BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“No all’autostrada” Comitato in presidio di fronte alla Provincia fotogallery

Una rappresentanza del comitato “Cambiamola”, nato contro la realizzazione dell’autostrada Bergamo-Treviglio, ha tenuto un presidio di fronte alla sede della Provincia di Bergamo dove era in corso la seduta della commissione a porta chiuse.

Una rappresentanza del comitato “Cambiamola”, nato contro la realizzazione dell’autostrada Bergamo-Treviglio, ha tenuto un presidio di fronte alla sede della Provincia di Bergamo dove era in corso la seduta della commissione a porta chiuse per esaminare la procedura di finanziamento e costruzione. Alcuni esponenti del comitato sono stati ricevuti dai consiglieri. Fuori dalla Provincia una decina di manifestanti hanno appeso striscioni per spiegare anche ai cittadini i motivi della protesta.

Presenti anche esponenti di Legambiente e del Movimento cinque stelle. “Mobilità utile e sostenibile_ le risorse ci sono, non bisogna dormire – si legge nel volantino diffuso da Legambiente – 45 milioni di euro dall’Unione europea, subito disponibili e utilizzabili, per progetti di mobilità in Lombardia: ottimo lavoro della Regione che, almeno questa volta e in breve tempo, ha coinvolto nella primavera di quest0anno le Province in due tavoli istituzionali per definire e fissare i progetti pronti da finanziare e far partire in autunno. Tratti circonvallazione, tratti ferroviari, interscambi, piste ciclabili, tutte le Province meno quella di Bergamo hanno ottenuto mediamente dal 60 all80% delle risorse con finanziamento a fondo perduto. Dov’era la Provincia di Bergamo, unica che non ha presentato progetti o indicato, suggerito, sostenuto i progetti dei Comuni? Forse Bergamo non ha bisogno delle poche e quindi ancor più preziose risorse disponibili?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zeroalquoto

    4 gatti fannulloni che vogliono visibilità: contino quanto sono quelli che non hanno firmato la loro petizioncella

  2. Scritto da giuan de ghisa

    Ve lo dico io dov’era la provincia di Bergamo: Al Festival blues

  3. Scritto da Rossovivo

    Seduta della commissione a porta chiuse un ottimo esempio di ascolto dei cittadini, di confronto col territorio, bravo Pirovano “sordi a casa nostra”. Ai favorevoli, che secondo me qua è uno solo filoleghista (probabilmente l’unico filoleghista rimasto a Bergamo) facciamo così: se lei è per il Si formi un comitato padano e venga nei paesi a raccogliere 10.000 firme (se sopravvive agli insulti). Non è che quando la gente correva dietro alle scempiaggini leghiste andava bene e ora che non ne condivide le scelte sono tutti signor no e da non considerare.Non le pare troppo comodo e soprattutto un po infantile?

    1. Scritto da daino si

      Le commissioni possono essere “aperte” a pubblico e giornalisti o “chiuse”, ovvero “riservate” agli addetti ai lavori: i consiglieri discutono (magari anche animatamente e si confrontano su quanto poi porteranno – per la discussione finale- in Consiglio…che, come tutti dovrebbero sapere, è pubblico. Questo vale per la Provincia come per ogni altro ente pubblico. Quanta ignoranza e quanta disinformazione!

  4. Scritto da diversamenteabile

    perchè vi sembra che non ci siano strade che da bergamo vanno a treviglio? E VICEVERSA
    POI la BREBEMI,la PEDEMONTANA, la TAV, E POI SIAMO CONTENTI?? O AMPLIAMO L’AEREOPORTO ,AH MANCA LA CITTADELLA DELLO SPORT CHE PERCASSI VUOLE MOLTO
    La scuola per i magistrati che il sindaco e Pirovano vogliono

    i comuni e provincia non hanno i soldi per aiutare i DISABILI E anziani bisognosi CALCI IN CULO A QUESTI

    voglio vedere quante persone ci saranno il 13 GIUGNO ore 11 in
    PIAZZA DUCA D’AOSTA CONTRO I TAGLI AI DISABILI??
    CI SARANNO 4 GATTI FORSE IL PROBLEMA E’ DI CHI LO VIVE PURTROPPO.
    TORNIAMO ALLE STRADE
    vai da stezzano,azzano,zanica,dalmine,NON BASTANO?per arrivare a BERGAMO E INTASARLA.

  5. Scritto da Alfio

    Sì, all’autostrada Bergamo Treviglio! Basta con i NO a tutto!

    1. Scritto da GIANBA

      SI fa e basta
      perchè anche se si dovesse accettare le proposte del comitato (superstrada – sistemazione delle strade esistenti) immediatamente ci sarà un altro comitato che dirà di NO anche a questi progetti –
      un moto perpetuo di NO

  6. Scritto da greatguy

    no a chi dice sempre no!!!!!!!! w il si w il si w il si

    1. Scritto da Cristian

      Mi faccia indovinare: lei è lo stesso che suggerisce le argomentazioni a Pirovano (“S’ha da fare e la faremo!”).

  7. Scritto da Matteo

    Ma dove le avete prese queste notizie? Non ne avete azzeccata una!