BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ennesimo cantiere abbandonato sotto le Mura”

Federconsumatori Bergamo segnala l’ennesimo caso di incuria che affligge la città di Bergamo. In Via Tre Armi, sotto gli spalti delle Mura Venete, fa brutta mostra un cantiere edile, aperto nel marzo 2010, da mesi deserto.

Più informazioni su

Federconsumatori Bergamo segnala l’ennesimo caso di incuria che affligge la città di Bergamo. In Via Tre Armi, sotto gli spalti delle Mura Venete, fa brutta mostra un cantiere edile, aperto nel marzo 2010, da mesi deserto. Quello che i cittadini non sanno è il perché questo possa accadere impunemente e se l’Amministrazione comunale, che rilascia le licenze a costruire, ha strumenti utili per evitare il verificarsi di situazioni del genere. Per questo riteniamo opportuno che i responsabili comunali, ai quali si inoltra la presente segnalazione, spieghino i motivi che hanno portato alla condizione attuale e le possibili soluzioni che intendono adottare o, meglio ancora, che stanno adottando.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Woodyyallien

    Buonasera, essendo anche io un abitante di città alta e in particolare di VIA PORTA DIPINTA, cito immediatamente il commento di “contessa” che fa presente una situazione di puro SCHIFO da oramai 4 anni!!
    ( la data di apertura è esattamente 15.10.2008 ).
    Ora quello che io chiedo gia che ci siamo è un indirizzo, una mail o un numero per rivolgersi, e sporgere denuncia, credo che 4 anni siano sufficienti per determinare se è possibile costruire o no.
    Se qualcuno su questo sito ha idea di dove potrei rivolgermi mi mandi una mail a woodyyallien@gmail.com. Ringrazio e allegherò presto fotografie x documentare sta baraccopoli, peggio che Bombay in India…

  2. Scritto da alibabà

    sarebbe anche bello sapere se quello che era poco più di un rudere trasformato in abitazione con tanto di impianto di climatizzazione ben visibile ha una qualche autorizzazione amministrativa. La proprietà in questione deve essere di una nota impresa edile di lavori di costruzione della bergamasca……………….verificate……verificate

  3. Scritto da Contessa

    Quell’area deturpata ed abbandonata proprio ai piedi delle mura è orribile. Segnalo che ormai da anni anche in Via Porta dipinta, di fronte a Palazzo Moroni, la vista verso città bassa è interdetta dalle reti di un cantire abbandonato. Abbiamo il diritto di sapere e di guardare giù città bassa, tutti! Quelle reti fanno schifo, vicino alla Chiesa e sono un covo di pantegane.

  4. Scritto da lamagraz

    Una volta era i cani ad essere abbandonati……