BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italiani, la prima tappa se l’aggiudicano Dematteis e Gaggi

Grande prova per il piemontese dell'Esercito che ad Angolo Terme non lascia scampo a nessun avversario, dominando la gara dal primo all'ultimo metro. Benissimo pure l'atleta del Runners Team che vince per distacco.

Più informazioni su

Bernard Dematteis (Esercito) e Alice Gaggi (Runners Team) firmano la prima prova dei campionati italiani assoluti di corsa in montagna. Una bella prova quella che si è disputata ad Angolo Terme con un percorso tecnico disegnato dall’Atletica Valle Camonica che ha divertito anche il pubblico che ha potuto vedere vari passaggi della gara. Nei senior, assente il gemello Martin Dematteis campione italiano in carica, ci ha pensato Berny a cercare di tenere in casa il tricolore.

Grande prova del piemontese che ha dominato la gara dai primi metri per arrivare da solo al traguardo posto alle terme di Angolo. Secondo posto per Jean Baptiste Simukeka (Orecchiella Garfagnana) e terzo per Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche Leffe) posto che gli dava il primo posto tra le promesse. Seguono Gabriele Abate (Orecchiella Garfagnana) e Marco De Gasperi. Ottimo quinto posto per il brembano Alex Baldaccini (GS Orobie) e ottavo per Andrea Regazzoni (Atl. Valli Bergamasche).

Tra le donne vittoria di Alice Gaggi che controllava agevolmente la gara e si presentava sola al traguardo. Alle sue spalle era lotta tra le atlete della Forestale, con Antonella Confortola, la campionessa tricolore in carica, seconda seguita da una sorprendente Mariagrazia Roberti. Fuori dal podio Maura Trotti, vincitrice della Orobie vertical. Prima promessa era Sara Bottarelli (Atl. Valtrompia).

Tra gli junior prova magistrale per Micael Monella (Atl. Valle Camonica) che correva sotto un diluvio, seguito da Cesare Maestri (Valchiese) sesto Gianluca Sironi (Atl. Alta valle Seriana). Tra le juniores vinceva Ilaria Dal Magro (Atl. Dolomiti) seguita dalla compagna di squadra Samantha Bottega, prima tra le bergamasche Sheila Cavagna (Atl. Valle Brembana) all’ottavo posto.

Tra le squadre secondo posto al maschile per l’Atletica Valli Bergamasche, terzo per il GS Orobie e quarto per l’eterna Recastello Radici Group. Ora l’appuntamento è posto ai colli di San Fermo con il trofeo Plebani per la seconda prova.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.