esame-macedonia? Superato a meraviglia

Continua la battaglia del giornalista di Bergamonews Luca Bassi a doppio mento e maniglie dell'amore. Martedì pranzo con mele, pera, arancia e banana, poi cena con hamburger e verdure cotte. Giovedì il primo appuntamento con la bilancia.

di Luca Bassi

Prosegue la battaglia di Bergamonews a doppio mento e a maniglie dell’amore. Dopo la prima giornata di sofferenza, martedì è stata la vera e propria prova della verità: dopo la solita colazione con mezzo pompelmo, una fetta di pane integrale e una tazza di caffè rigorosamente senza zucchero, l’esame-macedonia di frutta (nella foto la porzione) è stato superato brillantemente. Due mele, una pera, una banana e il succo di un’arancia mi hanno regalato quegli zuccheri che tanto mi erano mancati nel primo giorno.

Il mal di testa, comunque, è tornato a farsi vivo, seppur in modo nettamente minore rispetto a lunedì, quando il calo di zuccheri si è fatto sentire eccome prima di pranzo.

Il pomeriggio è passato velocemente e il tanto lavoro che mi aspettava non mi ha fatto pensare a gelati e merendine varie. Così, intorno alle 19.30 sono volato a casa, dove ad attendermi c’erano due hamburger di tacchino e una splendida fondina di verdure cotte, come previsto dalla dieta Scarsdale. Non fatevi impressionare: due hamburger non erano un’enormità, tant’è vero che divisi non arrivavano a pesare nemmeno 60 grammi l’uno. Molto meglio le zucchine, le carote e le cipolle saltate in padella senza olio o burro. A questo ho accompagnato la solita triste fetta di pane integrale.

In serata, con una partita di calcio a sette, ho testato per la prima volta il mio fisico da quando è sottoposto a questo rigido piano alimentare: in campo ho corso (non troppo, non è nelle mie abitudini) e, un po’ a sorpresa, le forze non mi sono mai mancate. Dopo il match, mentre amici e conoscenti si rimpinguavano con piadine e pizze, io mi sono dovuto accontentare di una passeggiata a piedi prima di finire nel letto.

Mercoledì mattina, poi, mi sono svegliato con una sensazione di benessere e leggerezza che non provavo da tempo. E la mattinata è proseguita senza crampi allo stomaco o cali di zuccheri. Che la dieta Scarsdale funzioni veramente? E’ presto per dirlo, anche se giovedì è in agenda il primo appuntamento con la bilancia.

 

Menù di mercoledì

COLAZIONE: mezzo pompelmo, una fetta di pane integrale e una tazza di caffè senza zucchero;

PRANZO: tonno al vapore (circa 120 grammi), pomodorini e insalata (circa 100 grammi);

SPUNTINO: carote e sedano crudi (che ovviamente salterò);

CENA: tacchino alla griglia (150 grammi), pomodorini con aceto e basilico (circa 100 grammi), una fetta di pane integrale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Emilio

    Ognuno puo’ fare quello che vuole del proprio corpo , cosi pero’ ti fai male , diete cosi drastiche fanno solo che male e i kg persi, li recupererai con gli interessi … da sportivo semi-professionista sono 3 anni ormai che faccio 5- 6 pasti giornalieri ( x aumentare il metabolismo) , perdendo 35 kg di massa grassa e mettendo una decina di massa magra ,in 3 anni … colazione abbondante con carbo e grassi , proteine alle 10 ( tonno ,bresaola) 12 ( carbo e tanta verdura) 16 banana e yogurt 20 proteine ( carne o pesce) tanta verdura , 22 grassi buoni ( noci ,nocciole) e poi …minimo 5 ore di sport a settimana e per chi ha constanza 12 ore a settimana

  2. Scritto da Francax

    Carissimo Luca provi HERBALIFE.Un vero successo. Strepitosa forma. La mattina Sei ponto p una nuova giornata carico di e nergia.All’inizio qualche normale sarificio, poi una giusta dose di convinzione ed a seguire un fisiologico cambiamento negli atteggiamenti alimentari. Sono stato anche dl medico che mi ha invitato a proseguire.
    Ora fase di mantenimento associata ad attivita’ fisica. Un risultato che non pensavo nemmeno lontanamente di raggiungere. 19 kg da dicembre a oggi.

    1. Scritto da Luke

      Herbalife, alimentazione artificiale fatta di beveroni e pillole? Molto meglio l’alimentazione naturale tutta la vita, Herbalife mangia soldi!

  3. Scritto da Luke

    una dieta così nemmeno in ospedale, per me perderai un sacco di liquidi, muscolo e con un metabolismo sotto i tacchi il grasso, per difesa, rimarrà intatto, poi i kg verranno ripresi con interessi. Ovvio che perderai kg, ma ciò non vuol dire che la dieta funzioni

  4. Scritto da io

    e muovervi no tutto l’anno no?

  5. Scritto da SC

    Non si può mettere il dolcificante nel caffè? Senza zucchero è davvero cattivo.

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Quello che ho trovato su internet non prevede l’uso di dolcificanti, purtroppo. Bisogna stringere i denti, del resto si tratta solo di due settimane.

  6. Scritto da Federica

    Sono un po’ perplessa da questa vicenda!
    la redazione pubblicizza una dieta “famosa” peraltro come tutte
    quelle del genere iperproteica….
    proponendo sostanzialmente un fai da te ai lettori.
    ma che razza di informazione è?
    la dieta la èprpara un dietologo edeve essere calibrata sulla persona.
    Gli scompnsi limentari creano gravi danni al fisico.
    mi pare un atteggiamento irresponsabile!

    1. Scritto da luciano

      hai qualche scompenso anche senza la dieta? Perché il tuo post è pieno di errori….. e poi per piacere leggi tutto prima di buttarti a pesce sulla tastiera. Cosa deve fare la redazione più che provarla sulla propria pelle per far sapere ai lettori se vale la pena o no? mamma mia che lettori triste avete voi di BERGAMONEWS

  7. Scritto da Mirka

    Ce la farà il nostro eroe? Io dico di si. Dai dai daiiiiiiiiiii

  8. Scritto da Baffo da Credaro

    Forza Luca siamo tutti con te. Questo sì che è giornalismo vero!!

  9. Scritto da jen

    peccato che tu non abbia deciso di fare la Dukan, l’avremmo iniziata insieme e ci si aggiornava a vicenda! io mi sto rimpinzando di pollo, tacchino, bistecche giganti, un pò di ricotta…niente male!

    1. Scritto da 081

      Già uno (o una) he scrive “rimpinzando” con la dieta concettualmente ha poco a che fare.

      1. Scritto da jen

        “rimpinzare” ovviamente nei limiti della propria intelligenza…per fortuna cmq con la Dukan non devo star lì a pesare niente, quindi posso tranquillamente mangiarmi una bella bistecca (senza condimenti..)