BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ironia e ricerca con la danza giovane di Schuko e Zerogrammi

Giovedì 7 giugno per il Festival Danza Estate 2012 al Teatro Sociale di Bergamo Alta sul palco le compagnie Schuko e Zerogrammi con : "Here you are!" e "Inri". Due giovani ma già affermate compagnie, che, attraverso la danza contemporanea sapranno sorprendere il pubblico raccontando con ironia.

Più informazioni su

Giovedì 7 giugno, per il Festival Danza Estate, in corso al Teatro Sociale di Bergamo in via Colleoni 4 alle 21.30, in scena due giovani ma già affermate compagnie, Schuko e Zerogrammi, che attraverso la danza contemporanea e di ricerca, sapranno sorprendere il pubblico raccontando l’aspetto grottesco e paradossale della quotidianità.

Apre la serata la compagnia Schuko con “Here you are”. Le coreografie sono di Marta Melucci e Francesca Telli sulle musiche elettroniche di Psapp e degli americani Of Montreal.

A seguire la performance della compagnia Zerogrammi che presenta lo spettacolo “INRI” con e di Stefano Mazzotta e Emanuele Sciannamea su musiche originali della compagnia.

I biglietti per “Here you are!” e “Inri” sono in vendita al prezzo di 16 euro intero e 13 ridotto (escluso diritti di prevendita) presso il Teatro Sociale, la sera stessa dello spettacolo a partire dalle 20.

I biglietti si possono già acquistare anche in prevendita presso il CSC Anymore di Bergamo in via Don Luigi Palazzolo 23/c, tel. 035.224700 e on line sul sito.

In “Here you are” la compagnia Schuko, che da alcuni anni produce performance per spazi urbani tra danza, videoarte e design, indaga sul tema dell’identità e della relazione attraverso un’interpretazione delle dinamiche comunicative proprie delle comunità virtuali.

Gusti, affinità, emozioni sono continuamente suscettibili al cambiamento, si aggiornano e si modificano secondo codici condivisi. E’ un’indagine sul tema della relazione fuori e dentro il vincolo della corporeità. Lo spettacolo è un estratto di “I”, della compagnia che ruota attorno ad alcune parole chiave – informazione, internet, intimità, individuo – e che mette in scena uno spazio chiuso che vincola i suoi abitanti in una metratura, ma che al suo interno concede qualsiasi sperimentazione.

Nello spettacolo “INRI” Stefano Mazzotta e Emanuele Sciannamea, coreografi e danzatori/ attori della compagnia Zerogrammi, con ironia e leggerezza traducono in danza i gesti, le abitudini e tutto ciò che ruota attorno ai riti della liturgia della religione delle celebrazioni religiose: i cerimoniali, i modi, i segni che si ripetono, i canti di preghiere imparate a memoria. In questo spettacolo la chiesa è il luogo dove si va per sfuggire alla monotonia del tempo che passa tutto uguale, alla noia delle mura domestiche.

Nella chiesa il ’’fuori’’ cessa di esistere. Le arzille vecchiette, vestite di nero, sciolgono rosari e muovono ventagli, quasi che l’aria possa sollevare la preghiera direttamente dalla bocca verso Dio lasciando all’esterno tutto quanto è peccato, tentazione e confusione.

Il prossimo appuntamento di Danza Estate 2012 è per venerdì 15 giugno con “Giuditta e Oloferne” della Compagnia Simona Bucci.

Info per il pubblico: CSC Anymore, tel. 035.224700  www.festivaldanzaestate.it 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.