BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Notte Nera a Bondo con la Caravan Orkestar e le canzoni da osteria

Sabato 16 giugno a Bondo di Colzate torna l’appuntamento con la Notte Nera. Dalle 19 alle 24 concerti e racconti, hobbystica e artigianato da brividi.

Più informazioni su

Il 16 giugno a Bondo di Colzate torna l’appuntamento con la Notte Nera. Si comincia alle 19, dalla Chiesa di Bondo, con la fattoria e il circuito pony per i bambini, musica di vario genere, artisti e bancarelle per tutti i gusti.

A dare il benvenuto ai nuovi arrivati ci saranno i Sorrisoli, il gruppo di “persone colorate” che faranno un’opera d’arte di tutti i disegni preparati dai bambini. A seguire, lungo la strada che sale al borgo, l’Ape Raduno con i vincitori del concorso organizzato dall’Ape Tuning Valle Seriana.

Il circuito continua con il percorso della paura, che farà rivivere il mistero e la tensione delle leggende del passato. Per le viuzze del paese, anche negli angoli e nei portoni di solito chiusi al pubblico, numerose bancarelle con artisti e artigiani all’opera, mentre lavorano e danno vita alle loro creazioni sotto i vostri occhi.

Durante la serata (si chiama Notte Nera perché l’illuminazione artificiale sarà ridotta al minimo e le fonti di luce saranno le candele) ci sarà spazio per l’esibizione itinerante della Caravan Orkestar (allegra e festosa carovana di musica nello stile delle fanfare balcaniche e con un pizzico di klezmer ebraico), le magie del Wanda Circus P. Giocolieri, gli artisti di strada. In piazza invece ci sarà l’angolo dedicato ai cori della vecchia osteria, accompagnati dalle donne Dell’Era e Musici.

La Notte Nera è un’iniziativa senza scopo di lucro, organizzata dal Circolo Vaga…Bondo per movimentare il piccolo borgo di Bondo e invitare quanti conoscono poco o per niente questa località a trascorrere insieme una serata diversa e spensierata e invogliare tutti a tornarci in altre occasioni, anche di giorno, per scoprire sentieri e percorsi che si stanno poco alla volta recuperando per riportarli al loro antico splendore.

Oltre ad offrire intrattenimenti vari per grandi e piccoli, la manifestazione ospita bancarelle di hobbisti, commercianti e artigiani e alcune associazioni no profit che approfittano di questa vetrina per raccogliere fondi destinati ad iniziative di solidarietà: Noialtri Onlus, Commercio Equo e Solidale, Fondazione Pia Casa eRicircolo 54.

Quest’ultima, in particolare, dopo la visita nei giorni scorsi alle zone terremotate dell’Emilia, destinerà i fondi raccolti nella serata a due realtà che operano nel sociale e che hanno subìto gravi danni alle strutture che le ospitano. Sono la Cooperativa “Vecchia Orsa” di Crevalcore (BO) www.fattoriabilita.it – un birrificio nel quale lavorano ragazzi disabili – e il Centro di Terapia Integrata per l’Infanzia “La Lucciola” di Ravarino (MO) www.lalucciola.org – un centro diurno che accoglie bambini e ragazzi nella fascia di età 3-18 anni con disabilità fisiche, mentali e multiple.

Diversi i punti di ristoro (dalle 19 alle 24): alla Chiesa, al Circolo, in centro, oltre a bancarelle di dolci e frittelle.

Il programma (apertura ore 19)

Zona Chiesa. Ingresso alle prime attrazioni con animazione I Sorrisoli e Umanimali Ore 19 – 24 Baby Fattoria Ore 21 – 22 Caravan Orkestar (Prima parte)

Campetto. Calcio Ore 19 – 24 Circuito pony per bambini Curvone dei Gaspér Ore 19 – 21 Ape Raduno

Piazza Padre Alfonso. Ore 20 – 24 Canti popolari all’osteria Ore 21 – 24 Mostra fotografica

Piazzale. Ore 22 – 22.45 Wanda Circus P. Ore 22.30 – 23.30 Caravan Orkestar (Seconda parte)

Percorso della paura Ore 21.30 – 22.30 e 23 – 24 Narrazione storie e percorso della paura

Organizzato da: Circolo VagaBondo per informazioni: circolovagabondo@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marina corrado

    Quest’anno finalmente sarò presente con LA MIA BANCARELLA E LE MIE CREAZIONI ( modestia a parte naturalmente! )