BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa della Repubblica a teatro, per i bambini

La Repubblica dei bambini. Per i 66 anni della Festa della Repubblica, sabato 2 giugno al teatro Sociale di Città Alta va in scena per le famiglie lo spettacolo La Repubblica dei Bambini.

Più informazioni su

Celebrazioni per il 2 Giugno, Festa della Repubblica e Festa in teatro per le famiglie.

Per l’anniversario della Repubblica Italiana Pandemonium Teatro e Assessorato all’Istruzione e Tempo Libero del Comune di Bergamo insieme nell’iniziativa rivolta alle famiglie che sabato 2 giugno porta in scena al Teatro Sociale lo spettacolo ‘La Repubblica dei Bambini’.

Nel panorama delle celebrazioni cittadine per l’anniversario dell’istituzione della Repubblica Italiana, che quest’anno accende 66 candeline, il prossimo 2 Giugno figurerà anche un appuntamento a teatro.

L’iniziativa, condivisa e sostenuta dall’Assessorato all’Istruzione e Tempo Libero del Comune di Bergamo, è di Pandemonium Teatro e si rivolge particolarmente – come è tradizione e finalità della compagnia – a scuole e famiglie «istituzioni chiave della vita civile, commenta Mario Ferrari, presidente della Compagnia, tutrici di quei valori che hanno portato alla nascita della Repubblica e che sono patrimonio di tutti i cittadini, soprattutto i più giovani a cui spetta il non facile compito di raccogliere il testimone».

E’ dunque per loro e – prosegue Ferrari – «grazie alla sensibilità dimostrata dall’Assessore Minuti che sabato 2 Giugno alle 16.30, il Teatro Sociale in Città Alta aprirà le porte per accogliere quanti vorranno celebrare con la famiglia la principale festa civile della nazione assistendo allo spettacolo ‘La Repubblica dei Bambini’, una produzione del Teatro delle Briciole – Teatro Stabile Parma e Teatro Sotterraneo, neo vincitrice al festival ‘Segnali’ del premio Eolo Awards 2012 come Miglior Novità del Teatro Ragazzi (Inizio ore 16.30/Ingresso posto unico € 2.oo).

L’appuntamento avrà un prologo venerdì 1 giugno con la programmazione di una replica dello spettacolo in matinée al Teatro del Borgo riservata alle scuole, «da sempre, puntualizza Ferrari, soggetti interlocutori attenti e sensibili, come dimostra la crescente affluenza agli spettacoli della rassegna Teatro da vivere insieme… con la classe, che organizziamo ogni anno con il patrocino dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo». «L’enorme risorsa che i giovani rappresentano è il dato di partenza per qualunque società civile che abbia a cuore il proprio futuro ed è questa la visione che ci ha motivati ad aderire a questo progetto con particolare attenzione a multiculturalità e integrazione, due aspetti che stanno cambiando, ampliandolo, anche il nostro senso di cittadinanza e convivenza civile».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.