BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’AlbinoLeffe non ci sta “Noi danneggiati, avanti con la giustizia”

Queste le righe del comunicato: "L'U.C. AlbinoLeffe srl comunica che la sentenza sarà appellata dinnanzi alla Corte di Giustizia Federale. Pur avendo apprezzato la motivazione della delibera in cui viene espressamente evidenziato che il club è stato danneggiato dal comportamento illecito dei propri tesserati".

Più informazioni su

L’AlbinoLeffe non ci sta. Nonostante la forte riduzione dei punti di penalizzazione con i quali inizierà il campionato prossimo, la dirigenze seriana ha deciso di non fermarsi qua e, quindi, di non accontentarsi del -15: "In merito alla decisione della Commissione Disciplinare Nazionale, con la quale è stata inflitta la sanzione di 15 punti di penalizzazione rispetto ai 27 richiesti dalla Procura Federale –  si legge nel comunicato ufficiale -, l’U.C. AlbinoLeffe srl comunica che la sentenza sarà appellata dinnanzi alla Corte di Giustizia Federale. Pur avendo apprezzato la motivazione della delibera in cui viene espressamente evidenziato che il club è stato danneggiato dal comportamento illecito dei propri tesserati, pur in carenza di culpa in vigilando, la società ritiene in ogni caso troppo severo il provvedimento irrogato, tenuto presente proprio il concetto dei danni subiti dall’U.C. AlbinoLeffe srl".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da greatguy

    caro sig. andreoletti suvvia un pò di coerenza. l’anno scorso di questi tempi lei era di parere completamente diverso, ricorda? ma poi chissà perchè continuate a non publicarli??? ah ah ah ah ah…..

  2. Scritto da nino cortesi

    A me sembra che i giudici siano stati di manica larghissima con tutti.