Bergamo

Il nuovo questore Finolli “Voglio trovare chi ha ucciso Yara”

Primo giorno di lavoro per il nuovo questore di Bergamo, Dino Fenolli. La tifoseria atalantina, l'aeroporto, i furti e le truffe tra i temi principali che dovrà affrontare. Ma su tutti il pensiero va la caso di Yara: "affronterò con determinazione questo caso per assicurare i colpevoli alla giustizia”.

Annuncia che andrà allo stadio con i tifosi atalantini, confessa che punta a ridurre furti e truffe ai danni degli anziani, ammette che il caso di Yara Gambirasio lo ha colpito come padre e come cittadino e che farà di tutto per consegnare i colpevoli alla giustizia. Bergamo accoglie il nuovo questore Dino Finolli, 58 anni, da quaranta in polizia. Finolli prende il posto di Vincenzo Ricciardi che è andato in pensione. Trova Bergamo accogliente e ha già deciso che prenderà casa proprio in città con la famiglia, la moglie e i due figli.

“Ho avuto un’accoglienza bellissima, il mio primo impatto è stato positivo – afferma il nuovo questore -. Spero di contraccambiare con dei risultati positivi”. Tra i temi di ordine pubblico c’è la tifoseria atalantina, Finolli riduce e riporta a giusta misura il problema: “Il tifo atalantino cercherei di non metterlo tra i miei obiettivi primari. Andare allo stadio deve essere un divertimento, si tratta di un gioco. Non prevedo nessuna azione, se non la tutela dell’ordine pubblico. Siamo comprensivi con la tifoseria e saremo determinati a svolgere il nostro compito. Con i tifosi andremo allo stadio insieme e ci divertiremo”.

Per quanto riguarda furti e truffe, secondo il nuovo questore: “Si tratta di reati che colpiscono in prima persona i cittadini – interviene Finolli –. In un periodo di crisi economica si acuiscono le disparità sociali e quindi è naturale assistere ad un aumento di reati di questo tipo, ma intendo intervenire con fermezza per ridurre anche statisticamente il numero dei furti”.

Dalla sua vasta esperienza a capo delle frontiere aeroportuali di Orio al Serio, Linate, Malpensa, Montichiari e quelle terrestri di Ponte Chiasso, Luino e Tirano, Finolli avrà un particolare occhio di riguardo per lo scalo orobico. Al questore di Bergamo sta però a cuore in modo particolare il caso di Yara Gambirasio, la ragazzina di Brembate di Sopra rapita e uccisa.

“Come padre prima che come cittadino sono stato scosso da questa vicenda – ammette Finolli – affronterò con determinazione questo caso per assicurare i colpevoli alla giustizia”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Fortunato Finolli nuovo questore di Bergamo
L'incarico
Bergamo, nominato il nuovo questore Fortunato Finolli
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI