BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Udc: “Tentorio revochi la benemerenza a Doni”

L’Udc Bergamo chiede con forza al sindaco Franco Tentorio la revoca della benemerenza civica all’ex capitano dell’Atalanta Cristiano Doni, coinvolto nel calcioscommesse.

Più informazioni su

L’Udc Bergamo chiede con forza al sindaco Franco Tentorio la revoca della benemerenza civica all’ex capitano dell’Atalanta Cristiano Doni, coinvolto nel calcioscommesse.

Alla luce dei fatti accaduti negli ultimi mesi riguardo alla vicenda del calcioscommesse che hanno coinvolto l’ex capitano dell’Atalanta Cristiano Doni, come precedentemente comunicato riteniamo sia necessario che il Comune di Bergamo proceda alla revoca della benemerenza civica assegnata allo stesso Doni. Come dichiarato giustamente dal Sindaco Tentorio, non esiste attualmente un regolamento per togliere la benemerenza. L’Unione di Centro di Bergamo tramite il Capogruppo in Consiglio Comunale Giuseppe Mazzoleni, si farà allora parte attiva per modificare o creare un regolamento che consenta la revoca della benemerenza, che risulta essere assolutamente necessario per prendere le debite distanze da persone che hanno infangato il nome della nostra città.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco Brembilla

    In data 27/12/2011 con lettera protocollata (prot. E0154534), ho chiesto al Sindaco Tentorio, in qualità di Consigliere comunale la revoca della benemerenza.
    Nella lettera scrivevo: “di procedere con una delibera di giunta alla revoca della benemerenza”. Questo per dire che non bisogna cambiare alcun regolamento; le benemerenze sono attribuite con delibera di giunta sentiti i Capigruppo. Come a volte capita, la delibera viene revocata e si procede ad una nuova delibera. Un conto è dire che è la prima volta che capita una cosa simile, un conto è la procedura che non comporta nè modifiche ai Regolamenti, nè complicate procedure.
    P.S. Alla mia lettera, ad oggi,nessuna risposta.

  2. Scritto da Pietro

    Dovevano pensarci anche prima…scandaloso…

  3. Scritto da Marta

    Sono pienamnete d accordo con Villa e la segretareria dell udc!!!!!!basta con questi personaggi squallidi che infangano lo sport e la citta’

  4. Scritto da franciii

    Bravissimi giusto!!

  5. Scritto da Massimo dea

    Giusto, bisogna assolutamente torglierla

  6. Scritto da Jonny&Jonny

    Finalmente qualcuno che parla chiaro che nn è salito sul carro di Doni come Tentorio.Rossi e Belotti.Che il calcio torni a essere uno sport e come tale anche educativo e il brccio distaccato del Luciardone

    1. Scritto da francesco

      non esiste il LUCIARDONE!!!!!!!! esiste l’Ucciardone………….sito in via Enrico Albanese 3 a Palermo.Lasciamo perdere la sintassi e salviamo il concetto , almeno quello!!

  7. Scritto da sergiopelato

    Si giusto toglietela e datela alla societa’ dell’ Albinoleffe!!

  8. Scritto da lamagraz

    Non servivano suggerimenti in proposo è la coscienza a dettarcelo.

  9. Scritto da saretta

    Ottimo intervento

  10. Scritto da Romani atalanta

    Bravi ragazzi, sono d accordo con voi

  11. Scritto da f.t.

    Concordo pienamete,bisogna immediatamente revocarla

  12. Scritto da Mara

    Sono pienamente d’accordo

  13. Scritto da Paolino atalanta

    Giustissimo!!!!!

  14. Scritto da edo

    Ancora con sta storia?? ma basta! Quelli dell’Udc e compagnia bella dovrebbero pensare a cose più serie

  15. Scritto da Gian

    Se il Sindaco di Bergamo ha solo querste di preoccupazioni significa che il suo Comune non ha problemi ne’ di finanze ne di programmi!
    Forse le prioprita’ di un Amm/re pubblico potrebbero essere altre!

    1. Scritto da gio

      infatti non è il sindaco ad avere questi problemi, ma a quanto pare le opposizioni..

  16. Scritto da ciao

    Quindi (visto che l’ha avuta) togliamo anche la cittadinanza onoraria a Mussolini ?

    1. Scritto da errore

      ma perchè dovremmo revocarla al più grande statista del ‘900?

      1. Scritto da Valtesse

        Tentorio non sò se lo farebbe, certo Bruni se ne è dimenticato anche lui.

      2. Scritto da First Levi

        Dobbiamo risponderti ?

  17. Scritto da Andrea

    ahhhh che problemone… ce l’ho pure io come priorita’ nella mia agenda!!!

  18. Scritto da Daniele Lussana

    D’accordo con Mazzoleni. Anzi, l’occasione potrebbe essere utile per ridefinire i criteri di assegnazione di tale onoreficenza. Io, pur essendo un amante dello sport e del calcio credo che questo riconoscimento dovrebbe essere assegnato solo ad eccellenze nel campo professionale e sociale…..