BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Incendiato un treno In fiamme 5 carrozze, disagi per i pendolari fotogallery

Disagi in vista per i pendolari a causa di un atto vandalico compiuto nella notte. Ignoti hanno dato alle fiamme cinque carrozze di un treno in sosta nella stazione di Bergamo. Cinque carrozze sono state completamente distrutte.

Più informazioni su

Disagi in vista per i pendolari a causa di un atto vandalico compiuto nella notte. Ignoti hanno dato alle fiamme cinque carrozze di un treno in sosta nella stazione di Bergamo. Cinque carrozze sono state completamente distrutte, mentre sulle altre i tecnici di Trenord stanno verificando se i danni siano troppo pesanti per rimetterle sui binari. Secondo le prime informazioni l’incendio sarebbe stato appiccato con un liquido infiammabile, le forze dell’ordine stanno indagando sui responsabili.
Inevitabili i disagi per i pendolari diretti a Milano visto che le carrozze erano in servizio su quella tratta. Il treno delle cinque di giovedì mattina è partito con due sole carrozze, disservizi si registreranno durante tutta la giornata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandro

    Da notare l’immane e solità quantità di commenti off-topic, spiegatemi il motivo per cui vi lamentate del servizio offerto prorpio qui? Quando scoppiano gli aerei vi lamentate perchè arrivano in ritardo? Sparare a zero sulle ferrovie è ormai diventato sport nazionale…bah…. Qui si tratta di un atto delinquienziale perpetrato ai danni, si di Trenord, ma sopratutto di chi il treno lo prende per lavoro e/o viaggiare.

    1. Scritto da sergio

      bravissimo….parole sante

  2. Scritto da sergio

    questo è il risultato di questa amministrazione comunale e delle autorità di bergamo che se ne sono sempre fregati della questione sicurezza e delle persone sia senza tetto che spacciatori che circolano nella stazione di bergamo ogni sera. a loro fa comodo che queste persone siano rinchiusi in un aerea bel delineata e non fanno danni in altre zone della città. poi chi ci rimette sono i viaggiatori che trovano sui treni ogni schifezza per non dire di peggio….spero che questo attentato sia servita da lezione a chi deve farsi carico di questa situazione

  3. Scritto da Vittorio

    Avrei titolato: “Treno stanco della continua mancanza di manutenzione si da fuoco per protesta”.
    La pista interna non è stata considerata?

  4. Scritto da mario59

    Comunque sia, il costo di un treno bruciato penso sia parecchio rilevante…mi chiedo se esiste ancora la polizia ferroviaria..e se si, perchè non farli vigilare durante la notte, almeno nelle stazioni principali.

  5. Scritto da mario59

    Viaggiare in treno costa sempre più caro…. in cambio il servizio è sempre più scadente…treni che si guastano, carrozze senza luce, o peggio senza riscaldamento, sporcizia a non finire… continui tagli al personale a scapito dei servizi ai viaggiatori…e ribasisco, viaggiare in treno costa sempre più caro…ma com’è possibile tutto questo?
    Io una spiegazione me la sono data, forse sarà anche sbagliata ma credo di poco.
    Sono convinto che nelle ferrovie come in tanti altri enti, negli anni si siano creati troppi posti privilegiati…molti imboscati super stipendiati che non servono a nulla per intenderci…tutto ciò a scapito di quei pochi rimasti a dover subire lamentele e disagi.

    1. Scritto da Samuele

      E se quelli imoscati provi a farli lavorare, vedi tu il casino che ti mettono in piedi. Le FF.SS., anche se non si chiamano più così devono iniziare a far pulizia, si ma al loro interno.

  6. Scritto da Laura L.

    Ecco cos’era quell’odore infernale che ho sentito stanotte. Pensavo fosse una fabbrica a fuoco.

  7. Scritto da sicurezza

    Una volta – quando c’era lui – esisteva la milizia ferroviaria 24 h al giorno…..oggi c’è la lega con le fantomatiche ronde …..

  8. Scritto da caligola

    .. secondo me è stato qualche senzatetto che non ne poteva più di dormire in quello schifo di treno.. oppure qualche pendolare stanco di dover essere costretto a viaggiarci sopra tutti i giorni!!

  9. Scritto da angilberto

    L’abbandono della stazione porta a questo, altro che sicurezza. Un treno incendiato penso valga lo stipendio di almeno 10 anni per 2 agenti armati in più che dovrebbero controllare la stazione la notte.

  10. Scritto da Andrea

    Io abito a Malpensata e fidatevi quando vi dico che non si riusciva a respirare!! Era un Odore molto pungente!!