BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mario Monti a Bergamo Città blindata Attese contestazioni

Dalle 9.30 di stamattina la cerimonia del giuramento dei cadetti della Guardia di Finanza a Bergamo, alla presenza del presidente del Consiglio Mario Monti. Città blindata dalle 7.

Più informazioni su

Alle 9.30 di stamattina, sabato, inizierà la cerimonia del giuramento dei cadetti della Guardia di Finanza a Bergamo, cerimonia che prevede la presenza del presidente del Consiglio Mario Monti. Dalle 7 la città è blindata mentre si annunciano già da giorni contestazioni e manifestazioni di protesta.

Il primo ministro Monti, che ha fatto della lotta all’evasione fiscale uno dei pilastri per il risanamento dei conti economici del Paese, non poteva mancare a Bergamo, dove ha sede l’Accademia della Guardia di Finanza. La sua presenza sarà un gesto di attenzione e di riconoscimento verso l’attività e l’impegno delle Fiamme Gialle. L’appuntamento è quindi per la mattina del 26 di maggio, in piazza Vittorio Veneto, nella cornice del centro piacentiniano giureranno i cadetti della Guardia di Finanza.

Ecco i divieti e i cambi alla viabilità cittadina:

divieto di transito e di sosta esteso a tutti (mezzi pubblici compresi) in piazza Pontida, largo Rezzara, via XX Settembre, piazza Matteotti (dall’intersezione con via XX Settembre fino all’intersezione con viale Roma), largo Belotti, viale Roma, largo Porta Nuova, passaggio Zeduri e lungo la corsia preferenziale destinata ai mezzi pubblici in via Tiraboschi.

In via Borfuro, nel tratto compreso fra l’intersezione con via Piccinini e l’ingresso al parcheggio, sarà consentito il doppio senso di circolazione, per i soli veicoli diretti al parcheggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da SC

    A proposito dell’ IMU reinventato dal Sig.Monti, perchè hanno tolto la possibilità di usare l’ aliquota ridotta per le case date ai figli ma con usufrutto ai genitori. Di fatto viene fuori che bisogna pagare come una seconda casa quando invece è la prima casa del figlio. L’ IMU è il doppio rispetto all ICI in questi casi e per una pensionata che ha solo quella casa anche se concessa al figlio mi pare un ingiustizia. Alla faccia dell’ equità.

  2. Scritto da Andy baumwolle

    Quando un governo tecnico non eletto deve blindare una citta’ per paura di contestazioni sia da destra che da sinistra vuol dire che e’un governo percepito comenemico del popolo che sfiora l’essere dittatura
    Pessimo segnale per il professore burocrate in una città tutto sommato sempre equilibrata

  3. Scritto da Maurizio

    Al di là delle contestazioni e di come politicamente la si pensi su Monti,ma sti fenomeni della Guardia di Finanza non possono giurare nella loro caserma così i cittadini che hanno a disposizione solo il sabato per fare i propri affari non si trovano una città praticamente bloccata ? Visto che van di moda i sondaggi,perchè il comune non ne promuove uno per sapere quanto interessa ai cittadini l’esternazione di questa manifestazione ?

  4. Scritto da GP

    oltre il danno la beffa rimanesse a casa sua stè …………LUI E I SUOI AMICI
    Blindar Bergamo per chi???

  5. Scritto da il polemico

    e perchè viene contestato,se alla gente viene indicato come il salvatore della patria?forse che cosi tanto salvatore non lo sia?forse la gente si è accorta che di nuovo non ha portato nulla , tasse a parte?forse che la gente si è accorta che si è messo al servizio dei potenti e “martelli” i normali?che contraddizione,è amato dall’europa,ma in italia è più fischiato di berlusconi,che in europa è meno amato di monti….in conclusione si dimostra ancora una volta che i politici ci vengono imposti da altri….viva l’italia

  6. Scritto da Gino

    Ma cacciatelo a Bruxelles questo rappresentante delle lobby bancarie e finanziare, frequentatore del Bildemberg, ex presidente della cosca trilateral, ed attuale affossatore dell’Italia.

  7. Scritto da Mio

    Sarebbe bello fargli trovare una città deserta, niente di niente via tutti …
    Sarebbe bello!!