BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Prefetto a Lovere per la cerimonia ufficiale della festa della Repubblica

Nel 66° anno di proclamazione della Repubblica Italiana, il Prefetto di Bergamo, Camillo Andreana e il sindaco Giovanni Guizzetti invitano tutti a Lovere alla cerimonia di commemorazione ufficiale della ricorrenza del 2 giugno.

Più informazioni su

Nel 66° anno di proclamazione della Repubblica Italiana, il Prefetto di Bergamo, Camillo Andreana, ha scelto il Comune di Lovere per ospitare la cerimonia di commemorazione ufficiale della ricorrenza.Nel 66° anno di proclamazione della Repubblica Italiana, il Prefetto di Bergamo, Camillo Andreana, ha scelto il Comune di Lovere per ospitare la cerimonia di commemorazione ufficiale della ricorrenza: "Ho deciso di avviare questa consuetudine – spiega il prefetto – di portare la Repubblica nella provincia, così da qualche anno la celebrazione del 2 Giugno avviene nei paesi. Ques’anno abbiamo optato per Lovere anche dopo il brutto episodio avvenuto il 25 aprile dell’imbrattamento della stele dedicata ai 13 martiri. E’ un segnale che voglio dare".  

Il Sindaco invita tutti a Lovere per manifestare la propria appartenenza alle istituzioni in questo momento particolarmente difficoltoso sia per l’aspetto economico che sociale del nostro Paese.

La cerimonia ufficiale celebrativa della Festa della Repubblica avrà luogo quindi il prossimo 2 giugno a Lovere, in continuità con il percorso, inaugurato nel 2009 a Bossico e poi proseguito a Piazza Brembana e a Lurano, teso a coinvolgere maggiormente le realtà comunali della bergamasca in questo significativo momento celebrativo.

La cerimonia, intesa a rendere tangibile la vicinanza delle Istituzioni ai cittadini si svolgerà a partire dalle 10,30 con il ritrovo in piazza 13 Martiri; ore 11 inizio cerimonia, alzabandiera con i Cadetti dell’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo, Inno nazionale e discorsi ufficiali; ore 11.30 partenza del corteo da Piazza 13 Martiri alla Rotonda degli Alpini e saluto alla bandiera davanti al Sacrario dei Caduti; ore 12 omaggio al Monumento dedicato ai 13 Martiri sul Lungolago.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.