BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

AlbinoLeffe, si riparte da Alessio Pala Ufficiale la riconferma

I seriani, con un comunicato apparso sul sito internet, nella serata di martedì hanno annunciato di continuare a puntare sull'ex tecnico della Primavera che ha traghettato la squadra nelle ultime uscite dello scorso campionato.

Più informazioni su

Dopo l’amara retrocessione e la pesantissima penalizzazione legata al calcioscommesse che rende sempre incerto il suo futuro, l’AlbinoLeffe trova una certezza. Anzi, se la tiene stretta: si tratta infatti di Alessio Pala, il tecnico che ha concluso la stagione facendo ritrovare ad una squadra letteralmente allo sbando quella dignità che, prima del suo arrivo, sembrava perduta.

Patron Gianfranco Andreoletti, indaffarato com’è tra un processo e l’altro, ha voluto dare un forte segnale ai suoi tifosi, facendo capire chiaramente che ora, nonostante non si conosca ancora l’entità della penalizzazione, si vuole comunque iniziare a programmare il futuro.

Con il comunicato stampa che ha reso ufficiale la notizia, la società ha spiegato che Pala ha accettato con grandissimo entusiasmo per continuare così la strada iniziata negli ultimi mesi, nonostante l’AlbinoLeffe potrebbe andare incontro ad un campionato assai duro per via di quella penalizzazione che, di certo, non permetterà ai seriani di lottare sin da subito per i vertici.

"Il contributo dato alla crescita del settore giovanile e le capacità dimostrate nel finale della stagione scorsa – si legge nel comunicato – sono alcuni degli elementi caratterizzanti la nostra scelta. L’entusiasmo con cui ha accettato la proposta, prima ancora di conoscere l’esito dei "giudizi" in corso, è dimostrazione di serietà oltre che di interesse ad essere primo attore del progetto sportivo futuro".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mcandido

    era ora una persona pulita