BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo si veste di azzurro per l’esordio con la Spagna Prandelli: “Siamo pronti” video

Italia in campo alle 18 per la prima degli Europei in Polonia contro i temibili spagnoli. Tra gli azzurri molto voglia di rivalsa, dopo le polemiche sul calcioscommesse. La carica del Ct: " Questo pessimismo è uno stimolo per fare meglio e smentire le critiche".

Più informazioni su

Parola al campo, finalmente. Stasera, con inizio alle ore 18, scatterà ufficialmente l’avventura della squadra azzurra di Cesare Prandelli ad Euro 2012. A Danzica, l’esordio di Balotelli e compagni sarà da far tremare i polsi: di fronte ci saranno infatti le agguerrite “Furie Rosse” della Spagna, campioni d’Europa e del mondo in carica. Una gara sicuramente molto difficile vista la forza dei ragazzi di Del Bosque, ma l’Italia scenderà in campo col “coltello tra i denti”, vogliosa di sorprendere i campioni di tutto ma soprattutto di cancellare tutte le polemiche delle settimane scorse legate la calcioscommesse.

“Siamo molto sereni, abbiamo lavorato bene soprattutto qui in Polonia, credo e spero che abbiamo risolto i nostri problemi, e ammesso ci sia davvero, il pessimismo è uno stimolo per fare meglio e smentire le critiche“, queste le prime parole del CT italiano Prandelli, apparso carico nella conferenza stampa pre partita. L’Italia dovrà anche riscattare il pesante 3-0 subito dalla Russia in amichevole settimana scorsa. L’unico modo sarà quello di provare a battere la Spagna: “La Spagna la conosciamo e la ammiriamo tantissimo. Ai miei giocatori ho chiesto soprattutto la disponibilità. Tutti saranno coinvolti, farò sempre tre cambi e tutti devono dare tutto: voglio dinamismo e aggressività”.

 

Queste le probabili formazioni di Italia-Spagna

ITALIA (3-5-2): 1 Buffon, 19 Bonucci, 16 De Rossi, 3 Chiellini, 2 Maggio, 8 Marchisio, 21 Pirlo, 5 Thiago Motta, 13 Giaccerini, 9 Balotelli, 10 Cassano (14 De Sanctis, 7 Abate, 6 Balzaretti, 4 Ogbonna, 22 Diamanti, 18 Montolivo, 23 Nocerino, 17 Borini, 11 Di Natale, 20 Giovinco, 12 Sirigu). All. Prandelli.

SPAGNA (4-2-3-1): 1 Casillas, 17 Arbeloa, 3 Piquè, 15 Sergio Ramos, 18 Jordi Alba, 16 Busquets, 14 Xabi Alonso, 21 David Silva, 8 Xavi, 6 Iniesta, 9 Fernando Torres. (12 Victor Valdes, 2 Albiol, 4 Javi Martinez, 5 Juanfran, 10 Fabregas, 20 Cazorla, 22 Jesus Navas, 7 Pedro, 11 Negredo, 13 Mata, 19 Llorente). All.: Del Bosque.

Arbitro: Kassai (Ungheria)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo

    Forza Irlanda Spagna, eliminateli

  2. Scritto da Nick

    In bocca al lupo nel coltivare tutte le vostre passioni o tutto il vostro tifo al contrario.Io invece sono bergamasco atalantino italiano che addirittura tifa Italia,nn sono cosi’ avanti come voi…Buona giornata

  3. Scritto da potà

    se giocasse dennis e morales la seguirei ma non li anno convocati !

    1. Scritto da gigi

      ma se questo è il prototipo della curva ho capito molte cose

  4. Scritto da Luporobico

    Forza Irlanda!

  5. Scritto da bepo

    alle 18.00 uscirò………ho meglio da fare che seguire l’italia………

  6. Scritto da aldo

    prandelli mi piace e lo stimo ma con quei due balo e cassano che sono solo due esaltati egoisti non posso che tifare spagna