Il convegno

Rotte obbligate delle Pmi: innovazione, aggregazione e internazionalizzazione

Il tema scelto per l'assemblea annuale di Piccola Industria di Bergamo guarda verso i nuovi mercati da conquistare: una sfida in mare aperto.

Si svolgerà nel pomeriggio di lunedì 28 maggio l’Assemblea annuale della Piccola Industria di Confindustria Bergamo. Il tema scelto è “Le rotte obbligate delle Piccole e medie imprese: innovazione, internazionalizzazione, aggregazione”. I lavori si apriranno alle 16 nella sala giunta di Confindustria Bergamo. Ad aprire i lavori, alle 16.10, sarà Gianluigi Viscardi, presidente Comitato Piccola Industria di Confindustria Bergamo, quindi alle 16.30 Enzo Rullani, docente di Economia della Conoscenza e di Strategie di Impresa alla Venice International University di Venezia, affronterà il tema: “Strategie di sviluppo per le Pmi: verso una nuova economia della conoscenza”. A seguire, alle 17.15, saranno affrontati alcuni casi aziendale presentati da Olivo Foglieni, presidente Stemin Spa; Daniele Terrazzi, amministratore delegato Terruzzi Fercalx Spa e Filippo Fumagalli, responsabile R&D Giovenzana International BV.

A moderare l’incontro sarà il giornalista ed economista Oscar Giannino, mentre le conclusioni saranno affidate a Vincenzo Boccia, presidente Nazionale Piccola Industria.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Il presidente della Piccola Industria di Confindustria Bergamo Gianluigi Viscardi
Piccola industria
Viscardi: “I nuovi mercati si affrontano solamente aggregando le imprese”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI