BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ultimatum a Tentorio: un mese per sistemare il Pacì paciana

Il consigliere provinciale sprona il sindaco di Bergamo e l'assessore Invernizzi affinché affrontino la questione del centro sociale: "Appellarsi al Prefetto non serve, ormai è chiaro che sul quel fronte non possiamo aspettarci nulla".

Più informazioni su

Matteo Oriani, consigliere provinciale del Popolo della Libertà eletto nel collegio di Colognola, “mette in mora” l’Amministrazione comunale sulla questione del Pacì Paciana: «Dopo i fatti recenti è chiaro che non si può più tollerare una situazione che deve meritare l’attenzione dell’Amministrazione comunale – afferma Oriani – A questo punto, diamo a Tentorio e Invernizzi un mese di tempo per trovare la soluzione, sia essa la messa in regola del centro sociale o lo sgombero coatto. Passato questo termine, ritengo che i residenti siano liberi di intraprendere anche azioni legali, perché qui c’è un illecito vero e proprio che si trascina da tempo immemorabile e che è stato tollerato ingiustamente a discapito dei diritti dei cittadini della zona».

Oriani sprona l’assessore alla sicurezza Invernizzi: «Le sue dichiarazioni – argomenta – sono attendiste: rispetto alle speranze suscitate dalla campagna elettorale ci si è arroccati su un atteggiamento rinunciatario. Non voglio che il mandato di Tentorio termini senza aver affrontato il problema. Appellarsi al Prefetto non serve, ormai è chiaro che sul quel fronte non possiamo aspettarci nulla. Aspettando il Godot della situazione ci ritroveremo come Vladimiro ed Estragone: continueremo a dirci “andiamo” ma la didascalia reciterà: “They do not move”. Chiedo a Tentorio e Invernizzi di agire! Se lo faranno sarò come sempre al loro fianco».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Laura L.

    Spesso non concordo con certe posizioni del Pacì, ma ciò non toglie che sia uno spazio dedicato ai giovani,uno dei pochi in città. Se il Comune non dà spazi, è giusto che i giovani se li prendano. Se lo volete chiudere, date un’alternativa, un luogo a norma. Sennò lasciatelo lì dov’è e costruitevi campagne elettorali senza sfruttare ragazzi volenterosi che fanno il lavoro che le amministrazioni comunali non fanno: coinvolgono gente e danno un posto ai giovani per divertirsi.

    1. Scritto da GP

      ma lei laura è mai stata al paci paciana definire ragazzi mote di quelle persone le pagheranno sicuramente una cena.

  2. Scritto da il gipeto

    oriani che dà gli ultimatum a tentorio ? questa si che è bella ! ma dove siamo finiti ? oriani ma tu chi sei ? che fai nella vita ? di che vivi ? facci capire da che pulpito spari !

  3. Scritto da Neftali89 ☭

    la destra sempre con il suo solito populismo…
    non è mai capace di costruire un percorso politico senza usare il populismo e la demagogia!

  4. Scritto da alessandro

    se in tutta bergamo non esiste nemmeno un posto in cui il sabato sera si possa mettere musica fino a notte inoltrata, salvo spendere 20-30 euro a serata , c’è da farsi qualche domanda, dato che oggettivamente migliaia di persone hanno questa esigenza. secondo voi le città sono più sicure se la notte sono deserte o se c’è in giro un sacco di gente?

    1. Scritto da Non zo

      Il problema è che il Pacì è abusivo, non paga affitto ed è evasore di TIA, IVA, SIAE e tasse sul reddito. E coltiva pure droga.

      1. Scritto da ft

        fanno bene a non pagare la SIAE, dovrebbe scomparire ente inutile e privo di senso. Migliaia di euro rubati e dati ai soliti noti

      2. Scritto da Curioso

        Scusa, che tassa sul reddito dato che i ragazzi sono tutti volontari? L’iva sui prodotti la pagano, dato che fanno la spesa senza aver da scaricare L’iva.
        Ah, io sono un frequentatore sporadico, diciamo un simpatizzante, ma non ho mai visto coltivazioni di droga li dentro…

      3. Scritto da orobico

        coltiva droga?! ahahaahahahaha…a quantopare lo conosci bene, acnhe tu devi aver visto i migliaia di metri quadri dietro l’edificio pieni zeppi di piante di droga (quale nn si sa) che nessun elicottero delle FFOO ha mai visto…ma drogati te di meno——la siae?! sti strozzini del panorama musicale-artistico non meriterebbero un euro da qualsiasi locale italiano,ti sei mai chiesto come mai le ultimi generazioni di musicisti (se così possiamo chiamarli) arriva solo da format televisivi?! perchè costa troppo ad un piccolo gruppo qualunque registrarsi alla siae e poter suonare nei locali—– tasse sul reddito?! no me la spieghi meglio questa?

  5. Scritto da mi piace quello che sgarbi dice di oriani

    sento odore di campagna elettorale. alà oriani!

  6. Scritto da gigi

    Oriani ma la convenzione pacì paciana-comune l’hai letta? Hai visto chi l’ha firmata? Informati meglio prima che fai meno figure

  7. Scritto da Mirko Isnenghi

    Non ci illudiamo. Il sindaco e l’assessore sono quelli che in campagna elettorale hanno promesso di chiudere in un mese il Paci Paciana. Se credi che si risolva qualche cosa sei un illuso!

    1. Scritto da elettore del pdl

      e tu caro candidato sindaco cosa faresti?
      ricordati che questo sindaco e questa maggioranza che tanto disprezzi lhai sostenuta e fatta eleggere anche tu solo che sei rimasto a bocca asciutta e ora ti vendichi.
      non sei il nuovo rassegnati comincia a spiegarci il tuo programma se ne hai uno e smetila di fare il bastian contrario o il grillo dei poveri.
      RAGIONA preferivi avere bruni e i comunisti al posto di uno stimato proffessionista come tentorio?

      1. Scritto da Mirko Isnenghi

        Prendo atto che continui ad avere il salame sugli occhi. Vuoi sostenere una giunta ormai insostenibile. Io non dico che era meglio Bruni, dico che è ora di smettere di votare uno perchè l’altro ti sembra peggio. Se leggi il mio sito “www.isnenghisindaco.it” vedrai che il programma parte da quello mai applicato da Tentorio, il resto lo devono costruire i cittadini che vedono la realtà e non girano con il paraocchi, gente capace di esporsi e di non nascondersi dietro la sigla “elettore pdl”.

      2. Scritto da Spike 5 Stelle

        Il cemento e il malgoverno dei “comunisti” non é diverso da quello degli “stimati professionisti”. Per entrambi, é arrivata la fine della corsa.